Acido ialuronico e Seno: il Macrolane. Il filler per aumentare il seno piccolo e per modellare i glutei

acido-ialuronico-e-seno-il-macrolane-il-filler-per-aumentare-il-seno-piccolo-e-per-modellare-i-gluteiAl 58° congresso del Sicpre (Società italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica) che si è tenuto a Sanremo dal 28 Settembre al 1 Ottobre 2009, sono stati discussi i risultati dopo due anni e mezzo di utilizzo del Macrolane per il seno: il filler (un gel riempitivo) usato in medicina estetica per aumentare il seno senza intervento chirurgico.
Aumentare il seno di una taglia in più senza bisturi è infatti possibile con il Macrolane: il filler-seno con acido ialuronico che viene riassorbito completamente dall’ organismo.
Il gel riempitivo Macrolane, a due anni dall’ introduzione in Italia, è un filler che (oltre all’ aumento del seno) può essere utilizzato in medicina estetica per rimodellare diverse parti del corpo, in particolare: glutei, polpacci, braccia, addominali.
Le maggiori richieste dell’ utilizzo del Macrolane riguardano però proprio la zona del seno: l’ acido ialuronico per aumentare il seno di una taglia in più con il filler (iniezione al seno) e senza bisturi.
Gli interventi di medicina estetica più praticati sono stati l’ aumento del seno piccolo e il riempimento del décolleté svuotato dalla gravidanza.

IL MACROLANE PER AUMENTARE IL SENO PICCOLO: INIEZIONI DI ACIDO IALURONICO AL SENO

Con il Macrolane, vengono praticate iniezioni a base di acido ialuronico, la stessa sostanza che da anni viene utilizzata per i filler-viso. Ma l’ acido ialuronico contenuto nel Macrolane ha una densità maggiore, caratteristica che consente di iniettare il Macrolare in sede profonda, retroghiandolare, mediante una minuscola cannula per una migliore distribuzione del Macrolane.


Per aumentare il seno con il Macrolane, in media vengono utilizzati circa 100cc di Macrolane per ciascun seno, che consentono un buon aumento di volume del seno.
L’ iniezione al seno col Macrolane non risulta particolarmente dolorosa, sebbene si preferisce praticare una leggera anestesia locale.
Il trattamento per aumentare il seno con Macrolane dura circa mezz’ ora: attraverso una minuscola cannula il gel viene iniettato direttamente dove serve. Il Macrolane, essendo a base di acido ialuronico, è un filler riassorbibile e quindi altamente biocompatibile; non lascia cicatrici ed è sufficiente un’ anestesia locale.
Il trattamento per aumentare il seno con il Macrolane può essere ripetuto, sia per ottenere maggiore pienezza e rotondità, sia per mantenere i risultati. Il Macrolane, così come i filler a base di acido ialuronico e i filler riassorbibili, ha infatti una durata limitata nel tempo: dai 12 ai 18 mesi, poi viene assorbito dal corpo ed è necessaria una nuova iniezione.
I risultati dell’ aumento del seno con il Macrolane sono naturali.

A due anni di distanza dai primi interventi di aumento del seno con il Macrolane, sono state effettuate delle indagini strumentali mediante risonanza magnetica (RMN) dopo 6, 12 e 18 mesi dall’ iniezione di acido ialuronico. I risultati dimostrano il riassorbimento del Macrolane e l’ assenza di migrazione (spostamento) dal sito di impianto.

Ovviamnete, l’ aumento del seno con il Macrolane non sostituisce l’ intervento chirurgico di Mastoplastica Additiva che offre risultati duraturi nel tempo rispetto alle iniezioni di acido ialuronico.

RETTIFICA 2017:
Il Macrolane non è più in commercio ed è stato sostituito da Hyacorp
, che attualmente è il dispositivo esclusivo per il rimodellamento viso e corpo con acido ialuronico.





25 risposte

  1. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buonasera Mariana, L’ USO DEL MACROLANE (FILLER) PER L’ AUMENTO DEL SENO E’ STATO DA POCO SOSPESO a causa delle difficoltà riscontrate dai radiologi nelle mammografie; trovi maggiori informazioni in merito qui: Stop al Macrolane per l’ aumento del seno a causa delle difficoltà dei radiologi nella mammografia

    Di conseguenza i medici estetici non possono al momento usare più i filler seno a base di macrolane. E’ invece consentito l’ aumento del seno con protesi (intervento chirurgico vero e proprio).

  2. mariana scrive:

    salve, sono interessata a questo tipo di intervento, però volevo sapere a chi potrei rivolgermi nella zona di roma o napoli per effettuare una visita specialistica e per valutare il mio caso grazie

  3. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Simona, nella zona di Torino puoi rivolgerti a:
    STUDIO BARBERIS-MIAZZI
    Centro Clinico Crocetta – C.so G. Ferraris 110 (Torino)
    Telefono: 011-502020
    Vengono eseguiti sia macrolane che lipofilling

  4. Simona scrive:

    Buongiorno, sarebbe possibile ricevere il recapito di un chirurgo estetico che adotta entrambe le tecniche del Macrolane e Lipofilling in Torino e/o provincia ? Vorrei effettuare una visita specialistica per valutare il mio caso. Grazie !

  5. Jessica scrive:

    Grazie ancora per la risposta ! Ora prenderò una decisione !
    :)

  6. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Cara Jessica, certamente il tuo desiderio di ricorrere al Macrolane per risolvere il problema estetico della differente dimensione tra i due seni è dettato da motivazioni personali e di tipo psicologico, ma si tratta pur sempre di estetica del seno (cioè non si tratta di problemi di salute !). Detto questo, dato che hai già effettuato una visita presso uno specialista e dato che ne avevi già parlato con tua madre, per quanto riguarda la possibilità di ridurre l’ altro seno, questa soluzione è di certo sconsigliata nel tuo caso. Da quello che ci scrivi infatti, la differenza di volume tra i due seni non è eccessiva, quindi un intervento di riduzione del seno più grande (intervento chirurgico vero e proprio di mastoplastica riduttiva) sembra eccessivo. Inoltre la mastoplastica riduttiva (riduzione del seno) è un intervento più delicato rispetto all’ intervento di aumento del seno. E’ invece migliore la soluzione di aumento del seno più piccolo. Il macrolane in questo caso può essere indicato: con i filler (iniezioni) di Macrolane è possibile aumentare il volume di un solo seno, in modo da renderlo della stessa dimensione dell’ altro seno e limitare la differenza di volume tra i due seni. Il medico estetico può quindi effettuare l’ iniezione-filler di acido ialuronico (Macrolane) solo su un seno (cioè sul seno più piccolo di volume). Considera però che il macrolane consente di aumentare il volume del seno solo di una taglia in più (al massimo) e considera anche che il Macrolane (essendo a base di acido ialuronico) è un filler riassorbibile: il risultato di un trattamento col Macrolane non è quindi permanente (come invece l’ aumento del seno con protesi). Questo significa (come riportato anche sopra nell’ articolo) che il Macrolane ha una durata limitata nel tempo: dai 12 ai 18 mesi, poi viene assorbito dal corpo ed è necessaria una nuova iniezione al seno.

  7. Jessica scrive:

    Grazie mille per avermi dato una risposta ! Comunque in passato ero già andata a farmi vedere da una specialista, mi aveva detto che la differenza tra i due seni non era molto evidente e che dovevo aspettare altri anni per vedere se qualcosa cambiava, ma dopo tre anni non è cambiato niente. Non è per motivi estetici o per avere una taglia in più ! Si tratta proprio di una cosa psicologica, sarei pronta pure a dimezzare l’ altro seno per sentirmi meglio ! Ora però ho scoperto che esiste macrolane e ne parlerò a mia madre ! Ma potrei fare solo un seno ? Cioè se la differenza non è così evidente, potrei fare una iniezione solo ad un seno ? Riuscirebbero ad essere uguali ? Grazie in anticipo per la pazienza e la risposta !

  8. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Jessica, il Macrolane (iniezioni-filler al seno di acido ialuronico) viene utilizzato proprio per ridare volume al seno e per correggere eventuali asimmetrie tra un seno e l’ altro (nei casi in cui un seno è marcatamente o visibilmente più piccolo dell’ altro). L’ aumento del seno è gratuito (cioè è garantito dal sistema sanitario italiano) solo nel caso in cui ci si sia sottoposte ad un intervento di mastectomia (cioè asporta­zione della mammella per la cura di un tumore, questo non è il tuo caso) o nel caso di asimmetrie molto marcate del seno. Se nel tuo caso l’ asimmetria tra un seno e l’ altro è fortemente marcata, allora l’ intervento col Macrolane potrebbe essere convenzionato col sistema sanitario nazionale (occorre comunque una visita specialistica presso un medico estetico per valutare la fattibilità del trattamento). In caso contrario, se cioè l’ asimmetria tra un seno e l’ altro non è considerata fortemente marcata, allora anche un eventuale trattamento col Macrolane per l’ aumento di volume del seno viene considerato un intervento dovuto a fattori puramente estetici e psicologici (“il non piacersi”) e quindi il costo è a carico della persona. Per quanto riguarda infine il divieto imposto in Italia per le minorenni, è stato imposto il divieto dell’ aumento del seno con protesi a scopo puramente estetico (intervento chirurgico vero e proprio di mastoplastica additiva con chirurgia estetica), ma non è specificato esplicitamente nulla riguardo il trattamento di aumento del volume del seno con filler (iniezioni) di Macrolane. I trattamenti a base di acido ialuronico (come appunto l’ aumenro del seno col Macrolane) sono infatti trattamenti di medicina estetica, non sono interventi chirurgici al seno. La nuova legge italiana parla invece in modo chiaro solo sul divieto dell’ aumento del seno con protesi per le minori di 18 anni. Informati comunque presso un medico estetico qualificato. Per quanto riguarda i minorenni, anche per i trattamenti di medicina estetica (come l’ aumento del seno col Macrolane) è sempre necessario il consenso dei genitori.

    Puoi trovare anche ulteriori informazioni sul divieto di aumento del seno con protesi (intervento chirurgico vero e proprio) in questi articoli (Clicca Qui sotto):

    AUMENTO DEL SENO CON PROTESI VIETATO ALLE MINORI DI 18 ANNI
    L’ aumento del seno con protesi è vietato alle minori di 18 anni. Istituito il Registro delle Protesi al seno in Italia

    CHIRURGIA ESTETICA E MINORENNI
    Chirurgia Estetica e Bellezza Corpo. Chirurgia Estetica in Italia e minorenni: vietato l’ aumento del seno

  9. Jessica scrive:

    Ciao ! Io ho 17 anni e ho un seno che è di una mezza taglia o una taglia più piccolo dell’ altro ! Volevo sapere se potevo iniettare il Macrolare per aggiustare il volume del seno ! Ma le minorenni possono farlo ? E si paga uguale se è un intervento correttivo ?

  10. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Anna, questi sono i nomi e i contatti dei medici estetici che praticano il macrolane per l’ aumento del seno nella tua zona:

    Dottoressa Oriana Maschio
    Specialista in Medicina Estetica
    P.tta Saviane 2, Castelfranco Veneto (Treviso)
    Tel: 0423-724719

    Dottor Bruno Bassetto
    Specialista in chirurgia Plastica ed Estetica
    Via Vicenza 204, Altavilla Vicentina (Vicenza)
    Presso Sanimedica
    e-mail: info@brunobassetto.com

    Dottor Luigi Mazzi
    Chirurgo plastico
    Via della Valverde 5, Verona
    Presso MEDILIGHT
    Tel: 045-8005716

    Dottor Alessandro Casadei
    Specialista in Chirurgia Plastica
    Via Olimpia 9, Venezia-Mestre
    Tel: 041-959388

    Dottor Simone Melina
    Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
    Via Provinciale 119, Piove di Sacco-Padova
    e-mail: dott.melina@studimediciassociati.it

    Considerando il fatto che sei stata in ospedale e considerando la tua giovane età, è bene prendere appuntamento per una visita specialista in modo da valutare la fattibilità del trattamento al seno insieme al medico estetico.

  11. Anna scrive:

    …io avevo quasi una terza di seno e stando in ospedale per un mese ho perso 1 taglia e mezza quasi…

  12. Anna scrive:

    Ciao, io ho 19 anni e vorrei fare il macrolane per l’ aumento del seno, volevo sapere in friuli venezia giulia o veneto se si può fare e se il costo è cosi basso direi che è perfetto.

  13. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Marty, i costi che si sostengono per il lipofilling al seno vanno indicativamente da 500 euro a 1500 euro (trattandosi di due interventi: liposuzione + filler seno), tutto dipende dalla visita medica presso il medico estetico. Se comunque il tuo problema, oltre al seno svuotato a causa di un forte dimagrimento, è anche la pelle in eccesso, di solito è consigliabile un lifting al seno, cioè l’ intervento chirurgico di mastopessi: il sollevamento-lifting del seno cadente e svuotato e l’ eliminazione della pelle in eccesso nella zona del seno. E’ bene comunque che tu prenda appuntamento per una visita specialistica presso un chirurgo estetico per valutare il tuo caso.

  14. marty scrive:

    salve ! volevo chiedere quanto potrebbe costare indicativamente il lipofiller al seno, prelevando il grasso dai glutei e dalle cosce… causa forte dimagrimento in poco tempo ho perso quasi 2 taglie, sul seno ho proprio pelle in eccesso… grazie per la risposta !

  15. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Sonia, in generale qualsiasi tipo di trattamento al seno o di intervento al seno è di solito sconsigliato alle donne che soffrono di seno fibrocistico. Per quanto riguarda in particolare le controindicazioni del Macrolane (aumento del seno con iniezioni-filler di acido ialuronico), il Macrolane può ostacolare la diagnosi del tumore al seno e richiede una moltiplicazione degli esami per le donne che se lo sono fatte iniettare. Considera che comuqnue la durata del Macrolane al seno è limitata nel tempo e nel giro di 18-24 mesi viene completamento assorbito dall’ organismo (il Macrolane è un filler riassorbibile). Nel tuo caso, dato che soffri di seno fibrocistico, sono necessari controlli annuali per la salute del seno. Trovi maggiori informazioni in merito in questi articoli (Clicca Qui):

    FIBROADENOMA E CISTI AL SENO
    Noduli al seno: sintomi, diagnosi e cura della cisti al seno e del fibroadenoma al seno (tumore benigno)

    PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO
    Prevenzione del tumore al seno: gli esami per la diagnosi del tumore al seno e i centri di cura in Italia

  16. sonia scrive:

    ciao, volevo chiedere se questa pratica per l’ aumento del seno può essere usata anche da donne che presentano un seno fibrocistico e se in qualche modo macrolene può danneggiare e peggiorare eventuali formazione cistiche già esistenti. inoltre il macrolane può ostacolare la diagnosi tramite ecografia di tumori al seno, formazioni anomale ? sarei interessata ad aumentare il seno con macrolene ma ho paura per quanto riguarda le controndicazioni.

  17. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Salve Sonia, i risultati dell’ aumento del seno col Macrolane (iniezioni-filler di acido ialuronico) sono molto naturali (è sempre consigliato rivolgersi ad un medico estetico esperto e professionale). Dopo 12-18 mesi il macrolane viene completamente assorbito dall’ organismo e il seno torna come prima. L’ aumento del seno col macrolane è sconsigliato se c’è in previsione una gravidanza (il seno in gravidanza subisce già delle modificazioni importanti anche riguardo alle dimensioni che aumentano in modo naturale): le iniezioni di acido ialoronico al seno sono consigliate piuttosto dopo la gravidanza e dopo l’ allattamento proprio per riempire il seno svuotato. Puoi trovare maggiori informazioni in merito in questo articolo in cui c’è anche un link con i chirurghi estetici che praticano l’ aumento del seno col Macrolane (Clicca Qui):
    Macrolane: filler seno. Acido ialuronico per dare volume al seno svuotato dopo gravidanza e allattamento

    Il costo dell’ aumenro del seno col Macrolane è piuttosto elevato: 10 millilitri di Macrolane costano circa 120 Euro; per l’ aumento di un seno (uno solo) sono necessari circa 200 millilitri di Macrolane. Se in più si aggiunge la parcella del chirurgo estetico che pratica l’ iniezione al seno, il Macrolane costa più caro del tradizionale aumento del seno chirurgico con protesi (mastoplastica additiva), dato che col Macrolane occorre rieseguire l’ iniezione al seno dopo un anno. Ovviamente i costi variano a seconda della quantità di prodotto necessaria per l’ aumento del seno.

  18. SONIA scrive:

    ok grazie per la risposta. sicuramente io farei l’ aumento del seno col Macrolane. ma rimane naturale il seno ? dopo che passano i 12 mesi il seno mi ritorna come prima o rimane diverso ? se devo rimanere incinta nell’ anno succede qualcosa ? ovviamente anche per l’ allatamento. a quanto ammonta la cifra per l’ aumento del seno col Macrolane ?
    Grazie

  19. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Salve Sonia, l’ AUMENTO DEL SENO CON IL MACORLANE (iniezioni-filler al seno con acido ialuronico) non comporta un intervento chirurgico vero e proprio: è un trattamento senza bisturi. Come scritto anche sopra nell’ articolo, l’ acido ialuronico contenuto nel Macrolane ha una densità maggiore, caratteristica che consente di iniettare il Macrolare in sede profonda (retroghiandolare) con una piccola cannula per una migliore distribuzione del Macrolane. Il trattamento per aumentare il seno con Macrolane dura circa mezz’ ora; il Macrolane, essendo a base di acido ialuronico, è un filler riassorbibile e quindi il risultato NON è DEFINITIVO: il Macrolane consente di aumentare al massimo una taglia in più di reggiseno, ma ha una durata limitata nel tempo che va dai 12 ai 18 mesi, poi viene assorbito dal corpo ed è necessaria una nuova iniezione.

    Un’ alternativa al Macrolane per l’ aumento del seno senza protesi è il LIPOFILLING. Con questa tecnica, il chirurgo estetico preleva il grasso corporeo in eccesso dai fianchi, dal girovita o dai glutei (con la liposuzione); il grasso corporeo viene poi trattato e iniettato con filler per aumentare il seno. Il vantaggio di questa tecnica è che una parte del grasso corporeo re-iniettata con il lipofilling al seno (circa il 30-40%) rimane in modo permanente (per sempre), mentre il rimanente 50-60% viene riassorbito dall’ organismo in modo naturale dopo un anno.

    Ovviamnete, l’ aumento del seno con il Macrolane o con il Lipofilling non sostituiscono l’ intervento chirurgico di MASTOPLASTICA ADDITIVA (aumento del seno con protesi) che offre risultati duraturi (permanenti) nel tempo.

    Per l’ aumento del seno, le scelte sono quindi 3:
    1- aumento del seno con Macrolane (iniezioni al seno-filler di acido ialuronico): consente un aumento di un taglia di reggiseno in più ma il risultato non è permanente;
    2- aumento del seno con Lipofilling: abbina liposuzione e filler-seno con grasso corporeo trattato prelevato dal paziente stesso, il risultato è semi-permanente;
    3- aumento del seno con Mastoplastica Additiva: aumento del seno con protesi tramite intervento chirurgico, offre un risultato permanente nel tempo.

    La nuova normativa italiana vieta comunque l’ aumento del seno con protesi alle minorenni. Puoi trovare ulteriori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    L’ aumento del seno con protesi è vietato alle minori di 18 anni. Istituito il Registro delle Protesi al seno in Italia

  20. SONIA scrive:

    Buongiorno, volevo saperne un pò di più riguardo l’ aumento del seno senza chirurgia del lipofilling. comporta sempre un’ operazione ? aumenta di taglia e rimane permanente ?
    Grazie

  21. GIADA scrive:

    grazie mille per la gentilezza, e per avermi risposto

  22. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Salve Giada, il Macrolane (iniezione-filler di acido ialuronico per l’ aumento del seno) viene eseguito dal medico estetico solo dopo una visita specialistica che diagnostica lo stato di salute e la fattibilità del trattamento. Il Macrolane è un filler riassorbibile: ha una durata limitata nel tempo (dai 12 ai 18 mesi), poi viene assorbito dal corpo ed è necessaria una nuova iniezione. Quindi “non rimane per sempre”. Il Macrolane consente di aumentare il volume del seno di una taglia in più. Come già risposto nel commento sopra ad Antonietta, il costo dell’ aumento del seno con il Macrolane è piuttosto elevato: 10 millilitri di Macrolane costano circa 120 Euro; per l’ aumento di un seno (uno solo) sono necessari circa 200 millilitri di Macrolane, mentre la metà basta per il rimodellamento dei glutei. Ovviamente i costi variano a seconda della quantità di prodotto necessaria per l’ aumento del seno.

    Oggi comunque esiste un’ alternativa al Macrolane per l’ aumento del seno senza protesi: viene usato il Lipofilling. Con questa tecnica, il chirurgo estetico preleva il grasso corporeo in eccesso dai fianchi, dal girovita o dai glutei (con la liposuzione); il grasso corporeo viene poi trattato e iniettato con filler per aumentare il seno. Il vantaggio di questa tecnica è che una parte del grasso corporeo re-iniettata con il lipofilling al seno (circa il 30-40%) rimane in modo permanente (per sempre), mentre il rimanente 50-60% viene riassorbito dall’ organismo in modo naturale dopo un anno.
    Trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Lipofilling per aumentare il seno senza protesi, per aumento labbra sottili e per eliminare cellulite e rughe

  23. GIADA scrive:

    Salve io vorrei farlo ma ho da chiedere alcune informazoni: questo intervento va fatto tutti gli anni ? si può fare ? o porta dei cambiamenti estetici o di salute ? se si fa una sola volta c’è speranza che possa rimanere per sempre ? Io ho una prima e vorrei arrivare ad una seconda piena, quanto mi costerebbe ? Vi ringrazio, è molto importante per me

  24. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Salve Antonietta, i filler (piccole iniezioni) di Macrolane (acido ialuronico) per l’ aumento del seno sono praticati dai medici e chirurgi estetici qualificati. Di conseguenza anche a Torino è possibile praticare l’ aumento del seno con il Macrolane presso un chirurgo estetico esperto. Per quanto riguarda il costo dell’ aumento del seno con il Macrolane, il costo è piuttosto elevato: 10 millilitri di Macrolane costano circa 120 Euro; per l’ aumento di un seno (uno solo) sono necessari circa 200 millilitri di Macrolane, mentre la metà basta per il rimodellamento dei glutei. Ovviamente i costi variano a seconda della quantità di prodotto necessaria per l’ aumento del seno. Il Macrolane è inoltre un filler riassorbibile, di conseguenza l’ effetto dura per circa un anno e poi occorre ripetere il trattamento.

    Oggi comunque esiste un’ alternativa al Macrolane per l’ aumento del seno senza protesi: viene usato il Lipofilling. Con questa tecnica, il chirurgo estetico preleva il grasso corporeo in eccesso dai fianchi, dal girovita o dai glutei (con la liposuzione); il grasso corporeo viene poi trattato e iniettato con filler per aumentare il seno. Il vantaggio di questa tecnica è che una parte del grasso corporeo re-iniettata con il lipofilling al seno (circa il 30-40%) rimane in modo permanente, mentre il rimanente 50-60% viene riassorbito dall’ organismo in modo naturale dopo un anno.
    Trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Lipofilling per aumentare il seno senza protesi, per aumento labbra sottili e per eliminare cellulite e rughe

  25. antonietta scrive:

    vorrei sapere se questo trattamento all’ acido ialuronico per il seno si può fare a torino, quanto può costare ? grazie, attendo vostre

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!