Agopuntura per gambe pesanti e insufficienza venosa lieve (cattiva circolazione gambe)

Se le gambe sono pesanti soprattutto alla sera e se viene diagnosticata una lieve insufficienza venosa della piccola safena, l’ agopuntura può servire per dare sollievo.

Prima di un trattamento con agopuntura (così come con altra tecnica medica) occorre conoscere il grado di insufficienza vascolare (cattiva circolazione delle gambe) attraverso l’ utilizzo di un esame strumentale (tipo ecodoppler) agli arti inferiori. L’ agopuntura è infatti una tecnica terapeutica che trova un buon impiego nelle piccole e medie insufficienze venose.
In Medicina Tradizionale Cinese, questo disturbo è spesso legato ad un alterato funzionamento energetico del fegato, che non riesce a far circolare in modo armonioso il sangue e il “QI”. Questo blocco tende a formare varici.

Il trattamento con agopuntura consiste in un totale di circa 10 sedute della durata di venti minuti ciascuna, da effettuare due volte alla settimana.

All’ agopuntura possono essere aggiunte anche due piante medicinali in associazione: ippocastano e mirtillo, una compressa (estratto secco) di ciascun rimedio da assumere tre volte al giorno, per 40-50 giorni.

E’ quindi utile rivolgersi ad un medico specializzato in agopuntura (medico agopuntore).





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!