Alimentazione sana e salute dell’ intestino: fibre, probiotici, bere molta acqua e fare attività fisica

Per la salute dell’ intestino e un organismo in equilibrio bastano poche e semplice regole del benessere da seguire. Si inizia con la prima colazione (che non va mai saltata), e poi con una sana alimentazione quotidiana per organizzare bene i pasti e fare una scorta di cibi “amici” dell’ intestino, per finire con un pò di sport e attività fisica costante. Ecco i 7 punti da seguire per la salute dell’ intestino.

1- NON SALTARE MAI LA PRIMA COLAZIONE

La prima colazione è importante a tutte le età per fornire all’ organismo l’ energia necessaria ad affrontare la giornata. A colazione è bene mangiare con calma. Per il benessere dell’ organismo, i nutrizionisti raccomandano di distribuire il cibo in 5 pasti giornalieri, ripartendo così le quote di energia: colazione 20%, pranzo 35%, cena 35%, spuntini (a metà mattina e a merenda) 10%.

2- SANA ALIMENTAZIONE QUOTIDIANA

La dieta giornaliera deve contenere tutti i nutrienti di cui l’ organismo ha bisogno (proteine, carboidrati, grassi, vitamine, sali minerali). E’ bene scegliere prodotti di stagione in modo da variare l’ alimentazione durante l’ anno, e consumare frutta e verdura di vari colori (ogni colore indica la prevalenza di vitamine diverse). Le calorie totali da assumere ogni giorno dipendono dall’ età, dal sesso, dall’ attività fisica che si svolge.

3- LE FIBRE PER L’ INTESTINO PIGRO

Le fibre aiutano chi soffre di intestino pigro con problemi di sipsi (stitichezza). Le fibre si trovano nella frutta, negli ortaggi, nei cereali integrali e nei legumi. Le fibre sono carboidrati complessi digeribili nel colon (l’ ultimo tratto dell’ intestino) e vengono metabolizzate dai batteri benefici. Le fibre “solubili” nutrono le cellule e riequilibrano la flora batterica intestinale, le fibre “insolubili” assorbono acqua rendendo le feci più voluminose e facili da espellere.

4- PROBIOTICI PER LA SALUTE DELL’ INTESTINO

I probiotici sono microrganismi amici dell’ intestino che, assunti in adeguate quantità, contribuiscono a mantenere in salute l’ organismo. I probiotici favoriscono infatti il mantenimento di una flora intestinale equilibrata, ostacolando lo sviluppo di batteri dannosi. I probiotici aumentano le sostanze utili per l’ intestino e riducono quelle potenzialmente nocive, favoriscono inoltre il transito intestinale regolare. Supportano le funzioni di difesa dell’ intestino, i probiotici sostengono anche una corretta risposta del sistema immunitario.

5- BERE MOLTA ACQUA

L’ acqua è un costituente indispensabile per l’ organismo umano (rappresenta il 75% del peso corporeo nel neonato e il 55-60% del peso corporeo nell’ adulto). Gli esperti raccomandano di bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno per idratare l’ organismo e stimolare la regolarità dell’ intestino. Meglio bere frequentemente durante la giornata e in piccole quantità. E’ bene inoltre assecondare sempre il senso di sete, anzi, cercare di anticiparlo, e bere lentamente soprattutto se l’ acqua è fredda.

6- POCHI ZUCCHERI E POCHI CONDIMENTI NELLA DIETA QUOTIDIANA

Non bisogna esagerare con i condimenti nella dieta quotidiana. E’ meglio limitare le bevande e cibi zuccherini e l’ uso del sale. Molti cibi conservati sono ricchi di sale e grassi: ridurne il consumo nella dieta quotidiana. L’ uso eccessivo di condimenti disabitua il palato a percepire il gusto naturale dei cibi oltre ad appesantire la digestione, incrementare l’ apporto calorico e favorire l’ aumento di grassi nel sangue. Attenzione alle bevande zuccherate: favoriscono il gonfiore intestinale (pancia gonfia).

7- FARE ATTIVITà FISICA COSTANTE

Gli esperti sono tutti concordi nel dire che uno stile di vita poco attivo rappresenta un fattore di rischio per la salute. Al contrario, il movimento regolare migliora la circolazione, accelera il metabolismo, aumenta il buonumore e aiuta a mantenere il peso corporeo nella norma, contributo fondamentale per vivere meglio e più a lungo.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!