Bagno di latte e ricetta maschera viso fai-da-te: il latte per la bellezza della pelle del corpo e del viso

Secondo la leggenda, Cleopatra, la sovrana dell’ Egitto e la più bella regina di tutti i tempi, curava il proprio corpo con bagni di latte di capra e miele. E ancora oggi il latte è uno dei rimedi più efficaci per la cura e la bellezza della pelle, perché combatte secchezza e disidratazione. Nell’ alimentazione, il latte è ricco di sostanze nutritive, vitamine e minerali. Data la limitata capacità del nostro organismo di digerire il lattosio (lo zucche­ro contenuto nel latte), spesso è preferibile consumare il latte sotto for­ma dei suoi derivati che generalmente sono più digeribili, e fra tutti i derivati del latte c’è in particolare lo yogurt. Un prodotto molto pregiato e salu­tare è anche il siero del latte che è quel che resta del latte dopo la ca­seificazione. Le proprietà benefiche del latte erano già conosciute in tempi antichi e il latte veniva consu­mato per aumentare le difese del­l’ organi­smo. Il latte miglio­ra l’ assi­milazio­ne del calcio nel­l’ intestino, inoltre è un alimento quasi privo di grassi e colesterolo. Particolarmente ricco di preziose protei­ne, lattosio, sostanze minerali, oligoelementi come fosforo, cal­cio, potassio e iodio, ed ogni ti­po di vitamine, il latte è un alimento salutare. Il lat­te non è un valido aiuto solo co­me alimento, ma è anche un ot­timo cosmetico di bellezza.

LA BELLEZZA CHE VIENE DAL LATTE: BAGNI DI LATTE E MASCHERE VISO FAI-DA-TE


BAGNO DI LATTE E MIELE FAI-DA-TE PER LA BELLEZZA DELLA PELLE
Bagni, lavaggi, maschere e peeling a base di latte regalano un colorito roseo e fresco. Sono molti i modi con cui la pelle può trarre beneficio dai principi del latte, ma forse quello più famoso è il bagno nel latte e miele, nel quale usava immergersi la regi­na Cleopatra secondo la leggenda. Il grasso del latte infatti, lenisce e liscia la pelle. Inoltre l’ acido lattico nutre lo strato pro­tettivo della pelle per mantenerlo sano contro le dannose aggres­sioni ambientali. Per un bagno completo fai-da-te, si mischiano uno o due litri di latte intero riscaldato con un pò di miele e si versano nel­l’ acqua della vasca da bagno. Almeno per una volta coccolatevi in modo regale: il latte nell’ acqua del bagno è un lusso particolare che ci si può concedere di tanto in tanto.

IMPACCO PER GLI OCCHI STANCHI A BASE DI LATTE
Anche per gli occhi stanchi esiste la ricetta giusta: s’ imbevono i dischetti che si usano per struccarsi con mezzo cucchiaio di latte fresco e tè nero freddo, e poi si tamponano gli occhi (come con gli impacchi) per far sparire i gonfiori e dona­re freschezza.

RICETTA NATURALE DI BELLEZZA: LA MASCHERA VISO FAI-DA-TE A BASE DI LATTE
Sempre per chi ama le ricette di bellezza naturali con il fai-da-te, è possibile preparare a casa anche un idratante per la pelle del viso. Ecco gli INGREDIENTI: fiori di camomilla (si trovano in erboristeria), latte intero, crusca, miele
PREPARAZIONE: fa­te ammorbidire per 20 minuti nel latte intero una manciata di fiori di camomilla, fate riscaldare delicatamente il composto, aggiungete un cucchiaio di crusca e mezzo cucchiaio di miele. Applicate sul viso e lasciate agi­re 10 minuti. L’ effetto è migliore se prima avrete pulito la pelle con latte e miele (anche questa è una ricetta naturale fai-da-te: bastano due cucchiaini di latte in­tero, un pò di miele e dell’ ac­qua di rose).

PROPRIETà DEL LATTE DI CAPRA E DEL LATTE D’ ASINA PER LA CURA DELLA PELLE SENSIBILE

Oggi, nei centri benessere che propongono bagni di latte, viene usato soprattutto il latte di capra che risulta più adatto alle pelli sensibili perché contiene una maggiore quantità di vitamina A e B oltre a una maggior quantità di calcio e proteine. Inoltre, già nell’ antichità i Romani usavano fare dei bagni a base di latte d’ asina, noto per le sue proprietà emollienti e anti-invecchiamento. Ed avevano ragione ! Infatti, il latte d’ asina, so­prattutto in associazione all’ olio d’ oliva, ha proprietà idratan­ti, ipoallergeniche, curative e antinfiammatorie e viene usato per la realizzazione di linee cosmetiche dedicate in particola­re a chi ha la pelle sensibile. Creme, lozioni e bagnoschiuma a base di latte d’ asina aiutano perfino in caso d’ acne e ren­dono la pelle morbida e bella. Uno studio ha dimostrato che il latte d’ asina è in grado di eliminare i batteri, perciò è molto adatto nella cura della pelle con neurodermite.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!