La banana fa ingrassare? Quante calorie ha una banana?

La banana fa davvero ingrassare? Una banana contiene solo 65 calorie e apporta 15 grammi di carboidrati, il 2,5% dei quali è costituito da amido. Diversamente dagli zuccheri semplici, l’amido si comporta nell’intestino come la fibra, cioè non aumenta la carica glicemica, ma abbassa il colesterolo e diminuisce il senso di fame.
Uno spuntino a base di banana aiuta quindi a seguire una dieta dimagrante senza soffrire troppo la fame.
Trovi la tabella con le calorie della frutta a questo link: Tabella calorie Frutta per dieta
banana-quante-calorie

Per quanto riguarda i valori nutrizionali, le banane sono ricche di vitamine del gruppo A, B1, B2, B6 e C, ma anche di fosforo, ferro e potassio. Quest’ultimo è fondamentale per la salute del sistema cardiocircolatorio, per mantenere al giusto livello la pressione sanguigna e per prevenire i crampi muscolari.
La banana è anche fonte di fruttoligosaccaridi (fos), che aiutano l’assorbimento del calcio e sostengono i batteri “buoni” presenti nel colon, stimolando gli enzimi digestivi: il sistema digerente funziona meglio e riesce ad assorbire al massimo le vitamine e i nutrienti.

La banana è il frutto degli sportivi: 2 banane per 90 minuti di sport

La banana contiene tre tipi di zuccheri: saccarosio, fruttosio e glucosio. Uniti alle fibre, che sono presenti in ogni frutto nella quantità di 1,8 grammi, rendono la banana una sorta di “barretta energetica naturale”.
I nutrizionisti hanno dimostrato che due sole banane forniscono al corpo l’energia per affrontare senza problemi novanta minuti di attività fisica: la durata di una partita di calcio, ma senza interruzioni!

Come conservare la banana: in frigo sì o no?

Un luogo comune vuole che la banana non vada tenuta in frigorifero. In verità la banana è un frutto climaterico, cioè continua a maturare anche dopo essere stata staccata dalla pianta, perdendo solo una minima parte delle sue sostanze organolettiche.
Il processo di maturazione della banana può essere quindi rallentato con la refrigerazione, senza rinunciare ai nutrienti. La soluzione ideale è conservare le banane nel ripiano più alto del frigo, vicino alla ventola.

Le banane annerite fanno male?

Quando una banana comincia a mostrare segni di eccessiva maturazione, le classiche macchie scure, sviluppiamo una diffidenza istintiva e rifiutiamo di mangiarla.
In realtà, più una banana si presenta maculata o annerita, più è capace di produrre Tnf (sigla che sta per fattore di necrosi tumorale): una sostanza capace di combattere la diffusione delle cellule cancerose.
Se non riesci a vincere la repulsione per la banana matura, puoi usarla per preparare un frullato di frutta mista.
Ti consigliamo anche di provare la ricetta facile per un buon frappè alla banana con zafferano, la trovi a questo link: Ricetta frappè banana e zafferano





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!