Calorie della frutta secca e proprietà: noci, fichi secchi, mandorle, pistacchi, nocciole, datteri, arachidi

Sulla tavola delle feste di Natale non mancano mai noci, pistacchi e datteri. La frutta secca ha molte proprità e benefici ed è una protagonista del Natale, ma bisognerebbe iniziare a consumarla (con un occhio alle quantità e alle calorie che sono parecchie) anche in altri periodi dell’ anno. La frutta secca è infatti ottima se consumata a colazione o a merenda. Inserita nella dieta quotidiana e nell’ alimentazione, la frutta secca fornisce tanti nutrienti preziosi per la salute. La frutta secca a guscio è un’ ottima fonte di grassi buoni, cioè di grassi mono e polinsaturi che fanno bene al cuore. Ma per evitare che questi grassi possano ossidarsi, perdendo i loro benefici, è bene tenere noci e frutta secca in un ambiente fresco, asciutto e al riparo dalla luce. Fichi secchi e datteri forniscono invece energia di pronto impiego; per conservarli al meglio bisogna cercare di non sottoporli a sbalzi di temperatura. Se la frutta secca presenta tracce di muffe (il consiglio vale per tutta la frutta secca) è bene buttarla: potrebbe essere pericolosa per la salute.

Per saperne di più sulle proprietà e sui benefici della frutta secca, leggere anche l’ articolo correlato (Cliccare Qui): Frutta secca ricca di Omega 3 ed Omega 6 a colazione o a merenda per una sana alimentazione quotidiana

CALORIE FRUTTA SECCA E PROPRIETà

NOCI: 689 calorie per 100 grammi
Sono amiche del cuore e delle arterie, perché contengono acidi grassi polinsaturi a lunga catena: gli Omega 3 (6,64 mg per 100 grammi) che mantengono elastici i vasi sanguigni e abbassano il colesterolo cattivo.

FICHI SECCHI: 256 calorie per 100 grammi
I fichi secchi sono una miniera di calcio, il minerale che rafforza le ossa: 100 grammi di fichi secchi forniscono 186 mg di calcio (la stessa quantità di latte intero fornisce 119 mg di calcio).

MANDORLE: 603 calorie per 100 grammi
Contengonol magnesio (264 mg di magnesio in un etto di mandorle), che è indispensabile per il funzionamento del sistema nervoso. Le mandorle contengono inoltre calcio e vitamina E.

PISTACCHI: 608 calorie per 100 grammi
Sono i frutti a guscio più ricchi di ferro (un etto di pistacchi apporta 7.3 mg di ferro), utile per il trasporto dell’ ossigeno ai tessuti.

ANACARDI: 598 calorie per 100 grammi
Forniscono quantitativi elevati di zinco, necessario per la crescita e il rinnovo delle cellule, e per aumentare le difese immunitarie. Un etto di anacardi fornisce 6 mg di zinco.

NOCCIOLE: 655 calorie per 100 grammi
Sono una fonte di vitamina E, una sostanza antiage che previene l’ ossidazione degli acidi grassi polinsaturi contenuti nelle membrane cellulari. Un etto di nocciole fornisce 15 mg di vitamina E.

ARACHIDI: 598 calorie per 100 grammi
Il loro punto di forza sono le proteine, indispensabili per costruire muscoli, anticorpi, globuli rossi. Un etto di arachidi forniscono ben 29 grammi di proteine (molti di più che nell’ altra frutta a guscio).

NOCI PECAN: 705 calorie per 100 grammi
Forniscono buone quantità di rame (1.5 mg di rame in un etto di noci pecan). Il rame è un minerale che favorisce la produzione di elastina e aiuta anche ad avere i capelli luminosi e forti.

DATTERI: 253 calorie per 100 grammi
Sono un ottimo snack. Ricchi di zuccheri (63,1% del peso), i datteri danno energia. Interessante anche il contenuto in fibre dei datteri (8,7%) che aiuta a sentirsi sazi a lungo.

Tag: , , , , ,
Di

Un commento al post “Calorie della frutta secca e proprietà: noci, fichi secchi, mandorle, pistacchi, nocciole, datteri, arachidi”


  1. Vincenzo scrive:

    Molto interessante questo articolo sulla frutta secca, grazie !

Lascia un commento