Caro Babbo Natale vorrei… un ritocco estetico

Il ritocco estetico spopola come regalo da mettere sotto l’albero di Natale.
ritocco-estetico-per-natale

Caro Babbo Natale per quest’anno vorrei trovare sotto l’albero l’intervento per rifarmi il seno: oltre al filler per far sparire le rughe, mi piacerebbe anche una mastoplastica additiva!“.
Sono questi i desideri più nascosti delle donne italiane emersi dal sondaggio condotto su un campione di 500 donne che vorrebbero ricevere un ritocco come regalo per questo Natale ed hanno richiesto preventivi di chirurgia estetica su Estetica24.com
La domanda era: “Sotto l’albero di Natale vorresti trovare un vacanza esotica, un gioiello o un buono per un ritocco estetico?“. Oltre il 55% ha risposto che sarebbe felice di ricevere un trattamento di chirurgia estetica o plastica per questo Natale.
Secondo Ivan Laffranchi, Ceo di Estetica24.com, “il dato conferma l’interesse che le persone hanno per la cura e il mantenimento del corpo, in quanto dalle risposte emerge che molte donne vorrebbero sottoporsi all’intervento per sentirsi meglio con se stesse più che per piacere agli altri, quindi il risvolto psicologico motiva l’interesse per l’intervento di chirurgia plastica“.

Tra i trattamenti più graditi c’è l’acido ialuronico i cui prezzi, secondo le risposte date agli utenti dagli oltre 100 chirurghi plastici accreditati su Estetica24.com, variano tra i 350 e i 550 euro.
Al secondo posto un regalo decisamente più costoso, ma molto desiderato, è l’intervento per migliorare l’aspetto del seno attraverso la mastoplastica additiva e riduttiva: il prezzo, molto variabile, è in funzione delle capacità e della fama del chirurgo, oltre al tipo di struttura sanitaria utilizzata, ed è compreso tra i 4.500 e gli 8.000 euro.
Al terzo posto della classifica tra i regali più graditi troviamo la rinoplastica per un naso più bello: l’operazione dura poco tempo, circa un paio di ore, e cambia a seconda che a sottoporvisi sia un uomo o una donna, ma prima di sottoporsi a questo intervento occorre tenere presente che la rinoplastica necessita di mesi per portare i risultati sperati e dunque ci vuole determinazione e pazienza quando si decide di affrontare un intervento di questo tipo.


La ricerca è stata realizzata da Estetica24, start-up italiana, che in meno di 6 mesi ha consentito ad oltre 4.000 pazienti di entrare in contatto con chirurghi plastici di tutta Italia. Ma come funziona il servizio?
La web app di Estetica24, utilizzabile sia da pc che da smartphone, pone una serie di domande all’utente come la località geografica, l’età (che per scelta etica del servizio non può essere inferiore ai 19 anni) e altre domande che sono inviate automaticamente a chirurghi estetici e plastici precedentemente selezionati e verificati.
Nell’arco di qualche ora, 3 chirurghi analizzano le esigenze e contattano l’utente per una consulenza e un preventivo personalizzato.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!