Ceretta fai da te: Consigli Utili e Preziosi

ceretta fai da te inguine
La ceretta fai da te, oltre a rivelarsi molto economica, risulta essere une tecnica infallibile per eliminare tutti i peli superflui. Non sono poche le donne che rinunciano a fare la ceretta in casa, in quanto spesso risulta molto più dolorosa e non lascia gambe lisce e perfette come quando si va dall’estetista. Eppure effettuare una ceretta fai da te perfetta è possibile, basta seguire delle semplici, ma fondamentali accortezze riguardo la modalità di applicazione della cera.

Consigli per una ceretta perfetta

Se hai scelto una ceretta fai da te, innanzitutto devi comprare una cera di qualità. Non affidarti al primo prodotto che ti capita tra le mani e non acquistare la cera solo in base al suo prezzo.
Una cera di qualità, oltre a garantirti un risultato perfetto che durerà circa trenta giorni, ti permetterà di soffrire anche di meno.

Ricordati di applicare un esfoliante leggero insistendo maggiormente sulle parti del corpo che vuoi depilare. L’esfoliante ti permetterà di avere una pelle liscia e pulita, permettendo alla cera di aderire meglio e causare meno dolore.
In ultimo, prima di depilarti, dai un’occhiata al calendario e considera che il periodo che precede il ciclo mestruale è il meno indicato, in quanto la pelle risulta più sensibile e proverai maggiore dolore. Allo stesso tempo devi considerare che quando hai il ciclo mestruale, l’attività del bulbo pilifero diminuisce e pertanto i risultati potrebbero essere più duraturi e potresti provare meno dolore.

Depilazione inguine

L’inguine è una zona molto delicata che mette ansia, e non sono poche le donne che spesso si recano dall’estetista per depilare solo questa zona. In realtà per depilare l’inguine è necessario avere solo qualche accortezza in più.
Prima di depilarti accorcia i peli, in modo che la ceretta non li spezzi senza eliminarli dalla radice.
Inoltre, essendo l’inguine una zona del corpo molto delicata, è molto possibile che dopo la depilazione compaiono dei brufoletti o che la pelle si irriti. Pertanto prima di effettuare la ceretta applica sulla zona un prodotto non alcolico strofinandolo leggermente, in modo da eliminare tutti i batteri.
Per la zona dell’inguine non scegliere una ceretta qualunque, ma opta per una cera tiepida e delicata. Molto consigliata la ceretta brasiliana che permetterà una depilazione perfetta dell’inguine, delicata e indolore, come puoi leggere anche sul blog di bellezza, salute e benessere di nonsolodonne.net
Una volta finita la depilazione, ricordati di idratare questa zona con una crema idratante o del gel di aloe vera per mantenere la pelle idratata.

Depilazione gambe

Prima di depilare le gambe è molto importante preparare la pelle. Può essere molto utile fare un bagno caldo per dilatare i pori ed esfoliare la pelle, in modo che risulti liscia e ben pulita.
A questo punto puoi iniziare ad applicare la cera calda o tiepida. Effettua lo strappo contropelo e in maniera decisa, in modo da evitare che il pelo si spezzi.

Consigli utili post ceretta fai da te

Una volta terminata la ceretta fai da te, ed eliminati tutti i peli superflui, controlla che non ti sia rimasto qualche pelo sottopelle. In questo caso sterilizza una pinzetta sulla fiamma e cerca di tirare delicatamente il pelo sottopelle.
La pelle dopo la ceretta risulta inizialmente molto delicata e facilmente predisposta agli arrossamenti, pertanto evita di esporti subito al sole durante la bella stagione ed evita di utilizzare deodoranti e profumi vari.
Piuttosto idrata e nutri la pelle con dell’olio di mandorle dolci o del gel di aloe vera.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!