Come aumentare la fertilità femminile e maschile

Un errato stile di vita è una delle principali cause di infertilità. Fare regolare attività fisica, mangiare sano, preferire cibi freschi di stagione e stare al sole durante la bella stagione sono semplici regole per un corretto stile di vita che aiuta le coppie ad avere un figlio.
come-aumentare-fertilità
Mangiare frutta e verdura di stagione, stare al sole e all’ aria aperta fa bene alla fertilità. La bella stagione aiuta ad assumere vitamina D e ad alimentarsi con prodotto freschi: tutti elementi che preservano la salute riproduttiva e la fertilità nell’ uomo come nella donna.
Queste sono delle raccomandazioni utili per un corretto stile di vita. In ogni caso, se si è alla ricerca di un figlio occorre fare attenzione anche all’età (l’orologio biologico nella donna influisce molto sulla capacità fertile), non fumare e limitare l’alcol. Inoltre, una visita specialista ed esami mirati permettono di capire meglio il proprio stato di salute e i passi da fare per arrivare ad una gravidanza.

Ecco come aumentare la fertilità in modo naturale seguendo un corretto e sano stile di vita.

La vitamina D migliora la fertilità maschile e femminile

Basta un’esposizione al sole di pochi minuti ogni giorno per migliorare lo stato di salute riproduttiva. Attraverso i raggi solari, il nostro organismo assorbe infatti la vitamina D, capace di contrastare i fattori negativi che influiscono sulla fertilità.
Diversi studi scientifici hanno analizzato la relazione tra vitamina D e fertilità, sia femminile che maschile.
Nelle donne è stata riscontrata una correlazione tra la carenza di vitamina D e diversi disturbi ginecologici. Le donne con livelli sufficienti di vitamina D hanno più probabilità di produrre embrioni di alta qualità e quindi hanno più probabilità di rimanere incinta rispetto alle donne carenti di vitamina D.
Negli uomini, gli studi scientifici che sono stati condotti hanno portato a conclusioni simili: la vitamina D viene correlata positivamente con la qualità dello sperma nell’uomo.

Seguire una dieta sana aumenta la fertilità

L’alimentazione è un altro fattore che influisce sulla salute riproduttiva e sulla fertilità.
Una dieta corretta, ricca di alimenti di stagione come frutta e verdura, aiuta a conservare un buon livello di fertilità.
La ricerca scientifica ha evidenziato un calo dei problemi di infertilità nelle donne alla ricerca di un figlio che seguono una dieta sana: grazie ad una sana alimentazione, è possibile ridurre del 66% il rischio di infertilità per problemi di ovulazione rispetto a donne che non si attengono a regimi alimentari corretti.
Anche sul fronte maschile servono delle accortezze: soffrire di colesterolo alto o diabete e fumare può danneggiare il processo di spermatogenesi, cioè la produzione di spermatozoi.
In generale è bene evitare i grassi saturi, preferire pane, pasta e riso integrali, assumere proteine vegetali (contenute nei legumi come fagioli, lenticchie, ceci, piselli e soia) e consumare latte a colazione.
Per seguire un corretto regime dietetico, consigliamo la Dieta Dissociata che trovi a questo link: Menù Dieta Dissociata

Attenzione però ad eventuali intolleranze alimentari: sono situazioni da non sottovalutare al fine di una gravidanza.
Le intolleranze alimentari determinano infatti stati infiammatori che si riflettono sul sistema immunitario, influenzando la creazione di un corretto ambiente per lo sviluppo dell’ovulo. In questi casi è bene sottoporsi a specifici test genetici capaci di individuare intolleranze a particolari alimenti.

Fare sport aumenta la fertilità nell’uomo e nella donna

La fertilità maschile e femminile viene conservata e migliorata anche prestando attenzione alla forma fisica.
La sedentarietà e il sovrappeso sono fattori che influiscono negativamente sulla capacità fertile. Fare regolare attività fisica (almeno 3-4 volte a settimana) è importante per dimagrire, per mantenere il peso forma e per restare in buona salute. Basta iscriversi in palestra o in piscina.
Con la bella stagione è inoltre più facile stare all’aria aperta e praticare sport come la bicicletta, la corsa o la camminata veloce.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!