Cura dei noduli tiroidei e tumore della tiroide: la diagnosi con un esame del sangue

cura-dei-noduli-tiroidei-e-tumore-della-tiroide-la-diagnosi-con-un-esame-del-sangueSi stima che quasi un italiano su due abbia dei noduli tiroidei, per lo più di natura benigna, ma alcuni purtroppo sono maligni (si parla in questo caso di tumore della tiroide).
Oggi per la diagnosi e la cura dei noduli tiroidei si ricorre all’ agoaspirato, cioè il prelievo di alcune cellule della tiroide che poi vengono esaminate al microscopio.
Il prelievo con l’ agoaspirato non è doloroso ma a volte conduce a diagnosi errate e ad interventi superflui di asportazione dei noduli tiroidei.
Ora UN NUOVO ESAME DEL SANGUE potrebbe evitare tutto questo iter. Si tratta della ricerca della Galectina 3: una proteina presente solo nelle cellule tumorali.
Il test è stato sperimentato con successo dai ricercatori del Gruppo Italiano per il tumore della tiroide. Le sperimentazioni stanno continuando all’ Istituto Oncologico Veneto IRCCS di Padova
(per maggiori informazioni: tel 0498211111).





Una risposta

  1. carmela cigliano scrive:

    salve sono Carmela da Lanuvio, ho già sentito parlare di questa galectina3, ho nchiesto anche all’ istituto Regina Elena di Roma ma mi hanno guardato come un extraterrestre, mi hanno detto che mi devo operare per sicurezza alla tiroide anche se ho solo un SOSPETTO carcinoma. Sono passati 2 anni e ancora non mi sono convinta. Voi siete la mia speranza… grazie Carmela

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!