Cura tumore del rene: si può vivere bene anche con un rene solo

L’ incidenza dei tumori del rene è in crescita sia per la maggiore diffusione delle tecniche diagnostiche, sia per l’ allungamento della vita media.
La chirurgia, con l’ asportazione del rene colpito da tumore, è nella maggior parte dei casi risolutiva e le nuove terapie mediche sono promettenti.

Si può infatti vivere bene anche con un rene solo. Periodici esami del sangue e delle urine permettono di stabilire esattamente la funzione renale nel tempo e una semplice ecografia consente di vedere le condizioni del rene. In questo modo si può facilmente tenere sotto controllo l’ intera situazione del paziente.

Diabete e ipertensione sono nemici di questi organi, soprattutto quando se ne ha a disposizione soltanto uno: occorre pertanto seguire con costanza una dieta equilibrata e povera di sale e mantenere la pressione del sangue entro i limiti.


La possibilità di sviluppare un tumore nel rene superstite esiste, ma è assai poco frequente e i controlli periodici oncologici (ad esempio un’ ecografia renale) sono sufficienti per monitorare la situazione. Con un rene solo si può vivere benissimo, basta averne cura.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!