Cure Termali per gambe gonfie, cattiva circolazione, insufficienza venosa, ritenzione idrica delle gambe

Le cure con le acque termali sono utili sia alla salute che alla bellezza. Le terme offrono infatti diversi trattamenti personalizzati per ritrovare benessere e salute. In particolare, le acque termali vengono utilizzate anche per la cura dell’ insufficienza venosa e linfatica degli arti inferiori (gambe). Molti centri termali di cura dispongono di medici qualificati e di uno staff specializzato per la corretta diagnosi delle varie problematiche che possono colpire le gambe e per le attuali possibilità di trattamento. Tra i vari trattamenti di cura, la medicina termale come prevenzione e cura dei problemi vascolari che spesso si presentano con gonfiori (gambe gonfie e ritenzione idrica) e senso di pesantezza o formicolio (cattiva circolazione) sono attualmente molto utilizzati con ottimi benefici. Con l’ arrivo della bella stagione, chi soffre di problemi di gambe gonfie e cattiva circolazione deve avere un occhio di riguardo particolare alla cura e alla bellezza delle gambe: con il caldo e l’ estate infatti, il problema delle gambe gonfie e pesanti e della cattiva circolazione tende ad accentuarsi.

MEDICINA TERMALE E FLEBOPATIE: CURA CONTRO LE GAMBE GONFIE E PESANTI E PER LA CATTIVA CIRCOLAZIONE


I benefici della medicina termale per chi soffre di disturbi vascolari sono ancora poco conosciuti. Eppure questa medicina, che ha il suo fondamento in un principio naturale come l’ acqua termale, da anni dà prova della sua efficacia. L’ arrivo della bella stagione e del caldo rischia di aggravare i problemi vascolari alle gambe, e non si tratta solo di una questione estetica. Gonfiori e pesantezza agli arti inferiori sono i più comuni sintomi di insufficienza venosa. Effettuare cicli di terapia in vasche con acqua termale ha un’ azione tonificante, sedativa, analgesica, antispastica e antiedemigena (cioè antigonfiore) a seguito delle stimolazioni sulla contrattilità venosa. I cicli di cure termali permettono quindi di affrontare al meglio l’ estate e il caldo per chi soffre di gambe gonfie e cattiva circolazione.
Non tutte le acque tarmali hanno però le stesse proprietà: le acque sulfureo-salso-bromo-iodico-magnesiache sono acque termali ricche di elementi preziosi per la prevenzione delle flepobatie croniche e rendono particolarmente efficaci i percorsi vascolari per flebopatici.
Non tutti sanno che LA TERAPIA TERMALE è PRESCRIVIBILE DAL MEDICO per le patologie vascolari venose croniche e consiste in 12 sedute di idromassaggio in vasca. Molto efficace è il percorso vascolare, con l’ alternanza di acqua calda e fredda in piscine provviste di idromassaggi e terreno accidentato, una vera e propria “ginnastica vascolare”.
Per quanto il SSN nazionale conceda, nella maggioranza dei casi, un solo ciclo di cure termali l’ anno, le “linee guida” auspicano un doppio ciclo di terapia, di almeno tre settimane consecutive.

LE ACQUE TERMALI PER LA CURA DELL’ INSUFFICIENZA VENOSA (gambe gonfie e cattiva circolazione delle gambe)

Le acque termali indicate in angiologia sono:
- Acque termali Salsobromoiodiche: facilitano la risoluzione dell’ edema (gonfiore) degli arti inferiori, segno tipico della insufficienza e della stasi venosa
- Acque termali Sulfuree: hanno una spiccata azione antiinfiammatoria; l’ infiammazione cronica della cute progredisce con l’ aumentare della gravità della patologia in quanto le alterazioni dell’ irrorazione (cattiva circolazione) causano all’ inizio eczemi (irritazioni pruriginose) per progredire verso un indurimento cronico, a volte con cicatrici e contrattura
- Acque termali Solfato calciche: stimolano la contrattilità venosa
- Acque termali Arsenicali ferruginose: hanno un’ azione tonica, stimolante ed antistress
- Acque termali Radioattive: hanno un’ azione sedativa, analgesica e antispastica
- Acque termali Carboniche: hanno un’ azione tonificante.





10 risposte

  1. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Sarah, in Sicilia sono rinomate:
    - le Terme di Acireale (www.terme-acireale.com) vicino Catania
    - le Terme Marino di Alì Terme, tel. 0942-715031 (www.termemarino.it) vicino Messina
    - le Terme Gorga di Calatafimi-Segesta, tel 0924-23842 (www.termegorga.com) in provincia di Trapani
    - le Terme Acqua Pia di Montevago, tel 0925-39026 (www.termeacquapia.it) in provincia di Agrigento

  2. sarah scrive:

    salve, vorrei informazioni su centri termali in sicilia per curare la ritenzione idrica. grazie

  3. Redazione Io Benessere blog scrive:

    Buongiorno Daniela, nel Lazio un ottimo centro è quello di Tivoli Terme: offre percorsi vascolari per migliorare la circolazione delle gambe. Trovi maggiori informazioni in questo articolo (clicca qui): Tivoli Terme-Roma per gambe gonfie e pesanti

  4. daniela scrive:

    Vorrei informazioni su un centro di acque termali per la cura dell’ insufficienza venosa nel Lazio. Grazie mille

  5. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Fausta, in Trentino Alto Adige sono ottime le Terme di Pejo in provincia di Trento, trovi maggiori informazioni qui: Terme di Pejo-Cure cattiva circolazione gambe
    Le terme di Pejo sono convenzionate con l’ INPS, parlane quindi anche col tuo medico.

  6. FAUSTA scrive:

    cerco un centro in Trentino di acque termali per la cura di insufficenza venosa. Grazie

  7. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Emanuela, in Lombardia sono ottime le Terme di Bormio, trovi maggiori informazioni qui: Terme di Bormio (Sondrio-Valtellina-Lombardia)

    In Emilia Romagna ci sono diverse possibilità di cura con le acqua termali, ecco alcuni centri termali rinomati: Terme Emilia Romagna

  8. emanuela scrive:

    Vorrei informazioni su un centro di acque termali e/o fanghi per la cura dell’ arteriopatia degli arti inferiori in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Grazie per le eventuali risposte

  9. alfredo scrive:

    antonella la struttura che stai cercando ce l’ hai nella tua regione: guardia piemontese terme cs

  10. antonella scrive:

    vorrei informazioni su un centro di acque termali per la cura dell’ insufficienza venosa. Io abito in Calabria. Qualcuno ha già provato un buon centro ? Grazie a chi mi risponderà.
    Antonella

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!