Depressione sintomi: come capire se si soffre di depressione

depressione come riconoscerla
La depressione è una malattia che penetra profondamente nel cuore e nella mente: la tristezza avvolge ogni pensiero fino a paralizzare chi soffre di depressione. Allora tutto diventa difficile, anche le piccole azioni quotidiane, e le relazioni affettive crollano.
La depressione colpisce milioni di persone: secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), entro il 2030 la depressione sarà la malattia cronica più diffusa nel mondo. La depressione colpisce persone di tutte le età, provenienti da ogni settore e di tutti i Paesi.
Rispetto agli uomini, le donne che soffrono di depressione sono circa il doppio. Questi dati fanno riflettere e allarmano i sistemi sanitari.

E’ necessario sensibilizzare tutti su questo disagio psicologico che influisce fortemente sulla capacità di eseguire le attività quotidiane. Occorre inoltre invitare le persone a non sottovalutare i sintomi della depressione, che sono relativamente evidenti.
La depressione è infatti una malattia mentale spesso sottovalutata in casa o nei luoghi di lavoro e, in molti casi, viene semplicemente attribuita al “cattivo” carattere del familiare o del collega che ne soffre.

Sintomi depressione: come riconoscerla

La depressione provoca disagio psicologico e influisce sulla capacità di eseguire i compiti della vita quotidiana, a volte con conseguenze disastrose nei rapporti con gli altri.
Nel peggiore dei casi, la depressione può portare al suicidio, che ora è la seconda causa di morte tra i 15 e i 29 anni di età. Ecco perché è importante informarsi e chiedere aiuto.

La depressione è una malattia da cui si può guarire per ritornare a vivere. Bisogna però liberarsi dai pregiudizi che di solito accompagnano chi è affetto da depressione e che coinvolgono tutta la famiglia.
È importante sapere che la depressione non è la tristezza o la sottile malinconia che possiamo provare tutti nella vita. La depressione è una malattia come le altre e, come tale va accettata e curata, con prontezza e senza vergogna.


Per approfondire l’argomento, leggi anche questi articoli correlati:
1- Stress o depressione: differenze

2- Tutti i sintomi della depressione

3- Cura Depressione

4- Disoccupazione e Depressione





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!