Dieta con le Insalatone da 1550 calorie: dimagrire con le insalatone light. Dieta per chi mangia fuori casa

Mettersi a dieta con le insalatone light significa risparmiare tempo. Con l’ arrivo della primavera e della bella stagione, la scelta di verdure è più ampia e le insalatone sono un modo utile per seguire una dieta anche per chi mangia fuori casa per lavoro e deve portarsi il pranzo in ufficio. La Dieta con le Insalatone è una dieta ipocalorica da 1550 calorie al giorno che consente di dimagrie e tornare al peso-forma con piatti facili, freschi e veloci da preparare. Per il pranzo sono inserite due opzioni di scelta per chi mangia a casa e per chi mangia fuori casa. La dieta può essere seguita per 1 mese oppure anche per 2 mesi, in base a quanto occorre dimagrire.

Schema Menù settimanale Dieta con le Insalatone da 1550 calorie al giorno

REGOLE DA SEGUIRE TUTTI I GIORNI:

COLAZIONE: caffè o tè + un bicchiere di latte parzialmente scremato (150 grammi) + 30 grammi di biscotti secchi (da 330 a 430 calorie/etto)
CONDIMENTI: ogni giorno sono concessi 5 cucchiaini di olio extravergine d’ oliva; via libera invece a limone, aceto di mele e spezie per condire i piatti; limitare l’ uso di sale che provoca ritenzione idrica
BEVANDE: bere almeno un litro e mezzo d’ acqua naturale al giorno; bere al massimo 3 tè o 3 caffè al giono


SPUNTINO E MERENDA: per lo spuntino di metà mattina e per la merenda del pomeriggio sono concessi 3 frutti al giorno in totale (pari a circa 500 grammi di frutta fresca di staione in totale) + 30 grammi di biscotti secchi dietetici che contengano dalle 330 alle 430 calorie/etto
SPEZZAFAME: ogni giorno, contro eventuali attacchi di fame, fuori pasto si possono mangiare verdure crude come carote e finocchi.
NOTE: per condire le insalatone si possono anche usare 3 cucchiaini di senape (che è meno calorica della maionese; la senape apporta 12,4 calorie al cucchiaio), oppure due cucchiai di yogurt bianco magro che è una buona alternativa ai soliti condimenti (basta lavorare lo yogurt con succo di limone, poco sale, poco olio, aglio, basilico e prezzemolo per preparare la salsa di yogurt).

MENU SETTIMANALE DIETA DA 1550 CALORIE

LUNEDI
PRANZO
: 70 grammi di riso in bianco (oppure 210 grammi di patate lesse o gnocchi) + 120 grammi di carne magra a scelta (manzo magro oppure carne bianca come tacchino, pollo o coniglio)
OPPURE
PRANZO PER CHI MANGIA FUORI CASA: piatto unico con insalatona
di pollo preparata con 120 grammi di pollo grigliato e tagliuzzato in insalata (quantità libera per le verdure; si possono anche aggiungere pomodori, catote e cetrioli all’ insalata) + un panino da 70 grammi
CENA: 60 grammi di legumi secchi o 100 grammi di legumi cotti già pronti (a scelta tra lenticchie, fagioli, ceci o piselli) con 70 grammi di riso.

MARTEDI
PRANZO
: 70 grammi di pasta con pomodoro e basilico + 150 grammi di pesce a piacere come orata, branzino, sogliola, salmone, tonno (esclusi pesci affumicati e sottolio)
OPPURE
PRANZO PER CHI MANGIA FUORI CASA: piatto unico con insalatona
di gamberetti preparata con 150 grammi di gamberetti saltati in padella in insalata (quantità libera per le verdure; si possono anche aggiungere pomodori, sedano e carote all’ insalata)
CENA: 100 grammi di formaggio fresco (come ricotta, fiocchi di latte o mozzarella) oppure 60 grammi di formaggio stagionato (come la caciotta) + un panino da 70 grammi + insalata in quantità libera

MERCOLEDI
PRANZO
: 70 grammi di pasta condita con zucchine e cipolle saltate in padella + 60 grammi di bresaola condita con poco olio e scaglie di parnigiano
OPPURE
PRANZO PER CHI MANGIA FUORI CASA: piatto unico con insalatona
con prosciutto cotto a dadini preparata con 60 grammi di prosciutto cotto in insalata (quantità libera per le verdure; si possono anche aggiungere pomodori, carote e cetrioli all’ insalata) + un panino da 70 grammi
CENA: 120 grammi di carne magra a scelta (manzo magro oppure carne bianca come tacchino, pollo o coniglio) + un panino da 70 grammi + insalata in quantità libera

GIOVEDI
PRANZO
: 70 grammi di pasta o riso con 100 grammi di formaggio fresco magro (come ricotta, fiocchi di latte o mozzarella) oppure con 60 grammi di formaggio stagionato
OPPURE
PRANZO PER CHI MANGIA FUORI CASA: piatto unico con insalatona
con feta greca (formaggio greco; si può sostituire anche col formaggio quartirolo) preparata con 100 grammi di formaggio in insalata (quantità libera per le verdure; si possono anche aggiungere pomodori, catote e cetrioli all’ insalata)
CENA: 150 grammi di pesce a piacere come orata, branzino, sogliola, salmone, tonno (esclusi pesci affumicati e sottolio) + un panino da 70 grammi + insalata in quantità libera

VENERDI
PRANZO
: 60 grammi di legumi secchi o 100 grammi di legumi cotti già pronti (a scelta tra lenticchie, fagioli, ceci o piselli) con 70 grammi di riso
OPPURE
PRANZO PER CHI MANGIA FUORI CASA: piatto unico con insalatona
di ceci (oppure di piselli o di fagioli) in scatola preparata con 100 grammi di legumi in insalata (quantità libera per le verdure; si possono anche aggiungere i pomodori all’ insalata) + un panino da 70 grammi
CENA: 120 grammi di carne magra a scelta (manzo magro oppure carne bianca come tacchino, pollo o coniglio) + un panino da 70 grammi

SABATO
PRANZO
: 70 grammi di riso in bianco condito con poco olio e parmigiano + 2 uova sode o in padella (attenzione ad usare poco olio, meglio aggiungere dell’ acqua per la cottura in padella)
OPPURE
PRANZO PER CHI MANGIA FUORI CASA: piatto unico con insalatona
con le uova preparata con due uova sode in insalata (quantità libera per le verdure; si possono anche aggiungere i pomodori e le carote all’ insalata) + un panino da 70 grammi
CENA: 60 grammi di bresaola condita con poco olio e scaglie di parnigiano + un panino da 70 grammi + insalata in quantità libera

DOMENICA
PRANZO
: piatto unico con insalatona di mare preparata con 100 grammi di anelli di calamari bolliti, 50 grammi di salmone fresco saltato in padella, rucola (o altro tipo di insalata) e un quarto di avocado (facolattivo) + un panino da 70 grammi
CENA: 100 grammi di formaggio fresco (come ricotta, fiocchi di latte o mozzarella) oppure 60 grammi di formaggio stagionato (come la caciotta) + un panino da 70 grammi + insalata in quantità libera





6 risposte

  1. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Ciao Carlo, ti calcoliamo per prima cosa il tuo indice di massa corporea per verificare quanto devi dimagrire. La formula è la seguente:
    Peso in chili
    ———————
    (Statura in metri)2

    Cioè: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato. Il risultato del calcolo è il valore (indice) della tua massa corporea e va inserito nella tabella qui di seguito.

    TABELLA INDICE DI MASSA CORPOREA
    – Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)
    - Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)
    – Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9
    – Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9
    – Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9
    – Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

    Nel tuo caso:
    110: (1,78×1,78) = 110 : 3,1684 = 34,7
    In base alla tabella dei valori tu sei in obesità classe I e sei al limite con l’inizio dell’ obesità classe II.

    Per tornare in normopeso e raggiungere almeno un valore di 24, devi perdere 34 chili ed arrivare a pesare 76 chili.
    76: (1,78×1,78) = 76 : 3,1684 = 24

    Trovi maggiori informazioni a questo link (clicca qui): Calcolo peso ideale

    I rischi per la salute sono alti in obesità. Dato che sei giovane ed hai solo 40 anni, è bene per te metterti a dieta e fare attività fisica costante con un allenamento di almeno 3-4 volte a settimana. Il tuo percorso verso il peso forma richiede infatti tempo e costanza sia con un regime dietetico ipocalorico che con lo sport.

    Per quanto riguarda la dieta da seguire, oltre a quella proposta nell’articolo sopra, i dietologi che collaborano con noi al sito hanno messo a punto anche altre diete studiate per chi mangia fuori casa e ha poco tempo. Si tratta di diete con menù facili e veloci per il pranzo, in modo che tu possa preparare la sera prima il pranzo da portare con te al lavoro. Ti mandiamo quindi anche altre sei diete tra cui puoi scegliere (clicca sui link qui di seguito):
    1- Dieta del panino da 1300 calorie

    2- Dieta a crudo da 1300 calorie

    3- Dieta da 1300 calorie-Menù veloce per chi mangia fuori casa

    4- Dieta da 1300 calorie con panini light o pasta

    5- Dieta dal panino o del piatto unico da 1000 calorie

    6- Dieta molecolare con alternative per chi mangia fuori casa

    Ogni dieta consigliata può essere seguita per un massimo di 2-3 mesi consecutivi. Dato che il tuo percorso richiede tempo, leggi i menù settimanali proposti e stampa le diete che ti piacciono e che incontrano i tuoi gusti alimentari e le tue esigenze. Inizia con una dieta, seguila con costanza per 2-3 mesi, poi cambia e passa alla dieta successiva.

    E’ però necessario praticare anche sport. Dato che sei in obesità, ti consigliamo quindi di rivolgerti al tuo medico per valutare il tuo stato di salute fisica prima di iniziare dieta e sport. Se tutto è nella norma, puoi iscriverti in palestra e farti seguire da un personal trainer con un programma di allenamento specifico per il tuo caso.

  2. carlo scrive:

    Ciao, sono Carlo, ho 40 anni, alto 1.78, 110 kg.
    a pranzo non sono mai a casa per motivi di lavoro e ceno sempre intorno alle 10.
    Potreste consigliarmi una buona dieta da seguire?
    sapendo che a pranzo spesso mangio un panino o una pizzetta sul luogo del lavoro, non posso spostarmi…

  3. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Maria Cinzia, per prima cosa ti calcoliamo l’ indice di massa corporea per il tuo peso-forma e per verificare quanto devi effettivamente dimagrire. La formula è la seguente:

    Peso in chili
    ———————
    (Statura in metri)2

    Ovvero: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato.

    TABELLA INDICE DI MASSA CORPOREA
    - Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)
    - Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)
    - Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9
    - Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9
    - Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9
    - Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

    Nel tuo caso:
    70: (1,60×1,60) = 70 : 2,56 = 27,3
    In base alla tabella dei valori sei in forte sovrappeso.

    Il valore ottimale del peso-forma per una donna è tra 21-22, per raggiungerlo devi perdere 15 chili. Con un pedo di 55 chili la formula cambia in questo modo:
    55: (1,60×1,60) = 55 : 2,56 = 21,5
    Il tuo peso-forma ideale è quindi di 55 chili per una donna di 48 anni della tua statura.

    Trovi maggiori informazioni qui: Sovrappeso-Calcolo indice massa corporea per peso forma

    Se vuoi tornare in peso-forma è necessario e indispensabile abbinare anche attività fisica costante alla dieta: non è pensabile perdere 15 chili solo con la dieta. L’ attività fisica fa bene alla linea e anche alla salute a qualsiasi età ed è molto importante soprattutto per le donne in menopausa. In palestra, i corsi fitness migliori da seguire in menopausa sono pilates e yoga. Trovi maggiori informazioni in questi articoli (clicca sui link qui sotto):

    BENEFICI PILATES (gli esercizi del pilates lavorano molto sugli addominali-pancia)
    Corsi fitness in palestra: benefici pilates per addominali

    BENEFICI YOGA IN MENOPAUSA
    Lo yoga in menopausa: benefici corsi yoga

    Se invece non riesci ad iscriverti in palestra, va bene anche praticare attività fisica a casa, ma devi essere costante se vuoi avere benefici e risultati: va bene un allenamento costante per almeno 3-4 volte a settimana a giorni alterni, cioè un giorno di allenamento e un giorno di riposo. Cara Maria Cinzia, non sei l’ unica donna che ci scrive ad essere impegnata col lavoro e con la famiglia, ma (come altre donne del blog) puoi organizzarti e riuscire a trovare del tempo da dedicare anche a te stessa e alla tua salute per fare attività fisica: se lo vuoi, lo puoi fare! Hai solo 48 anni, il tuo fisico ha bisogno di fare un pò di sano sport. A casa quindi, dato che hai una cyclette, inizia sempre con un riscaldamento di 30-40 minuti di cyclette. Mano a mano che diventi più allenata e non fai più fatica, aumenta la resistenza della cyclette in modo da aumentare l’ intensità di sforzo di allenamento e bruciare più calorie. L’ allenamento deve essere infatti graduale: non forzare troppo all’ inizio. Dopo i tuoi 30-40 minuti di cyclette, abbina ed alterna degli esercizi di ginnastica in modo da far lavorare tutti i muscoli del corpo. Questo è quello che faresti anche in palestra, ma che puoi fare anche a casa. Per dimagrire infatti, occorre abbinare un allenamento aerobico-cardio (cyclette) ad un allenamento anaerobico (esercizi di ginnastica che sono molto importanti ed utili per snellire e rassodare la muscolatura: massa magra).

    Per gli esercizi di ginnastica da abbinare, in questi articoli trovi delle utili schede di allenamento che ti puoi stampare e usare (clicca sui link qui sotto):

    ESERCIZI PETTORALI-SENO (per eseguire gli esercizi si possono anche usare delle bottiglie d’ acqua al posto dei pesi)
    Ginnastica in casa: esercizi per pettorali-seno

    ESERCIZI BRACCIA-PETTORALI-SPALLE
    Scheda allenamento: esercizi braccia, seno-pettorali, spalle

    ESERCIZI GAMBE A CORPO LIBERO
    Esercizi gambe per interno coscia ed esterno coscia

    ESERCIZI GLUTEI
    Ginnastica a casa: esercizi per rassodare i glutei

    ESERCIZI ADDOMINALI-FIANCHI
    Esercizi per addominali-pancia e per snellire fianchi

    ESERCIZI ADDOMINALI-PANCIA
    Ginnastica a casa: esercizi per addominali-pancia

    ESERCIZI CON L’ ELASTICO (l’ elastico terapeutico si acquista sempre nei negozi di articoli sportivi, costa poco ed è molto utile per gli esercizi di ginnastica, qui trovi un programma di allenamento completo)
    Esercizi con l’ elastico: addominali, glutei, gambe, braccia

    Alterna quindi gli esercizi dopo il riscladamento iniziale con la cyclette, non devi fare gli esercizi tutti in un giorno, ma dividili nei tuoi 3-4 giorni di allenamento. Esegui tutte le serie e le ripetizioni consigliate nelle schede di allenamento. Insisti con gli esercizi per pettorali-seno, spalle e addominali-pancia che sono i tuoi punti critici. Gli attrezzi fitness in più utili da acquistare sono i pesi e l’ elastico terapeutico, li trovi nei negozi di articoli sportivi e sono economici (costano poco).

    Per quanto riguarda invece la dieta da seguire, dato che da quanto ci hai scritto l’ insalata la mangi e pranzi fuori casa per lavoro, una dieta che puoi seguire è la Dieta con le Insalatone da 1550 calorie al giorno che trovi in questa pagina del blog: Menù dieta con le insalatone da 1550 calorie

    Questa dieta è messa a punto dai dietologi che collaborano con noi al sito e si basa su piatti veloci ideali per chi ha poco tempo a pranzo e mangia fuori casa. Leggi quindi il menù settimanale della dieta e facci sapere se si adatta ai tuoi gusti alimentari ed alle tue esigenze. In caso contrario ti possiamo consigliare altre diete da seguire.

    Considera comunque che, se vuoi tornare in peso-forma, devi avere costanza sia con la dieta che con lo sport: occorrono circa 6 mesi di dieta e attività fisica per perdere 15 chili. Non devi vedere i chili da perdere tutti insieme, ma poniti degli obiettivi mensili: già quando avrai perso i tuoi primi 5-6 chili di troppo ti sentirai meglio e il tuo obiettivo finale sarà più vicino.

  4. maria cinzia scrive:

    Buongiorno, potreste aiutarmi per favore? Ho 48 anni, da poco in menopausa, lavoro totalmente sedentario, casa marito e tre figli che non mi lasciano tempo per sport o altro. Sono alta 1,60, peso circa 70 chili e ho la tipica conformazione a mela con seno, spalle e pancia molto evidenti. Mi piace cucinare e mangiare e in genere a pranzo in ufficio mi porto ciò che resta della cena, ma la nota dolente è che non amo le verdure, se non qualche insalata o zuppa, e questo rende sempre più difficile seguire una dieta. Ho qualche speranza o sono un caso disperato? Grazie
    PS: in casa ho una cyclette e mi piace camminare

  5. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Rosa, per quanto riguarda il calcolo dell’ indice di massa corporea e del peso forma, la formula abituale è la seguente:

    Peso in chili
    ———————
    (Statura in metri)2

    Ovvero: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato.

    TABELLA INDICE DI MASSA CORPOREA
    - Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)
    - Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)
    - Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9
    - Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9
    - Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9
    - Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

    Nel tuo caso:
    64: (1,58×1,58) = 64 : 2,4964 = 25,6
    In base alla tabella dei valori sei quindi in sovrappeso
    .

    Se perdi 7 chili e raggiungi un peso di 57 chili, la formula cambia in questo modo:
    57: (1,58×1,58) = 57 : 2,4964 = 22,8
    Il valore 22,8 rientra nel normopeso (peso-forma)
    per una donna della tua altezza.

    Trovi maggiori informazioni qui: Calcolo Indice Massa Corporea

    Detto questo, se preferisci seguire una dieta sempre a base di insalata ma che apporti meno calorie, sul nostro sito è presente un’ altra dieta sempre messa a punto dai dietologi che collaborano con noi e che apporta 1300 calorie al giorno: La Dieta dell’ Insalata: dieta depurativa da 1300 calorie al giorno per dimagrire e per la bellezza della pelle

    Dato che però lavori in ufficio, per te possono essere comode altre diete che sono studiate proprio per chi ha poco tempo a pranzo. Puoi quindi scegliere anche tra queste diete proposte (clicca sui link qui sotto):

    DIETA A CRUDO DA 1300 CALORIE
    Dieta a Crudo: dieta da 1300 calorie con frutta, verdura, prosciutto, formaggio magro, carne e pesce

    DIETA DA 1300 CALORIE PER CHI HA POCO TEMPO A PRANZO
    Dieta da 1300 calorie per chi ha poco tempo a pranzo: menù veloce e alternative per chi mangia fuori casa

    DIETA CON LA PASTA E I PANINI LIGHT DA 1300 CALORIE
    A dieta con la pasta e i panini light: dieta da 1300 calorie per chi mangia fuori casa o ha poco tempo

    DIETA DEL PANINO E DIETA DEL PIATTO UNICO DA 1000 CALORIE
    Dieta del Panino e Dieta del Piatto Unico. Mangiare fuori casa e dimagrire con una dieta da 1000 calorie al giorno

    Scegli quindi una delle diete consigliate e facci sapere quale seguirai.

    Per il tuo allenamento invece, oltre al jogging, è bene anche fare degli esercizi mirati per gli addominali. Ti consigliamo quindi sia degli esercizi per gli addominali, sia degli esercizi di ginnastica con l’ elastico che puoi fare a casa (clicca sui link qui sotto):

    ESERCIZI DI GINNASTICA CON L’ ELASTICO (l’ elastico terapeutico si acquista nei negozi di articoli sportivi, costa davvero poco ed è molto utili per gli esercizi di ginnastica a casa)
    Esercizi di ginnastica in casa con l’ elastico: esercizi addominali-pancia, glutei, gambe e braccia

    ESERCIZI ADDOMINALI-PANCIA
    Esercizi addominali-pancia: programma di ginnastica in casa per rassodare gli addominali

    Puoi quindi stamparti le schede di allenamento ed inserire anche degli utili ed efficaci esercizi di ginnastica a casa per il tuo allenamento dopo la corsa.

  6. Rosa scrive:

    Buongiorno e complimenti per il sito, vorrei seguire la vostra dieta dell’ “insalatona”. Io solo alta 1.58 e peso 64 kg, la maggior parte del grasso è presente nella parte addominale e alta del corpo, vorrei arrivare a 57 kg. Mi sembrano troppe 1550 calorie e vorrei sapere dove limare per arrivare a 1200 max 1300 calorie al giorno. Lavoro in ufficio e 2-3 volte a settimana vado a correre per 35-40 minuti o faccio camminata veloce per oltre un’ ora.

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!