Dieta da 1300 calorie al giorno per perdere 5-6 chili in un mese. Schema menù settimanale dieta 1300 calorie

Per chi è in sovrappeso e ha bisogno di dimagrire e tornare in forma, ecco una dieta da 1300 calorie al giorno per perdere 5-6 chili in 1 mese. Questa dieta da 1300 calorie giornaliere è semplice da seguire e leggera. Per ottenere i migliori risultati, la dieta va sempre abbinata all’ attività fisica costante con un allenamento in palestra o fai-da-te (come corsa o bicicletta) di almeno 3 giorni a settimana a giorni alterni (un giorno di allenamento e un giorno di riposo).

SCHEMA MENù SETTIMANALE DIETA DA 1300 CALORIE AL GIORNO PER PERDERE 5-6 CHILI IN 1 MESE

Nota Bene: per condire i piatti usa un cucchiaino di olio extra vergine di oliva. Sì anche al succo di limone e all’ aceto di mele o balsamico.

LUNEDì
COLAZIONE
: una tazza di tè o una tisana a piacere + un bicchiere di succo d’ arancia + una fetta biscottata integrale con un velo di marmellata light
SPUNTINO A METà MATTINA: un frutto


PRANZO: 50 grammi di pasta al pomodoro con scagliette di parmigiano + 100 grammidi tonno al naturale con misto di insalatine di stagione + un panino integrale
MERENDA: un gelato alla frutta
CENA: zuppa d’ orzo, vedi ricetta qui: Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione (nota bene: dato che la ricetta della zuppa d’ orzo prevede gli ingredienti per 4 porzioni, è possibile preparare la zuppa d’ orzo una sola volta e riutilizzarla o congelarla)+ 50 grammi di bresaola su un lettino di rucola + 100 grammi di spinaci lessati o di altre verdure di stagione.

MARTEDì
COLAZIONE
: una tazza di tè o una tisana a piacere + uno yogurt magro + un frutto di stagione a piacere + 3 biscotti integrali
SPUNTINO A METà MATTINA: una manciata di frutta secca a piacere (come noci, nocciole, arachidi, ecc)
PRANZO: zuppa d’ orzo, vedi ricetta qui: Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione (nota bene: dato che la ricetta della zuppa d’ orzo prevede gli ingredienti per 4 porzioni, è possibile preparare la zuppa d’ orzo una sola volta e riutilizzarla o congelarla) + 2 uova alla coque + 100 grammi di insalata mista + un panino integrale o al farro
MERENDA: una tisana con 3 biscotti integrali
CENA: 100 grammi di carne bianca a scelta (pollo, tacchino o conoglio) cotta ai ferri + 120 grammi di fagiolini lessati + un panino integrale

MERCOLEDì
COLAZIONE
: una tazza di tè o una tisana a piacere + un bicchiere di succo d’ arancia + una fetta biscottata integrale con un velo di marmellata light
SPUNTINO A METà MATTINA: 2 quadretti di cioccolato fondente
PRANZO: 40 grammi di riso al pomodoro + 100 grammi di filetto di manzo, maiale o vitello cotto ai ferri + 200 grammi di verdure grigliate a piacere (come zucchine, peperoni, melanzane, ecc) + un panino integrale
MERENDA: un frutto di stagione a piacere
CENA: 250 grammi di verdure grigliate (zucchine, peperoni, melanzane) + un hamburger + un panino integrale

GIOVEDì
COLAZIONE
: una tazza di tè o una tisana a piacere + un vasetto di yogurt magro + un frutto + 3 biscotti integrali
SPUNTINO A METà MATTINA: un frutto di stagione a scelta
PRANZO: zuppa d’ orzo, vedi ricetta qui: Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione (nota bene: dato che la ricetta della zuppa d’ orzo prevede gli ingredienti per 4 porzioni, è possibile preparare la zuppa d’ orzo una sola volta e riutilizzarla o congelarla) + 80 grammi di ricotta magra condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e semi di sesamo + un panino integrale
MERENDA: una mela
CENA: 250 grammi di verdura cotta a piacere + 60 grammi di prosciutto crudo, cotto o speck (a scelta) + un panino integrale

VENERDì
COLAZIONE
: una tazza di tè o una tisana a piacere + un bicchiere di succo d’ arancia + una fetta biscottata integrale con un velo di marmellata light
SPUNTINO A METà MATTINA: una manciata di frutta secca (come noci, nocciole, mandorle, arachidi, ecc)
PRANZO: 40 grammi di riso basmati lessato e condito con scorzette di limone e poco olio + 100 grammi di carne magra ai ferri + 100 grammi di piselli o spinaci lessati
MERENDA: una tisana con 3 biscotti integrali
CENA: 60 grammi di pasta di riso al pesto (già pronto) + 50 grammi di fagiolini lessati + 80 grammi di tonno al naturale con rucola e lattuga

SABATO
COLAZIONE
: una tazza di tè o una tisana a piacere + uno yogurt magro + un frutto + 3 biscotti integrali
SPUNTINO A METà MATTINA: una coppa di macedonia a piacere
PRANZO: una piccola porzione di gnocchi (60 grammi) + 100 grammi di insalata con 50 grammi di fiocchi di latte magri + un panino integrale
MERENDA: un gelato alla frutta
CENA: un piatto di minestrone di verdure (già pronto surgelato) con 30 grammi di pasta corta + 120 grammi di filetti di pesce al vapore (merluzzo o nasello) + un panino integrale

DOMENICA
COLAZIONE
: una tazza di tè o una tisana a piacere + un bicchiere di succo d’ arancia + una fetta biscottata integrale con un velo di marmellata light
SPUNTINO A METà MATTINA: un vasetto di yogurt
PRANZO: zuppa d’ orzo, vedi ricetta qui: Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione (nota bene: dato che la ricetta della zuppa d’ orzo prevede gli ingredienti per 4 porzioni, è possibile preparare la zuppa d’ orzo una sola volta e riutilizzarla o congelarla) + 100 grammi di sogliola cotta al cartoccio al forno con 4 pomodorini ed erbe aromatiche a piacere (rosmarino, alloro, timo) + un panino integrale
MERENDA: una mela
CENA: 250 grammi di verdure grigliate (zucchine, peperoni, melanzane) + 80 grammi di ricotta magra o primosale + un panino integrale.





31 risposte

  1. Viorica scrive:

    Salve, vorrei dire che per me siete i migliori: questa è una dieta che mi fa dimagrire a vista d’ occhio! grazie

  2. Redazione Io Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Angela, ogni dieta per dimagrire va scelta in base ai propri gusti alimentari ed in base alle proprie esigenze, in modo che sia più facile seguirla. Per chi mangia fuori casa a pranzo per lavoro, sul nostro sito sono presenti diete specifiche sempre messe a punto dai dietologi che collaborano con noi. Si tratta di diete ipocaloriche studiate per chi ha poco tempo e mangia fuori casa a pranzo: i menù prevedono piatti o panini dietetici veloci, che si possono preparare la sera prima in modo da portarli con te per il pranzo fuori casa. Ti consigliamo quindi di leggere i menù di queste diete e di scegliere quella che va più incontro ai tuoi gusti alimentari. Ecco le diete consigliate per chi pranza fuori casa (clicca sui link qui sotto):

    DIETA DEL PANINO DA 1300 CALORIE (prevede panini light, piadina e tramezzino a pranzo)
    Dieta del panino da 1300 calorie al giorno

    DIETA CON LE INSALATONE DA 1550 CALORIE (prevede insalatone light veloci e pratiche per il pranzo fuori casa)
    Dieta con le insalatone da 1550 calorie

    DIETA A CRUDO DA 1300 CALORIE (a pranzo prevede piatti veloci e pratici)
    Dieta a crudo da 1300 calorie al giorno

    DIETA DA 1300 CALORIE PER CHI HA POCO TEMPO A PRANZO (prevede un menù veloce per il pranzo ed alternative con i panini light)
    Dieta 1300 per chi ha poco tempo a pranzo

    DIETA DA 1300 CALORIE CON LA PASTA E I PANINI LIGHT (anche questa è una dieta adatta per chi mangia fuori casa a pranzo)
    Dieta 1300 con pasta e panini light

  3. Angela G scrive:

    Buonasera a tutti. Tra tante diete trovate sul web, questa mi sembra essere una delle più equlibrate e sane. Solo un dubbio mi viene: mi trovo spesso, a cuasa del lavoro, a pranzare fuori casa. Ho pensato che, in tal caso, andrebbe bene un panino integrale con un affettato, alimenti presenti, tra l’ altro, nella dieta. Tuttavia, non so come regolarmi con le quantità, per cui vorrei un vostro suggerimento. Vi sarei grata se potreste aiutarmi. Cordiali saluti.

  4. Paola scrive:

    Vi ringrazio della risposta, e devo dire che siete i migliori e i più preparati nei programmi delle diete. saluti

  5. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Paola, nella dieta puoi tranquillamente sostituire la bresaola con 100 grammi di petto di pollo, puoi anche scegliere il succo di frutta che preferisci, basta acquistare quelli senza zucchero aggiunto.

  6. Paola scrive:

    Salve, nella dieta al posto della bresaola della cena del lunedì si possono mangiare 100 grammi di petto di pollo? e quando è previsto il succo d’ arancia la mattina posso sostituirlo con un altro succo non acido? Vi ringrazio della risposta e saluti

  7. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Donato, per quanto riguarda il tuo peso-forma, la formula abituale per il calcolo dell’ indice di massa corporea è la seguente:

    Peso in chili
    ———————
    (Statura in metri)2

    Ovvero: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato.

    TABELLA INDICE DI MASSA CORPOREA
    - Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)
    - Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)
    - Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9
    - Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9
    - Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9
    - Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

    Nel tuo caso, stando agli ultimi dati che ci hai fornito:
    73: (1,75×1,75) = 73 : 3 = 24
    In base alla tabella dei valori tu rientri ancora nel normopeso e non hai problemi di sovrappeso (e questo è un bene per la tua salute !).

    Il valore ottimale del normopeso (peso-forma) per un uomo è di 22-23. Per raggiungere tale valore devi perdere solo 5 chili. Con un peso di 68 chili la formula cambia in questo modo:
    68: (1,75×1,75) = 68 : 3 = 22,6

    Il tuo peso-forma ideale è quindi di 68 chili in base alla tua statura.

    Trovi maggiori informazioni qui: Peso Forma-Calcolo Indice Massa Corporea

  8. Donato scrive:

    salve, vorrei sapere essendo alto 1.75 e 73 di peso, quale deve essere la mia massa corporea. Grazie anticipatamente.

  9. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Medea, la dieta è messa a punto dai dietologi che collaborano con noi e inserisce poche quantità di pasta o riso solo a volte abbinate ad un piccolo panino (va bene un panino da 40-50 grammi). Si tratta sempre di una dieta ipocalorica che apporta solo 1300 calorie al giorno: se ti attieni alle quantità indicate nella dieta, tutti i cibi sono calcolati per apportare solo 1300 calorie totali al giorno. Ovviamente ogni dieta ha il suo schema e sul sito sono proposte molte altre diete che prevedono un menù settimanale (e quindi uno schema alimentare) diverso. Ma ogni dieta è sempre ipocalorica ed è calcolata in base alle calorie totali giornaliere e ad un menù che garantisce un’ alimentazione comuqnue varia ed equilibrata. Ogni dieta per dimagrire va scelta ovviamente in base ai propri gusti alimentari e alle proprie esigenze di lavoro, per questo sul sito sono presenti molte altre diete tra cui scegliere, le trovi qui: Diete per Dimagrire

    Se tu hai scelto di seguire questa dieta, presupponiamo che il menù proposto sia conforme ai tuoi gusti alimentari, in modo che tu possa seguire la dieta con più facilità. Ma per esigenze diverse e più specifiche (ad esempio per chi soffre di ritenzione idrica o cellulite, di pancia gonfia oppure per chi ha il grasso in eccesso accumulato principalmente nella zona degli addominali-pancia) consigliamo delle diete specifiche per tali esigenze. Siamo qui a rispondere ai commenti e a dare consigli proprio per questo motivo. Se tu non hai esigenze specifiche e devi solo dimagrire, va bene seguire questa dieta ipocalorica da 1300 calorie al giorno abbinata ad attività fisica costante (con un allenamento di almeno 3-4 giorni a settimana a giorni alterni, cioè un giorno di allenamento e un giorno di riposo). Come spesso ripetiamo anche in risposta ad altri commenti sulle pagine delle diete del sito, ogni dieta va sempre abbinata all’ attività fisica.

  10. Medea scrive:

    Salve, grazie per la cortesia e la celerità con la quale mi avete risposto. Ho una piccola curiosità; spesso ritrovo abbinati nel pasto pane o riso più pasta, è corretto in una dieta ipocalorica ? e poi il peso del panino integrale in questione quale dovrebbe essere ? 30 o 50 grammi ? Grazie

  11. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Medea, se vuoi inserire i cereali a colazione, evita biscotti e fetta biscottata. Nella dieta a colazione puoi inserire 20-30 grammi di cereali integrali al posto dei 3 biscotti o della fetta biscottata con marmellata. Per il resto puoi tenere invariato il menù della colazione: puoi quindi mangiare anche uno yogurt o un frutto quando è indicato.

  12. Medea scrive:

    Salve, desiderei sapere se nella dieta a colazione sia possibile alternare alla fetta biscottata o ai 3 biscotti integrali dei cereali integrali, tipo petali di frumento. Se è si quanti grammi e al posto di cosa (fetta o biscotti). Grazie

  13. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Angela, come già detto, ogni dieta va sempre abbinata all’ attività fisica costante: praticare attività fisica è indispensabile sia per dimagrire che per mantenere successivamente il peso-forma raggiunto con la dieta e non ingrassare di nuovo. L’ ottimale è praticare attività fisica almeno 3-4 volte a settimana a giorni alterni (un giorno di allenamento e un giorno di riposo) per riattivare il metabolismo e bruciare più calorie anche a riposo. Molti studi dimostrano che chi pratica sport anche dopo aver seguito una dieta, riesce a mantenere il suo peso-forma rispetto a chi non pratica attività fisica. Per questo motivo avere costanza nell’ attività fisica è essenziale per ottenere i migliori risultati sul lungo periodo. Pratichi attività fisica in palestra o a casa ? Se non sei iscritta in palestra, per la ginnastica a casa basta una cyclette. Fai un allenamento costante per 3-4 volte a settimana abbinando un riscaldamento iniziale di 30-40 minuti di cyclette a degli esercizi di ginnastica. In questi articoli trovi delle schede con dei programmi di allenamento per la ginnastica a casa che puoi alternare dopo la cyclette (clicca sui link qui sotto):

    ALLENAMENTO PER GAMBE, GLUTEI, BRACCIA, PETTORALI, SPALLE
    Ginnastica a casa: programma di allenamento per gambe, glutei, braccia, pettorali e spalle

    ESERCIZI DI GINNASTICA CON L’ ELASTICO
    Esercizi di ginnastica in casa con l’ elastico: esercizi addominali-pancia, glutei, gambe e braccia

    ESERCIZI BRACCIA, SENO, PETTORALI E SPALLE
    Esercizi braccia, seno (pettorali), spalle: programma di allenamento per la ginnastica in casa fai-da-te

    ESERCIZI GAMBE
    Esercizi gambe: esercizi per interno coscia ed esterno coscia, allenamento per rassodare gambe e cosce

    ESERCIZI GLUTEI
    Glutei sodi con la ginnastica in casa: esercizi glutei e programma di allenamento per rassodare i glutei

    ESERCIZI ADDOMINALI
    Esercizi addominali-pancia: programma di ginnastica in casa per rassodare gli addominali

    Se non pratichi sport, inizia da subito e dopo la cyclette alterna gli esercizi proposti in modo da fare un allenamento completo che faccia lavorare tutti i muscoli del corpo (stampati le schede con gli esercizi). Non si può pensare di dimagrire e di mantenere il peso-forma senza praticare attività fisica costante. Dopo i 2 mesi di dieta, oltre a continuare a praticare attività fisica, puoi seguire la successiva dieta di mantenimento: si tratta di una dieta dissociata con un menù completo e bilanciato che puoi seguire sempre in modo da mantenere il tuo peso-forma. Trovi la Dieta Dissociata da seguire per il successivo mantenimento qui: Dieta Dissociata: carboidrati a pranzo, proteine a cena, verdura in quantità libera e frutta lontano dai pasti

  14. angela chirila scrive:

    buongiorno, volevo sapere dopo che ho finito 2 mesi di dieta, per il mantenimento dei kg persi come si fa per non riprenderli ? ancora grazie

  15. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Per preparare la zuppa d’ orzo presente nella dieta devi seguire la ricetta riportata nel link dell’ articolo: Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione

    Devi attenerti alle quantità indicate nella ricetta. Considera che la ricetta è calcolata per 4 persone, quindi sono 4 porzioni di zuppa: è quindi possibile preparare la zuppa d’ orzo una sola volta a settimana, dividerla in 4 porzioni e riutilizzarla o congelarla (la zuppa d’ orzo è infatti presente 4 volte nel menù della dieta).

  16. angela chirila scrive:

    VOLEVO CHEDERE QUANTA ZUPPA D’ ORZO SI MANGIA NELLA DIETA

  17. angela chirila scrive:

    grazie mille !

  18. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Angela e complimenti per i primi risultati che hai raggiunto con la dieta e per il tuo impegno ! Per valutare i successivi risultati, pesati una volta a settimana.

  19. angela chirila scrive:

    funziona questa dieta: io ho perso 1 kg e 200 in una settimana
    :)

  20. angela chirila scrive:

    grazie per i consigli !

  21. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Salve Angela, per perdere 12 chili occorre necessariamente abbinare almeno 2 mesi di dieta più attività fisica costante con un allenamento di almeno 3-4 volte a settimana a giorni alterni. Nessuna dieta da sola fa miracoli: la dieta va sempre abbinata all’ attività fisica per avere i migliori risultati.

  22. angela chirila scrive:

    buongiorno, da oggi ho cominciato la dieta e speriamo bene, anche perchè devo perdere almeno 12 kg. grazie

  23. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Ciao Monica, nella dieta delle proteine puoi inserire il latte a colazione, non incide molto sui risultati della dieta dato che devi perdere solo 5 chili. Anche per quanto riguarda la tua attuale dieta, è preferibile bere il latte sempre a colazione, mentre la frutta va preferibilmente mangiata a merenda lontano dai pasti principali.

  24. monica scrive:

    Innanzitutto vi ringrazio per la risposta rapida e per l’ interessamento… Ho notato che la dieta delle proteine non prevede latte e io non posso farne proprio a meno
    :-(
    per me è giá abbastanza difficile rinunciare forzatamente a pane e pasta… Non posso proprio aggiungerlo ? Non otterrei la riduzione di peso che desidero ? 5 chili sono quelli che avrei da perdere… Se proprio non posso berlo farò uno sforzo… In ogni caso se è possibile prenderlo io utilizzo quello magro. Mi sembra buona e varia questa dieta delle proteine… Ne terrò conto… Se invece decidessi di continuare la mia dieta, in termini di dimagrimento a merenda meglio un frutto o del latte scremato ?

  25. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Monica, dato che a causa della tua intolleranza alimentare devi seguire una dieta ipocalorica senza pane, pasta e derivati, l’ ideale per te è seguire una dieta proteica. Trovi lo schema della Dieta delle Proteine qui: La Dieta delle Proteine per perdere 6 chili in un mese

    La dieta delle proteine non conteggia le calorie giornaliere ma comprende un menù settimanale a base di proteine di carne e pesce; le proteine dei formaggi sono previste invece solo una volta a settimana. La dieta proteica comprende carboidrati solo la domenica a pranzo, ma puoi sostiturli con i legumi o il minestrone. A merenda è invece previsto un succo di frutta, ma è consentito eventualmente un frutto (preferibilmente una mela che ha poche calorie). In pratica lo schema della dieta delle proteine che trovi nel link consigliato si basa su una semplice regola: durante il pranzo e la cena bisogna assumere 200 grammi di alimenti ricchi di proteine e circa 250-300 grammi di verdure (per un totale giornaliero di circa 400 grammi di proteine e circa 500-600 grammi di verdure). La dieta delle proteine non prevede pane e può essere seguita per 1 mese. Abbinando la dieta delle proteine all’ attività fisica costante (con un allenamento di almeno 3-4 volte a settimana) si possono perdere 5-6 chili in un mese.

  26. monica scrive:

    Buongiorno. Vi scrivo per chiedervi dei consigli… Seguo una dieta ipocalorica a seguito di un’ intolleranza alimentare che mi priverá per un pò di tempo di pane, pasta e derivati… Il mio schema giornaliero è più o meno questo:
    Colazione: 300 ml di latte scremato (0% di grassi, 100calorie) + 40 o 50 gr di biscotti magri sennza glutine
    pranzo: molta verdura con pochi legumi, un secondo di 150 gr
    merenda: un cappuccino con latte scremato
    cena: minestrone con 150-200 g di pesce o pollo.
    I consigli: a merenda è meglio la frutta o posso continuare a prendere il cappuccino che mi sazia di più ? Essendo in sovrappeso vorrei sapere quanto potrei perdere con questa dieta che durerà per un periodo molto breve (poco meno di un mese) poichè dovrò ripetere il controllo… Vi ringrazio in anticipo, spero mi rispondiate.

  27. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Federica, questa dieta da 1300 calorie al giorno (come già risposto anche al precedente commento di Angela) è una dieta ipocalorica con un menù vario e completo: ogni dieta del nostro sito è messa a punto dai dietologi che collaborano con noi. Puoi quindi iniziare a seguire la dieta. Per ottenere i migliori risultati, continua con l’ attività fisica (un allenamento di almeno 3-4 volte a settimana) e attieniti il più possibile al menù settimanale della dieta: i cibi e le quantità inseriti nel menù sono infatti calcolati in base all’ apporto delle calorie, in modo da mantenersi su un totale di 1300 calorie al giorno.

  28. Federica scrive:

    Buonasera, ho 19 anni, sono alta 1.60 e peso 66 kg, volevo sapere se posso seguire anche io questa dieta, faccio molto sport, infatti da un mese e mezzo a questa parte da quando ho iniziato ho perso 6kg, solo che il mio problema è l’ alimentazione. Quindi leggendo questa dieta pensavo che potesse essere adatta anche per me… posso quindi iniziarla ? Grazie in anticipo !
    :)

  29. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Salve Angela, la dieta da 1300 calorie al giorno proposta nell’ articolo sopra è una dieta varia e completa che comprende carboidrati (pasta e pane), proteine, verdura e frutta. La dieta può quindi essere seguita anche per 2 mesi.

  30. angela chirila scrive:

    buonasera, questa dieta si può seguire più di un mese ? io devo perdere 12 kg. grazie

  31. sergio scrive:

    questa mi sembra un’ ottima dieta, anche bilanciata… da provare !
    :)

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!