Dieta da 1500 calorie con frutta di stagione. Schema menù settimanale dieta da 1500 calorie per dimagrire

Con l’ arrivo della bella stagione è utile seguire una dieta con la frutta nei casi di sovrappeso. Pesche, albicocche e anguria possono essere infatti insetite nel menù settimanale di una dieta ipocalorica per dimagrire. Questa dieta da 1500 calorie al giorno prevede anche la frutta nel menù settimanale.

Dieta da 1500 calorie con la frutta di stagione

REGOLE DA SEGUIRE SEMPRE:
COLAZIONE
: caffè o tè amari oppure con dolcificante o pochissimo zucchero + 150 grammi di latte parzialmente scremato oppure 125 ml di yogurt magro anche alla frutta + 30 grammi di biscotti secchi o cereali.
CONDIMENTI: ogni giorno sono concessi 5 cucchiaini da tè di olio extravergine d’ oliva per condire i cibi, via libera invece a limone, aceto di mele e spezie.
SPUNTINO: a metà mattina uno yogurt oppure un frutto di stagione a piacere
MERENDA: nel pomeriggio sono concessi 30 grammi di biscotti secchi oppure un frutto di stagione a piacere
BEVANDE: bere almeno un litro e mezzo di acqua naturale al giorno; sono concessi al massimo 3 caffè o 3 tè al giorno
VERDURA: la verdura può essere inserita in quantità libera quando è indicato; nell’ insalata possono essere aggiunti pomodori, cetrioli, finocchi e carote.
EXTRA: è concessa 1 pizza margherita a settimana


LUNEDI
PRANZO
: 70 grammi di riso in bianco + 60 grammi di prosciutto crudo sgrassato con 3 fette di melone
CENA: 200 grammi di patate lesse o cotte al forno con poco olio + 60 grammi di legumi secchi a scelta tra lenticchie, fagioli, ceci o piselli (se si comprano i legumi già lessati in barattolo, calcolare 150 grammi) + 1 cestino di fragole o ciliegie

MARTEDI
PRANZO
: 70 grammi di pasta con pomodoro e basilico + 100 grammi di formaggio fresco (come ricotta, fiocchi di latte o mozzarella) + 1 pesca oppure 1 pera
CENA: 150 grammi di pesce magro al forno o in padella (come nasello, orata o branzino) + 70 grammi di pane + insalata a piacere + 1 mela

MERCOLEDI
PRANZO
: 70 grammi di pasta con verdure grigliate a piacere (come peproni, melanzane, zucchine) + 60 grammi di brasaola condita col limone + 2 fette grandi di anguria
CENA: 120 grammi di carne magra a scelta tra pollo, coniglio, tacchino o manzo + 70 grammi di pane + insalata a piacere + 1 pera

GIOVEDI
PRANZO
: 70 grammi di riso + due uova (sode o in padella con poco olio) + insalata a piacere
CENA: 120 grammi di carne magra a scelta tra pollo, coniglio, tacchino o manzo + 70 grammi di pane + insalata a piacere + 5 albicocche piccole oppure 1 mela

VENERDI
PRANZO
: 70 grammi di riso + 150 grammi di pesce magro a scelta (come nasello, orata, branzino, sogliola) + insalata a piacere + 2 fette grandi di anguria
CENA: 100 grammi di formaggio fresco (come ricotta, fiocchi di latte o mozzarella) + 70 grammi di pane + insalata a piacere + 1 pesca oppure 1 pera

SABATO
PRANZO
: 70 grammi di riso + 150 grammi di pesce magro a scelta (come nasello, orata, branzino, sogliola) + insalata a piacere + 1 cestino di fragole o ciliegie
CENA: 200 grammi di patate lesse o cotte al forno con poco olio + 60 grammi di legumi secchi a scelta tra lenticchie, fagioli, ceci o piselli (se si comprano i legumi già lessati in barattolo, calcolare 150 grammi) + 1 mela

DOMENICA
PRANZO
: 70 grammi di pasta con pomodoro e basilico + 120 grammi di carne magra a scelta tra pollo, coniglio, tacchino o manzo + insalata a piacere + 5 albicocche piccole oppure 1 mela
CENA: 100 grammi di formaggio fresco (come ricotta, fiocchi di latte o mozzarella) + 70 grammi di pane + insalata a piacere + 1 pesca oppure 1 pera





10 risposte

  1. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Serena, per prima cosa ti calcoliamo il tuo Indice di Massa Corporea per verificare la tua situazione attuale e quanto devi effettivamente dimagrire.
    La formula è la seguente

    Peso in chili
    ———————
    (Statura in metri)2

    Cioè: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato. Il risultato del calcolo è il valore (indice) della tua massa corporea e va inserito nella tabella qui di seguito.

    TABELLA INDICE DI MASSA CORPOREA
    – Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)
    – Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)
    - Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9
    – Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9
    Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9
    – Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

    Nel tuo caso:
    97: (1,62×1,62) = 97 : 2,6244 = 37
    In base alla tabella sei in Obesità classe II.

    Il valore ottimale del peso-forma per una donna è compreso tra 21-22, per raggiungerlo devi perdere 40 kg.
    Il tuo peso forma ideale è di 57 chili
    per una donna della tua statura.
    57: (1,62×1,62) = 57 : 2,6244 = 21,7 valore ottimale del peso forma

    Trovi maggiori informazioni qui: Calcolo peso ideale

    L’obesità classe II è una situazione grave per la salute. Puoi leggere maggiori informazioni in merito in questo articolo: Obesità e rischi per la salute

    Nel tuo caso, è necessario rivolgerti al più presto presso un dietologo o un nutrizionista per seguire un lungo percorso con una dieta personalizzata. Sarà lo stesso dietologo a consigliarti eventuali analisi mediche di accertamento per verificare se i tuoi valori rientrano nella norma.
    “Provare” a seguire una delle diete presenti sul nostro sito, non risolve il tuo problema di peso e di salute (questa dieta è adatta per chi è in sovrappeso, tu purtroppo sei in obesità classe II).
    Hai bisogno di essere seguita da un dietologo per intraprendere un programma dietetico adatto e sul lungo periodo: fallo per la tua salute, anche perchè sei molto giovane (hai solo 37 anni).

    Ti facciamo presente inoltre che, nei casi di obesità grave, eventuali interventi chirurgici sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale: chirurgia bariatrica e interventi per correggere gli esiti del forte dimagrimento. Trovi maggiori informazioni in questo articolo: Interventi di chirurgia estetica mutuabili

  2. serena scrive:

    Salve, avrei bisogno dei vostri consigli; ho 37 anni, peso 97 kg e sono alta 162cm. Ho iniziato a seguire questa dieta un mese fa e ho perso 3kg. Vorrei sapere per quanto la posso seguire e come la potrò variare con l’inizio dell’autunno. Grazie, Serena.

  3. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Paola, per prima cosa ti calcoliamo il tuo indice di massa corporea per verificare qual’è il tuo peso-forma ideale e quanto devi effettivamente dimagrire. La formula è la seguente:

    Peso in chili
    ———————
    (Statura in metri)2

    Cioè: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato. Il risultato del calcolo è il valore (indice) della tua massa corporea e va inserito nella tabella qui di seguito.

    TABELLA INDICE DI MASSA CORPOREA
    - Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)
    - Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)
    - Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9
    - Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9
    - Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9
    - Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

    Nel tuo caso:
    73: (1,72×1,72) = 73 : 2,9584 = 24,7
    In base alla tabella dei valori tu rientri ancora nel normopeso ma sei al limite con l’ inizio del sovrappeso.

    Il valore ottimale del peso-forma per una donna è compreso tra 21-22, per raggiungerlo devi perdere 9 chili. Con un peso di 64 chili il risultato del calcolo cambia infatti in questo modo:
    64: (1,72×1,72) = 64 : 2,9584 = 21,6
    Il tuo peso-forma ideale è quindi di 64 chili per una donna della tua statura.
    Trovi maggiori informazioni qui: Calcolo peso forma ideale

    Per quanto riguarda la dieta da seguire, va scelta in base ai propri gusti alimentari in modo che sia più facile seguirla. Se quindi la “Dieta da 1500 calorie con la frutta di stagione” che hai scelto ti piace, iniziala pure: è una dieta ipocalorica che può essere seguita per 2 mesi consecutivi.
    Ti consigliamo di stamparti la dieta con le indicazioni utili e di pesarti una volta a settimana: la mattina a digiuno. In questo modo potrai verificare i risultati raggiunti. Al termine dei 2 mesi facci sapere i tuoi risultati in termini di dimagrimento: ti consiglieremo la successiva dieta con cui proseguire il tuo percorso verso il tuo peso-forma ideale da raggiungere.

    Per ottenere i migliori risultati, ogni dieta va inoltre abbinata ad attività fisica costante con un allenamento per almeno 3-4 volte a settimana preferibilmente a giorni alterni: un giorno di allenamento e un giorno di riposo.
    Puoi fare un ottimo allenamento anche a casa ma devi necessariamente acquistare una cyclette oppure un’ ellittica: gli esercizi di ginnastica vanno infatti eseguiti sempre dopo un riscaldamento iniziale per evitare strappi muscolari (questo è quello che faresti anche in palestra).
    L’ ellittica è in particolare un utile attrezzo fitness per la ginnastica a casa e la trovi a prezzi economici anche da Decathlon. Eccoti degli esempi di ellittica: Bici ellittiche
    L’ allenamento con l’ellittica è ancora più efficace di quello con la cyclette. Nella scelta consigliamo quindi l’ acquisto di un’ellittica.

    L’ ellittica o la cyclette ti consentono di eseguire un utile riscaldamento cardio. Inizia quindi il tuo allenamento sempre con 30-40 minuti di ellittica oppure di cyclette (a seconda di quale attrezzo fitness decidi di acquistare). Durante i tuoi 30-40 minuti di riscaldamento ascolta una musica per allenamento in modo da darti un ritmo, puoi trovarla in modo molto semplice su youtube. Ecco un esempio: Musica per allenamento

    Terminati i tuoi 30-40 minuti prosegui con degli esercizi di ginnastica mirati per fianchi e addominali-pancia: i tuoi punti critici. Ti consigliamo qui di seguito 2 utili schede di allenamento che puoi stampare ed usare (clicca sui link qui di seguito):
    1- esercizi addominali-fianchi

    2- esercizi addominali-pancia

    Hai solo 28 anni, sei giovane: mettendo costanza sia nella dieta che nello sport riattiverai facilmente il tuo metabolismo, e il tuo bambino avrà una mamma ancora più bella, in forma e in salute!
    Questo è il tuo programma per iniziare! Facci sapere i tuoi risultati e, per dubbi o domande, scrivici pure.

  4. paola scrive:

    Salve, avrei bisogno dei vostri utili consigli. io ho 28 anni, sono alta 172 cm e peso 73kg, da un anno ho avuto un bimbo, mi è rimasta sia la pancia che fianchi. Vorrei sapere se posso seguire questa dieta e quale tipo di esercizi posso eseguire a casa. Grazie

  5. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Domenico, per prima cosa ti calcoliamo l’indice di massa corporea per il tuo peso-forma e per valutare quanto effettivamente devi dimagrire. La formula abituale è la seguente:

    Peso in chili
    ———————
    (Statura in metri)2

    Ovvero: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato.

    TABELLA INDICE DI MASSA CORPOREA
    - Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)
    - Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)
    - Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9
    - Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9
    - Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9
    - Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

    Nel tuo caso:
    86: (1,80×1,80) = 86 : 3,24 = 26,5
    In base ala tabella dei valori sei in sovrappeso.

    Il valore ottimale del peso-forma per un uomo è di 22-23. Per raggiungere tale valore e tornare in normopeso devi perdere 13 chili. Con un peso di 73 chili, la formula cambia in questo modo:
    73: (1,80×1,80) = 73 : 3,24 = 22,5
    Il tuo peso-forma ideale è quindi di 73 chili, per un uomo di 32 anni della tua statura.

    Trovi maggiori informazioni qui: Sovrappeso-Peso Forma-Calcolo Indice Massa Corporea

    Dato che sei giovane, occorre che tu faccia anche attività fisica, in modo da riattivare il tuo metabolismo, bruciare più calorie e dimagrire con più facilità. Fare ogni tanto qualche giro in bici è poco per un ragazzo della tua età. Nessuna dieta da sola fa miracoli, ma è sempre importante abbinare dieta e sport. Sull’ importanza dell’ attività fisica abbinata alla dieta, trovi maggiori informazioni qui: Dieta e Sport per dimagrire-peso forma

    Detto questo, dato che hai il problema della “fatidica pancetta”, è utile per te iniziare con 1 mese di dieta proteica: è una dieta che limita i carboidrati a favore delle proteine, è utile per riattivare il metabolismo quando si devono perdere diversi chili di troppo ed è utile anche per chi ha il grasso in eccesso concentrato nella zona della pancia e dei fianchi. Spesso infatti il problema della “pancetta” è legato sia ad un eccesso di carboidrati nella dieta, sia alla scarsa o nulla attività fisica. La dieta proteica va seguita solo per 1 mese, la trovi qui: Dieta Proteica-perdere 6 chili in un mese

    Dopo 1 mese di dieta proteica ti consiglieremo la successiva dieta da seguire in base ai tuoi risultati. Per valutare i risultati della dieta, è bene pesarsi una volta a settimana, la mattina a digiuno. Leggi il menù della dieta consigliata e facci sapere se la dieta delle proteine si adatta ai tuoi gusti alimentari e alle tue esigenze, in caso contrario ti consiglieremo un’ altra dieta da seguire.

    Ovviamnete però devi abbinare anche attività fisica costante se vuoi avere maggiori e duraturi risultati. E soprattutto devi anche abbinare degli esercizi per gli addominali se vuoi eliminare la tua “pancetta”. I muscoli addominali sono più difficili da allenare, ed occorre costanza. Per avere benefici, vanno bene 3-4 giorni di allenamento a settimana a giorni alterni, cioè un giorno di allenamento e un giorno di riposo. Inizia sempre con un riscaldamento iniziale di 30-40 minuti di bici. Se non puoi uscire in bici perchè magari piove, come riscaldamento “alternativo” puoi fare anche a casa questo mini-training pensato per i militari americani: Ginnastica a casa-programma di allenamento-mini training

    Dopo il tuo riscaldamento iniziale che è un allenamento aerobico-cardio, abbina degli esercizi di ginnastica mirati (allenamento anaerobico): questo è quello che faresti anche in palestra, ma che puoi fare anche a casa. In questi articoli trovi delle schede di allenamento con esercizi di ginnastica che ti puoi stampare (clicca sui link qui sotto):

    ESERCIZI ADDOMINALI, COSCE, GLUTEI, BRACCIA, PETTORALI
    Allenamento per addominali-pancia, cosce, glutei, braccia, pettorali

    ESERCIZI PETTORALI
    Esercizi di ginnastica per pettorali-seno. Scheda allenamento

    ESERCIZI ADDOMINALI
    Esercizi addominali-pancia: programma di ginnastica in casa

    Via la pigrizia quindi, e buon allenamento ! Facci sapere se la dieta proteica fa al tuo caso e per altri dubbi o domande scrivici pure.

  6. Domenico scrive:

    ciao, volevo sapere se posso seguire questa dieta, ho 32 anni, altezza 1,80 e peso circa 86 kg. Poca attività fisica (qualche giro in bici). Il mio obiettivo è scendere sotto gli 80 kg, soprattutto ho un pò di pancetta… A presto. domenico

  7. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Ciao Anna, nel menù della dieta puoi sostituire la frutta indicata con altra frutta di stagione a tua scelta. La banana è piuttosto calorica, quindi è bene evitarla. Vanno bene invece kiwi, mela, pera, ananas e frutta di stagione che trovi in questo momento (come fragole, ciliegie, melone, cocomero). Non esagerare con le quantità della frutta (contiene zuccheri): nella dieta sono infatti specificate le qantità in modo da restare dulle 1500 calorie al giorno.

    Per quanto riguarda invece il calcolo dell’ indice di massa corporea per il tuo peso-forma, la formula abituale è la seguente:

    Peso in chili
    ———————
    (Statura in metri)2

    Ovvero: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato.

    TABELLA INDICE DI MASSA CORPOREA
    - Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)
    - Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)
    - Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9
    - Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9
    - Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9
    - Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

    Nel tuo caso:
    73: (1,60×1,60) = 73 : 2,56 = 28,5
    In base alla tabella dei valori sei in forte sovrappeso.

    Per tornare in peso-forma devi perdere 15 chili e raggiungere un peso di 58 chili. Con un peso di 58 chili la formula cambia in questo modo:
    58: (1,60×1,60) = 58 : 2,56 = 22,6
    Il valore 22,6 rientra in perfetto peso-forma (normopeso) per una donna di 50 anni della tua altezza.

    Trovi maggiori informazioni qui: Sovrappeso, obesità, stile di vita, stress e rischi per la salute. Calcolo dell’ Indice di Massa Corporea

    Nei casi di forte sovrappeso, mettersi a dieta e dimagrire serve principalmente per la propria salute. Per perdere 15 chili occorre però praticare anche attività fisica: non si può pensare di dimagrire, riattivare il metabolismo e mantenere i risultati raggiunti solo con la dieta. Dato che hai 50 anni e il tuo metabolismo è più difficile da riattivare, devi necessariamente abbinare l’ attività fisica costante alla dieta. Non hai ancora risposto alla domanda che ti abbiamo già fatto nel commento precedente: pratichi attività fisica ? Sei iscritta in palestra oppure fai ginnastica a casa ? In caso contrario, possiamo consigliarti degli esercizi di ginnastica da fare a casa e un programma di allenamento fai-da-te. Hai solo 50 anni: il tuo fisico ha bisogno di muoversi!

    Per perdere 15 chili ci vogliono pazienza e costanza: occorrono almeno 4 mesi di dieta abbinata all’ attività fisica costante (con un allenamento di almeno 3-4 volte a settimane a giorni alterni cioè un giorno di allenamento e un giorno di riposo). L’ attività fisica è importante a qualsiasi età, sia per la salute che per il controllo del peso. Ovviamente non puoi seguire la stessa dieta per 4 mesi: inizia quindi a seguire la dieta con la frutta per 1 mese, facci sapere i tuoi risultati e poi ti consiglieremo la successiva dieta da seguire.

    Ripetiamo però che per seguirti al meglio ci occorre sapere se pratichi attività fisica oppure se finora hai fatto una vita sedentaria. Aspettiamo quindi una tua risposta in merito.

  8. anna scrive:

    Ciao, grazie per la risposta immediata, avrei un’ altra curiosità, per quanto riguarda la frutta si può sostituire con dell’ altra che si ha in casa o devo per forza attenermi a quanto scritto ? Inoltre le banane sono contemplate tra quelle da mangiare ? Ora le note dolenti: sono alta 1.60 e peso kg 73, ho 50 anni. Grazie. Anna

  9. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Anna e benvenuta sul nostro blog del benessere ! Gli alimenti della dieta da 1500 calorie vanno pesati a crudo. In generale, in tutte le diete presenti sul nostro sito i grammi dei cibi sono considerati a crudo (non a cotto). La dieta da 1500 calorie al giorno con frutta di stagione è molto utile da seguire durante il periodo caldo dell’ estate e (come tutte le diete presenti sul blog) è messa a punto dai dietologi che collaborano con noi, in modo da essere completa, varia e sana.

    Per ottenere i migliori risultati, ogni dieta va sempre abbinata all’ attività fisica costante (con un allenamento di almeno 3-4 volte a settimana a giorni alterni). Pratichi attività fisica ? Sei iscritta in palestra oppure fai ginnastica a casa ? E’ importante per noi saperlo in modo da valutare i tuoi prossimi risultati. Sull’ importanza di abbinare sempre dieta e sport, trovi maggiori informazioni qui: Dieta e Sport per dimagrire: mangiare meno non basta per perdere peso. Dieta, attività fisica e peso forma

    Inoltre se ci scrivi la tua età, il tuo peso attuale e la tua altezza, possiamo calcolarti l’ indice di massa corporea per il tuo peso-forma e per valutare quanto effettivamente devi dimagrire. Aspettiamo quindi le tue risposte alle nostre domande per darti ulteriori consigli.

  10. anna scrive:

    Ciao, vorrei provare a seguire questa dieta, ma ho una domanda da porre, gli alimenti vanno pesati a crudo o da cotti ? Grazie. Anna

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!