Dieta Dopo le Feste: dieta da 1300 calorie. Dieta depurativa per dimagrire e contro la ritenzione idrica

Dopo le feste di Natale e Capodanno, i chili di troppo iniziano a farsi sentire sulla bilancia. Per ritrovare il peso forma, dimagrire e perdere peso è bene mettersi a dieta per un mese e abbinare attività fisica costante. Dopo due settimane di “pasticci” alimentari e calorie di troppo, è bene depurare l’ organismo e perdere peso: due obiettivi che si possono raggiungere con una dieta depurativa e ipocalorica da 1300 calorie al giorno che sfrutta le proprietà di fìnocchi, patate, pesce e zucca. Per depurare l’ organismo dopo gli stravizi delle feste di Natale e Capodanno e per perdere peso serve una dieta mirata per tornare a mangiare quantità minori di cibo. Per abituarsi a mangiare meno dopo le abbuffate di Natale e Capodanno, dopo le feste la dieta prevede piatti meno conditi e un regime ipocalorico da 1300 calorie al giorno. Ci sono delle sostanze che, consumate anche in piccole quantità nella dieta, aiutano il senso di sazietà e placano il senso di fame. L’ amido, per esempio, è tra queste sostanza: l’ amido si trova nella pasta, nelle patate e nella zucca. Oltre a essere preziosi per l’ amido, questi tre cibi durante la digestione si “gonfiano” di liquidi, quindi riempiono lo stomaco e danno un senso di sazietà anche se vengono consumati in piccole quantità nella dieta. Ma attenzione, c’è anche uno svantaggio: è vero che pasta, patate e zucca hanno una proprietà “antifame” perchè assorbono l’ acqua e i liquidi e si gonfiano riempendo lo stomaco, ma al tempo stesso assorbono anche i condimenti. Nella preparazione dei piatti a base di pasta, patate e zucca, occorre quindi fare attenzione a non esagerare con l’ olio nel condimento: in questa Dieta dopo le Feste da 1300 calorie al giorno, nel corso della giornata sono concessi solo 4 cucchiaini di olio per condire i piatti. Nello schema del menù settimanale della dieta, sono proposti anche gli alimenti che sono composti da una grande parte di acqua: sono cibi che riempiono subito, danno un senso di sazietà con poche calorie. Tra questi cibi c’è il finocchio: è molto saziante, ma è anche ricco di fibre insolubili dalle proprietà disintossicanti, che “catturano” le sostanze di scarto e le allontanano dal corpo.

DIETA DEPURATIVA DOPO LE FESTE

Lo scopo della Dieta-Dopo-Feste è perdere peso e dimagrire, eliminare le tossine e i radicali liberi, depurare l’ organismo, riattivare il metabolismo rallentato dagli eccessi e bruciare più calorie, eliminare il senso di gonfiore e contrastare la ritenzione idrica causata da un eccesso di sodio nell’ alimentazione (il sodio è contenuto in grandi quantità nei formaggi e nei salumi, cibi che di solito vengono mangiati in abbondanza durante le feste di Natale e Capodanno).

ELIMINARE TOSSINE E RADICALI LIBERI CON LA DIETA DEPURATIVA

Dopo un periodo di abbuffate, come di solito avviene nelle feste di Natale e Capodanno, è importante eliminare le tossine accumulate con le abbuffate di cibo: ogni pasto impegnativo da digerire e da smaltire mette a dura prova l’ organismo (in particolare reni e fegato), che durante i periodi “sregolati” produce molti radicali liberi. Ecco perché oltre a perdere peso e dimagrire, un altro obiettivo della dieta dopo-feste è quello di depurare l’ organismo. Per seguire al meglio la Dieta Dopo-Feste, è bene non buttare via le barbette del finocchio: sono molto gustose e possono essere tritate e usarte per insaporire i piatti. Inoltre, le barbette del finocchio (che di solito vengono scartate) sono ricche di vitamina E, un antiossidante indi­spensabile perché combatte i radicali liberi. Per lo stesso motivo la dieta consiglia di mangiare agrumi tutti i giorni: sono la soluzione migliore per com­battere i radicali liberi. Anche il selenio della zucca serve allo stesso scopo. Un altro alimento utile per smaltire gli stravizi dopo le feste è il pesce: i suoi Omega 3, infatti, proteggono il sistema cardiovascolare e aiutano l’ organismo a smaltire le tos­sine. Grazie al suo contenuto in iodio, inoltre, il pesce accelera il metabolismo, che fa consumare più calorie e bruciare i grassi.

ELIMINARE RITENZIONE IDRICA, CELLULITE E SGONFIARSI CON LA DIETA: MENO SODIO E PIù POTASSIO

Il potassio (che si trova nei finocchi, nella zucca e nelle patate) aiuta a sgonfiarsi e ad eliminare la pelle a buccia d’ arancia tipica della ritenzione idrica e della cellulite, dopo un periodo in cui l’ organismo ha fatto il pieno di sodio con formaggi stagionati e salumi. Il sodio presente in formaggi e salumi favorisce invece la ritenzione idrica, al contrario del potassio che aiuta ad eliminare la ritenzione idrica e la cellulite.

PERCHè è DIFFICILE ELIMINARE FORMAGGIO E CIOCCOLATO
DALLA DIETA

Alcuni alimenti ti danno una leggera assuefazione, e rinunciare a loro nella dieta è più faticoso. Ecco perchè.

FORMAGGI: contengono calcio, che ha proprietà cal­manti, e caseina. Tra i componenti di que­sta proteina c’è il triptofano, la molecola che usiamo per costruire la serotonina, il neurotra­smettitore che ci dona serenità. Quando taglia­mo i formaggi dalla nostra dieta, quindi, sentiamo anche la mancanza di quella sensazione di “relax” che ci danno, una sorta di dipendenza che però si supera nel giro di tre giorni.

CIOCCOLATO: contiene zuccheri che facilitano l’ arrivo del triptofano (la molecola del buon umore) al cervello; caffeina e teobromina, due eccitanti che funzionano da antidepressivi; anandamide, una sostanza rilassante; feniletilamina, che produce la stessa sensazione di quan­do si è innamorati ! Chi vuole liberarsi dal­la dipendenza da cioccolato deve proprio stringere i denti per almeno tre giorni !

Sì AD AGLIO E CIPOLLA NELLA DIETA PER CONDIRE I CIBI

Gli oli essenziali di aglio e cipolla sono sostanze aromatiche contenenti zol­fo che producono anche una sensa­zione rilassante. I piatti conditi con aglio e cipolla sono più gustosi. Aglio e cipolla sono permessi nelle diete: è quindi possibile con­tinuare ad usarli, ed eliminare dalla dieta dimagrante solo i condimenti grassi.

SCHEMA SETIMANALE MENù DIETA-DOPO-FESTE: dieta depurativa e dimagrante da 1300 calorie al giorno

Con il menù settimanale della Dieta-Dopo-Feste depurativa si può perdere una taglia in 15 giorni e in più si eliminano le tossine e si ritorna a digerire bene. Patate e zucca (presenti nella dieta) saziano subito; grazie al finocchio e al pesce (presenti nel menu settimanale della dieta) l’ organismo si depura. La Dieta-Dopo-Feste è una dieta che consente di bruciare i grassi e perdere peso con un regime ipocalorico da 1300 calorie al giorno.

REGOLE DA SEGUIRE TUTTI I GIORNI
COLAZIONE
: tè verde con 1 cucchiaino di zucchero (20 calorie), 2 fette biscottate con un cucchiaino di miele (149 calorie)
SPUNTINO: 2 mandarini (150 grammi, 51 calorie)
MERENDA: spremuta di pompelmo (150 ml, 39 calorie)
PANE E CONDIMENTI: ogni giorno sono concessi 4 cucchiaini di olio d’ oliva (20 grammi, 180 calorie), 2 cucchiaini di parmigiano grattugiato (10 grammi, 39 calorie) e un panino integrale (40 grammi, 94 calorie).

LUNEDì
PRANZO
: risotto con la zucca preparato con 50 grammi di riso, 200 grammi di zucca cotta in padella con olio e 50 grammi di cipolla, prezzemolo (215 calorie); fettine alla pizzaiola preparate con 120 grammi di carne di manzo magro, 50 grammi di pomodori (160 calorie); finocchi in umido preparati con 250 grammi di finocchi, 100 grammi di pomodorini (35 calorie)
CENA: minestrone di verdure miste (200 grammi, circa 100 calorie); sogliola aromatica cotta in padella o al forno e preparata con 120 grammi di sogliola, 1 cucchiaio di pangrattato, aglio, prezzemolo (167 calorie); insalata verde con finocchi preparata con 200 grammi d’ insalata verde mista, 100 grammi di finocchi (39 calorie)

MARTEDì
PRANZO
: penne con patate e rucola preparate con 50 grammi di pasta e 200 grammi di rucola (288 calorie); bresaola con i finocchi con 70 grammi di bresaola, 20 grammi di finocchi (105 calorie); insalata di carote e finocchi con 200 grammi di carote, 200 grammi di finocchi (88 calorie)
CENA: purea di zucca preparata 100 grammi di cipolla per soffritto,200 grammi di zucca, 50 grammi di patate (95 calorie); insalata di polpo e finocchi con 150 grammi di polpo lessato, 100 grammi di finocchi (95 calorie); rainsalata verde mista (200mmi g, 35 calorie)

MERCOLEDì
PRANZO
: gnocchi di patate con pomodorini preparati con con 150 grammi di gnocchi, 50 grammi di pomodorini (220 calorie); frittata con i finocchi preparata con 1 uovo, 60 grammi di finocchi (140 calorie); zucca impanata cotta al forno o in padella preparata con 200 grammi di zucca, 1 cucchiaio di pangrattato, spezie a piacere (69 calorie)
CENA: passato di verdure miste come carote, bietole, spinaci, cipolle, zucchine (200 grammi, circa 80 calorie); lenticchie con carote e zucca preparate con 100 grammi di lenticchie (anche già precotte in scatola), 200 grammi di zucca e 100 grammi di carote (183 calorie); insalata di finocchi (200 grammi, 18 calorie)

GIOVEDì
PRANZO
: penne con tonno e pomodoro preparate con 50 grammi di pasta, 50 grammi di tonno al naturale, 50 grammi di pomodori (282 calorie); finocchi gratinati al forno preparati con 150 grammi di finocchi, 20 grammi di parmigiano (20 calorie); insalata verde mista (200 grammi, 35 calorie)
CENA: gnocchi di zucca (vedi ricetta sotto), 238 calorie); fagioli con finocchi e olive preparati con 50 grammi di fagioli di Spagna, 1 finocchio, 50 grammi di sedano, 10 olive verdi (116 calorie); insalata di lattuga (200 grammi, 28 calorie)
RICETTA GNOCCHI DI ZUCCA
INGREDIENTI
: 250 grammi di zucca, un cucchiaio di pangrattato, un cucchiaio di farina, 1 uovo, un pizzico di noce moscata, 2 cucchiai di salsa di pomodoro, uno dei 4 cucchiaini d’ olio che ti spetta­no nella giornata, uno dei 2 cucchiaini di parmigiano che ti spettano nella giornata, sale.
PREPARAZIONE: mondare la zucca e tagliarla a pezzi. Racchiudere la zucca in un car­toccio di stagnola e cuocere nel forno a 180 gradi per 20 minuti. Poi lasciarla intiepidire e impastarla con farina, sale, pangrattato, uovo, parmigiano e noce moscata. Formare con l’ impasto dei cilindri di 2 cm di diametro e 3 cm di lunghezza, poi passarli sui rebbi di una forchetta per rigarli. Cuocere gli gnocchi in acqua salata, scolarli e condi­rli con l’ olio e la salsa di pomodoro.

VENERDì
PRANZO
: rigatoni con la zucca preparati con 50 grammi di pasta, 200 grammi di zucca cotta in padella con 50 grammi di sedano e 30 grammi di pomodori (207 calorie); 100 grammi di ricotta magra condita con erba cipollina (146 calorie); insalata con finocchi preparata con 150 grammi d’ insalata verde mista e 100 grammi di finocchi (35 calorie)
CENA: crema di patate e scarola preparata in padella con 100 grammi di scarola, 50 grammi di patata, 50 grammi di cipolla (78 calorie); orata al cartoccio con finocchi da cucinare al forno preparata con 200 grammi di orata e 100 grammi di finocchi (210 calorie); insalata verde mista (200 grammi, 35 calorie)

SABATO
PRANZO
: spaghetti con le vongole preparati con 100 grammi di vongole, 50 grammi di pasta (235 calorie); verdure alla pizzaiola preparate in padella con 100 grammi di patate, 100 grammi di cavolfiore, 80 grammi di pomodorini (140 calorie)
CENA: minestrone con zucca e finocchi (200 grammi in tolale, 100 calorie); petto di pollo in padella con 120 grammi di petto di pollo condito con spezie a piacere (120 calorie); insalata di carote (200 grammi, 70 calorie)

DOMENICA
PRANZO
: spaghetti al pomodoro preparati con 50 grammi di pasta, 30 grammi di pomodoro, origano (168 calorie); calamari ripieni al forno preparati con 2 calamari medi, 2 cucchiai di pangrattato, aglio (162 calorie); insalata di finocchi (200 grammi, 18 calorie)
CENA: crema di zucca preparata in padella con 200 grammi di zucca, 100 grammi di cipolla, 100 grammi di patate (142 calorie); spiedini di pesce al forno preparati con 60 grammi di pesce spada, 4 gamberetti, 10 olive nere, 1 falda di peperone (191 calorie); insalata di lattuga (200 grammi, 28 calorie)





2 risposte

  1. chris scrive:

    comincio subito questa dieta, ho bisogno di perdere 5-6 kg.
    :-)

  2. bea scrive:

    questa è davvero un’ ottima dieta da seguire per dimagrire e tornare in forma per l’ estate !
    ;)

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!