Dieta Vegana equilibrata per dimagrire

dieta vegana per dimagrire
Come seguire una dieta vegana equilibrata?
Le proteine vegetali dei legumi derivano da piselli, fagioli, soia, lenticchie, ceci.
Per seguire una dieta vegana equilibrata, completa le proteine vegetali con cereali e derivati integrali. In questo modo fai scorta di tutti gli aminoacidi necessari per nutrire la muscolatura e bruciare il grasso accumulato, eliminandolo.
Nella dieta vegana vanno inoltre inseriti questi alimenti:

  • Arachidi: sono legumi dai semi oleosi, ricchi di vitamine B anti-fame-nervosa; forniscono circa 600 kcalorie per 100 grammi; la dose consigliata giornaliera è di 17 grammi.
  • Tofu: è un alimento che deriva dalla soia; è ricco di vitamine B anti-fame e anti-stress; fornisce circa 100 kcalorie per 100 grammi.
  • Seitan: è glutine di grano, buona fonte di proteine vegetali; apporta circa 100 kcalorie per 100 grammi.
  • Noci: sono frutti oleosi ricchi di Omega 3; forniscono circa 600 kcalorie per 100 grammi; la dose giornaliera consigliata è di 10,5 grammi.

Dieta Vegana equilibrata: cosa mangiare?

Le fonti proteiche vegetali (frutta e semi oleosi, legumi, soia, seitan, ma anche cereali) sono considerate incomplete, perché carenti di uno o più degli aminoacidi essenziali.
Ma si tratta di una carenza diversa per ogni fonte di proteine vegetali che, come tale, può essere colmata accostando due fonti proteiche complementari.
Il grano, per esempio, è carente di lisina e treonina, ma basta abbinarlo ai legumi (per esempio pasta e fagioli) per avere tutti gli aminoacidi che servono.
La soia e gli altri legumi, invece, sono carenti di metionina: abbinandoli a frutta, semi oleosi e cereali, si compensa la carenza e il pasto diventa completo. Sono ottimi abbinamenti riso e tofu, orzo e lenticchie, pasta con pinoli e piselli.

Queste associazioni sono indicate soprattutto per i vegani che non mangiano alcun prodotto di origine animale e devono assicurarsi gli aminoacidi essenziali in ogni pasto.

Dieta Vegana per dimagrire

Vuoi depurarti e perdere peso? Per una settimana mangia proteine verdi: segui una dieta vegetariana per ridurre il carico di tossine nell’organismo. Questo renderà più attivo il metabolismo e migliorerà la diuresi.
Per avere questi risultati occorre seguire alcune regole, eccole!

Le tre regole per ridurre il grasso superfluo col vegetarianesimo:

1- Se togli la carne e il pesce dalla dieta, devi comunque assumere proteine.
A colazione, come fonte proteica, puoi scegliere tra latte di soia, yogurt di soia o mandorle (30 grammi se le scegli come unica fonte proteica).
Agli spuntini di metà mattina e metà pomeriggio, basta aggiungere al classico frutto di stagione 5 mandorle, oppure un vasetto di yogurt di soia.
A pranzo e cena, puoi scegliere tra legumi (fagioli, ceci, lenticchie, azuki), derivati della soia (tofu, tempeh, bistecca e granulato di soia per hamburger) o seitan (vietato però ai celiaci).


2- Gli alimenti proteici vanno sempre accompagnati con cereali in chicchi o derivati (pane, pasta) integrali e verdure.
Soprattutto quando si scelgono proteine vegetali (legumi e soia con derivati) occorre inserire nel pasto cereali integrali, per completare l’apporto di aminoacidi essenziali. Occorre inoltre portare in tavola, oltre ai cereali e derivati, anche abbondanti verdure cotte o crude.

3- Bisogna bere almeno 2 litri di acqua al giorno.
L’acqua consente di attuare une depurazione completa dell’organismo. Inoltre bere acqua permette di bruciare più calorie: bere anche solo mezzo litro di acqua fa aumentare il metabolismo del 30%!

Questi consigli valgono sia per chi ha deciso di seguire una dieta vegana come regime alimentare, sia per chi desidera seguire una dieta vegana solo per 7 giorni a scopo depurativo o dimagrante.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!