Dolori articolari diffusi: ginocchia, polsi, collo e schiena. Rimedi naturali di cura

I principi attivi estratti dalle piante e dal mare sono un aiuto del tutto naturale per curare i dolori articolari.

Ossa che scricchiolano, vecchie fratture che si fanno sentire, giunture dolenti: questi sono i più comuni dolori articolari quando le cartilagini e le giunture diventano rigide e doloranti, colpa anche di cattive posture, eccessiva sedentarietà e sovrappeso. I dolori articolari più diffusi interessano ginocchia, polsi, collo e schiena.

Dolori articolari e muscoli rigidi: rimedi di cura naturali

Quando i dolori articolari sono causati dai muscoli rigidi, il primo rimedio è cercare di muovere l’ articolazione, anche con esercizi di stretching che allungano i muscoli.


Sono ottimali anche applicazioni di calore che “sciolgono” le fasce muscolari. Ci vuole una fonte di calore secco come la classica borsa dell’ acqua calda avvolta in un panno di lana. No invece al bagno caldo perché è fonte di umidità e può peggiorare la situazione.

E’ invece utile un massaggio effettuato applicando un gel o una crema a base di arnica montana: una pianta che ha un’ azione antidolorifica (il prodotto consigliato è Arnigel Boiron: il tubo da 45g costa circa 10 euro in farmacia). Per potenziarne l’effetto si può prendere Arnica 5 CH per bocca: 5 granuli ogni due ore, da ridurre a 3 somministrazioni giornaliere quando il dolore articolare diminuisce.

Articolazioni rigide e bloccate

Se le articolazioni sono rigide e “bloccate” e ogni movimento è fonte di dolore occorre per prima cosa il riposo.
Per ripristinare il film che lubrifica le articolazioni, è bene usare un integratore alimentare specifico a base di artiglio del diavolo e aloe (che riducono l’infiammazione) e glucosamina, utile per nutrire le cartilagini. Il prodotto consigliato è Esi No Dol: una confezione da 60 capsule costa circa 14 euro in farmacia. Ne va assunta una compressa al giorno per due mesi.

Rimedi naturali per l’ artrosi dovuta all’ età

Per chi è avanti negli anni e soffre di artrosi, un utile rimedio è la boswellia: una pianta indiana che vanta una potente azione antinfiammatoria e riduce le deformazioni articolari legate all’ età. Ne va assunta una capsula alla mattina e una alla sera per almeno due mesi. L’ importante è scegliere un prodotto titolato in acido boswellico: significa che ogni capsula contiene la dose efficace di principio attivo. Il prodotto consigliato è Eos Bosart: un integratore alimentare naturale arricchito di glucosamina e condroitin, sostanza proveniente dalle cartilagini di squalo.

Come prevenire i dolori articolari: attività fisica, alimentazione e integratore alimentare naturale

Per prevenire i dolori articolari è bene fare sempre un’ attività fisica costante: sono ottimi la ginnastica posturale, il nuoto, l’ aquagym e lo yoga.
Occorre fare attenzione anche all’ alimentazione: no a troppa carne rossa (fonte di grassi saturi) perché facilita l’ infiammazione delle articolazioni. Via libera invece alla verdura fresca e ai frutti di bosco che apportano vitamina C utile alla sintesi di collagene, proteina essenziale per il benessere delle cartilagini. Per una sana alimentazione è utile seguire lo schema della Dieta Dissociata che trovate qui: Menù Dieta Dissociata da 1550 calorie al giorno

Per avere un aiuto in più è inoltre possibile usare l’ integratore alimentare naturale Fish Factor Articolazioni (della Avantgarde; la confezione da 60 perle costa circa 18 euro in farmacia). Questo integratore specifico contiene anche acido ialuronico (lubrificante naturale), glucosamina e Omega 3 del pesce. Ne vanno assunte 1-2 perle al giorno.





Una risposta

  1. Ciro scrive:

    Ottimo articolo. L’ arnica è veramente utile, la usavo tempo fa quando andavo a giocare a calcetto per gli strappi muscolari e simili.

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!