Eliminare smagliature rosse recenti ed eliminare smagliature bianche: trattamenti medicina estetica

Le smagliature colpiscono senza distinzione di età e di sesso (anche gli uomini non ne sono immuni) e sono l’ inestetismo cutaneo più diffuso. Le smagliature all’ inizio sono strie rosse che col tempo diventano bianche, profonde e molto più difficili da eliminare. Le smagliature sono in realtà delle cicatrici che si formano quando la pelle si “tira” in modo molto veloce per una crescita di peso importante: durante lo sviluppo nell’ adolescenza, in gravidanza o perchè si aumenta di molto la massa muscolare. Esistono diversi trattamenti di medicina estetica per eliminare sia le smagliature rosse recenti che le smagliature bianche di vecchia data.

Microdermoabrasione e infrarossi per eliminare le smagliature rosse recenti

Le smagliature recenti rosse possono essere trattate in cabina con la tecnica Bioreviskin: si tratta di una microdermoabrasione di nuova generazione che rimuove il primo strato corneo della pelle e si può usare anche sul seno perché è abbastanza delicata. Viene seguita dall’ applicazionedi alfaidrossiacidi che eliminano le cellule morte e stimolano la formazione di nuovo tessuto. Il medico estetico può utilizzare anche gli infrarossi, che funzionano bene sulle cicatrici da ustioni e che ottengono buoni risultati anche sulle strie rosse delle smagliature. Per entrambi i trattamenti servono da 6 a 10 sedute, al costo di circa 100 euro l’ una.
La microdermoabrasione non è dolorosa, perché intacca soltanto la parte più superficiale della cute. Subito dopo il trattamento la parte resta arrossata per qualche giorno. Se ci si espone al sole occorre usare un filtro solare piuttosto alto (fattore di protezione: spf 50+).

Biodermogenesi per eliminare le smagliature bianche di vecchia data

Il trattamento medico estetico più nuovo e meno invasivo per eliminare le smagliature bianche di vecchia data si chiama Biodermogenesi: già dopo poche sedute si vedono significativi miglioramenti nell’ 80% dei casi. La Biodermogenesi si basa sulle caratteristiche di speciali campi magnetici che stimolano la ristrutturazione delle cellule e dei tessuti per mezzo di speciali sonde che lavorano a contatto delle smagliature, siano su fianchi, pancia-addome, cosce o seno. Il trattamento, indolore, inizia con un leggero gommage, quindi si stimola il derma profondo con onde elettriche quadre a bassa intensità che favoriscono la penetrazione di un gel con acido ialuronico, elastina e sericina (la proteina della seta che apporta vari aminoacidi). Segue quindi la principale fase elettromagnetica che permette la vascolarizzazione e la riduzione della visibilità delle smagliature. Questa metodica è utile per tutti i tipi di smagliature e si può effettuare anche se ci si espone al sole. Servono circa 10-20 sedute, che costano 80-100 euro ciascuna. I miglioramenti si ottengono nella maggior parte dei casi già dopo la prima seduta. Le strie sottili (meno di 6-7 millimetri di larghezza) vengono quasi completamente eliminate, mentre le più grandi richiedono di solito un ulteriore trattamento dopo tre mesi. Un altro vantaggio è l’ assenza di effetti collaterali, come gli ematomi, le infezioni, un aumento della fragilità dei vasi capillari.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!