Il salice in fitoterapia per dolori articolari e reumatici. Adatto anche agli sportivi

Il salice (salix alba) è una pianta che cresce spontaneamente nei nostri climi.
Il salice è conosciuto da secoli nella fitoterapia per le proprietà analgesiche e antireumatiche degli estratti di corteccia, ed è proprio a partire da questi che -alla fine del 1800- la Bayer ha sintetizzato la molecola dell’ aspirina.

Le pomate e gli integratori alimentari a base di salice sono specifici per calmare i dolori articolari e reumatici: sono utili sia per gli sportivi sia per chi soffre di patologie reumatiche. Le sostanze attive del salice (i glucosidi salicilici) agiscono sull’ infiammazione e sul dolore: l’ effetto è quello di sgonfiare, raffreddare e togliere il dolore alla parte trattata.

Se utilizzati sotto forma di crema e integratore alimentare, i prodotti a base di salice agiscono su due fronti: sia localmente con la pomata, sia a livello più generale con le capsule. I benefici quindi sono più prolungati nel tempo.

In farmacia, il prodotto consigliato è Reumavit di Biosline con estratti di salice, boswellia, vitamine C ed E.
La confezione in pomata da 75 ml ha un costo di circa €10.
Potete richiedere anche l’ integratore alimentare sempre della stessa marca.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!