Immersioni subacquee e corsi di diving: sport, passione e benessere. Visita medica e corsi di diving

Per chi adora il mare, nuotare e fare snorkeling, si può osare di più imparando i segreti del diving: uno sport che fa vivere il mare a 360 gradi, allena l’ autocontrollo e spinge a prendersi ancora più cura della forma fisica in piena sicurezza. Le immersione subacquee con le bombole sono infatti anche una sferzata di benessere e consentono di esplorare i fondali, tra coralli e pesci colorati. Il diving è uno sport e soprattutto una passione, e imparare non è difficile. Per prima cosa è bene fare un check-up. La visita medica prima di iniziare non è d’ obbligo, ma è bene farla perchè evita sorprese. La visita medica dovrebbe preferibilmente essere accompagnata anche da una radiografia ai polmoni e da un elettrocardiogramma perché l’ apparato cardiorespiratorio è molto sollecitato quando si pratica diving. Dopo il controllo medico, bisogna seguire un corso di diving: va evitato il fai-da-te proposto in certi centri turistici (soprattutto all’ estero) ed è invece bene rivolgersi a istruttori esperti. Gli istruttori di diving più affidabili in Italia sono quelli Fipsas (Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquea; per maggiori informazioni sito internet: www.fipsas.it) e Fis (Federazione italiana Subacquea). Il primo step è il brevetto turistico che permette di scendere a 10 metri con l’ istruttore. Per ottenerlo sono necessarie 8-10 lezioni teoriche e pratiche con immersioni in piscina e in mare, sempre in coppia con l’ istruttore. Il costo va da 200-350 euro.


Per quanto riguarda l’ attrezzatura, per fare diving servono pinne, maschera e pesi che vanno acquistati a spese proprie, al resto (come le bombole) ci pensa la scuola. Fare immersioni porta molti benefici: pinneggiare sott’ acqua infonde benessere, allena l’ autocontrollo, sollecita i muscoli di torace e gambe e spinge a tenersi in forma e in linea perché serve una buona riserva di fiato per fare diving. Ma attenzione: per tuffarsi in immersione bisogna stare bene al 100%, altrimenti è meglio rimandare. No al diving in gravidanza: respirare con le bombole può mettere a rischio la gravidanza per la donna.

Per chi vuole abbinare una vacanza ai corsi di diving alle Isole Tremiti (Puglia-Gargano) e alle Cinque Terre (Liguria), leggere anche gli articoli correlati, cliccare sui link qui sotto:

IMMERSIONI ALLE ISOLE TREMITI: CORSI DI DIVING
Vacanza alle Isole Tremiti (Puglia-Gargano): immersioni e tour in barca dell’ arcipelago delle Tremiti

IMMERSIONI ALLE CINQUE TERRE: CORSI DI DIVING
Vacanze in Liguria: immersioni subacquee a Portovenere (Cinque Terre). Isole di Palmaria, Tino e Tinetto





Una risposta

  1. Delia scrive:

    che meraviglia le immersioni subacquee e i corsi di diving, e in più fanno anche stare bene e aiutano a stare in forma !

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!