L’ epitelioma: un tumore maligno della pelle. Sintomi e Cura del tumore delle palpebre degli occhi

L epitelioma un tumore maligno della pelle. Sintomi e Cura del tumore delle palpebre degli occhiPer la salute degli occhi, è importante proteggersi dai raggi UV. Questa regola non vale solo d’ estate, ma va applicata anche d’ inverno soprattutto per chi passa i weekend sulle piste da sci in montagna e per chi utilizza le lampade solari per un’ abbronzatura anche in inverno. Esporre gli occhi ai raggi UV senza protezione, può infatti provocare tumori palpebrali agli occhi.
Al meeting dell’ American Academy of Ophthalmology di San Francisco, l’ ocoluloplasta italiano Francesco Bernardini ha parlato proprio dei rischi per la salute degli occhi causati da un’ esposizione ai raggi Uv senza protezione. “Periocular tumors and techniques of eyelid reconstrucition” è infatti il titolo della lezione che il Dottor Francesco Bernardini ha tenuto durante il meeting annuale dell’ American Academy of Ophthalmology (Aao), in programma a San Francisco (California) dal 24 al 27 Ottobre 2009.

PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA PELLE ANCHE D’ INVERNO

Piste da sci e lampade solari espongono gli occhi ai raggi UV. Per chi ama trascorrere un sano weekend in montagna, anche d’ inverno cappellini, occhiali e creme protettive sono le precauzioni necessarie da adottare per prevenire il tumore palpebrale, soprattutto per chi ha i capelli e la carnagione chiari. E adesso che l’ abbronzatura dell’ estate sta passando e le piste da sci si preparano alla nuova stagione invernale, è necessario fare attenzione alla protezione degli occhi perché una prolungata esposizione al sole o una seduta abbronzante con le lampade solari senza le dovute attenzioni sono tra le cause principali dei tumori palpebrali. Occorre attenzione quando ci si espone al sole o ci si sottopone ai raggi ultravioletti: l’ abbronzatura ha un suo fascino, ma prima deve venire la salute.

TUMORI DELLA PELLE – TUMORE DELLE PALPEBRE DEGLI OCCHI: EPITELIOMA O BASALIOMA

Conosciuti anche come basaliomi o epiteliomi basocellulari, i tumori palpebrali degli occhi sono dei tumori della pelle tra i più diffusi. Può essere difficile riconoscere questo tipo di tumore degli occhi, ma una tardiva diagnosi del tumore può comportare interventi di rimozione complessi. Per la cura del tumore palpebrale occorrono infatti interventi chirurgici che richiedono anche la ricostruzione di parte della palpebra per evitare che il tumore possa riformarsi.

SINTOMI DEL TUMORE DELLE PALPEBRE DEGLI OCCHI: UN TUMORE MALIGNO CHE METTE A RISCHIO LA SALUTE DEGLI OCCHI

L’ eccessiva esposizione degli occhi ai raggi ultravioletti, specialmente nelle persone con capelli biondi, occhi azzurri e carnagione chiara, è la causa principale dell’ insorgenza dei tumori delle palpebre che si formano soprattutto nella zona tra occhio e naso o sulla palpebra inferiore. Il basalioma (tumore delle palpebre) appare solitamente come una lesione di colore rosso che cresce lentamente e senza dolore, per cui spesso ci si rivolge al medico quando il tumore è già in fase avanzata.
Il tumore delle palpebre è un tumore maligno che non mette in pericolo la vita del soggetto, ma che è pericoloso per la salute degli occhi. Il basalioma infatti tende a “mangiare” il tessuto sano su cui cresce e ad estendersi progressivamente.
La pericolosità del tumore delle palpebre è legata al fatto che, se vengono infiltrati i tessuti oculari od orbitari, il tumore non può essere delimitato con interventi semplici, ma diventa necessaria una chirurgia molto radicale.

DIAGNOSI E CURA DEL TUMORE DELLE PALPEBRE DEGLI OCCHI

Dopo aver confermato il sospetto clinico del tumore delle palpebre con una biopsia, il tumore deve essere asportato in maniera completa, assicurandosi, con un controllo istologico, che i margini di tessuto palpebrale intorno al basalioma non siano infiltrati da cellule tumorali: un problema può causare il riformarsi del tumore stesso in una forma più aggressiva. All’ interno del medesimo intervento chirurgico, dopo aver asportato il tumore si passa alla ricostruzione delle parti tolte, operazione particolarmente delicata che può prevedere anche innesti di pelle.
Con questa tecnica di intervento, la recidiva del tumore è inferiore al 3 per cento dei casi.
Il chirurgo oculoplastico è il professionista dedicato a questo tipo di interventi per la sua conoscenza della funzione palpebrale e per la capacità nella ricostruzione della palpebra al fine di mantenere un buon aspetto estetico finale.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
Dottor Francesco Bernardini
Sito Internet: www.oculoplasticabernardini.it

Laureato in Medicina e Chirurgia all’ Università di Genova nel 1992.
Nel 1998 il Dottor Francesco Bernardini ha conseguito il Diploma di specializzazione in Oftalmologia all’ Università di Genova con lode. Conseguita l’ abilitazione professionale per gli Stati Uniti (1996), ha ottenuto una fellowship clinica di 2 anni in Chirurgia oculoplastica, ricostruttiva e orbitaria all’ Università di Cincinnati in Ohio, Stati Uniti.
È socio della Società oftalmologica italiana (Soi), Società italiana di chirurgia oftalmoplastica (Sicop).
È libero professionista e svolge attività di consulente in diversi ospedali di Genova e Torino.

Tag: , , , , , ,
Di

2 Commenti al post “L’ epitelioma: un tumore maligno della pelle. Sintomi e Cura del tumore delle palpebre degli occhi”


  1. Luisa scrive:

    Da qualche mese ho chiesto la visita dermatologica per controllare i miei nei. Melanoma + videodermoscopia. Ho soprattutto nella schiena un neo scuro marrone. Da piccola dicevano a mia madre che se non s’ ingrandiva non c’ erano pericoli, ora il 19 agosto farò la prima visita. Ho spesso mal di schiena e tanta stanchezza fisica, da cosa dipenderà ?
    Grazie per aver permesso di poter esprimersi e cordiali saluti da Luisa

  2. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Salve Luisa, il mal di schiena e la stanchezza fisica non sono sintomi di solito associabili al tumore della pelle. Per chi è predisposto, è comunque molto importante controllarsi periodicamente presso un dermatologo. Oltre all’ epitelioma descritto in questo articolo, è molto comune anche il melanoma. Esistono comunque molte cure e molte tecniche di prevenzione; trovi maggiori informazioni in merito al tuo problema in questo articolo (Clicca Qui):
    Nei e melanoma, macchie della pelle e macchie scure su viso e mani. Prevenire il tumore della pelle – Nuove Cure

Lascia un commento