Minestrone al pesto: ricetta facile

Il minestrone surgelato è una soluzione ideale durante la stagione fredda: è pratico, economico, dietetico.
Le verdure surgelate mantengono le proprietà nutrizionali, possono essere conservate a lungo nel congelatore, saziano con poche calorie, possono essere inserite anche in una dieta vegetariana.
Per saperne di più sull’ottima qualità delle verdure surgelate, leggi anche questo articolo (clicca qui): Verdure surgelate per la dieta
minestrone-al-pesto-ricetta
Al supermercato trovi una vasta scelta di verdure surgelate, zuppe e minestre. Il minestrone surgelato è un piatto classico da gustare in autunno e durante l’inverno.
Ma come arricchire il gusto del minestrone? Aggiungi il pesto!

Prova questa ricetta facile, veloce, sana e dietetica per dare più sapore al tuo minestrone.

Ricetta minestrone al pesto: solo 175 calorie a porzione

Per questa ricetta è necessario un mixer: serve a frullare gli ingredienti del pesto.
La ricetta proposta è ideale anche per chi segue una dieta vegetariana.
Ecco come preparare in modo facile e veloce il tuo minestrone al pesto.

Ingredienti per 4 persone:
800 grammi di minestrone surgelato;
30 grammi di foglie di basilico;
aglio;
20 grammi di formaggio grana grattugiato;
10 grammi di pinoli;
2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
sale.


Preparazione del minestrone al pesto:
cuoci il minestrone surgelato in acqua bollente salata seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.
Nel frattempo pulisci le foglie di basilico. Metti nel mixer le foglie di basilico, mezzo spicchio di aglio sbucciato, il formaggio grana grattugiato, i pinoli, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e frulla insieme tutti gli ingredienti.
Poi versa a filo l’olio rimasto sul pesto, regola di sale, mescola e tieni da parte.
Quando il minestrone è pronto, spegni la fiamma e unisci il pesto che hai già preparato.
Suddividi il tuo minestrone al pesto in 4 piatti e porta subito in tavola.

Il minestrone al pesto è leggero, dietetico, facilmente digeribile e ideale a cena.
Puoi accompagnare il tuo minestrone con un secondo piatto. Trovi tante altre ricette dietetiche da scegliere e stampare a questo link (clicca qui): Ricette dietetiche secondi piatti





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!