Noduli al seno: sintomi, diagnosi e cura della cisti al seno e del fibroadenoma al seno (tumore benigno)

noduli-al-seno-sintomi-diagnosi-e-cura-della-cisti-al-seno-e-del-fibroadenoma-al-seno-tumore-benignoI noduli al seno il pi√Ļ delle volte non sono tumori maligni, si tratta piuttosto di cisti al seno o di fibroadenoma, formazioni benigne frequenti nelle donne giovani. Il fibroadenoma al seno √® una piccola massa fibrosa che in alcuni casi pu√≤ essere tolta perch√©, ingrossandosi, pu√≤ dare fastidio.
Nel caso di nodulo al seno è comunque sempre bene rivolgersi al proprio ginecologo ed effettuare una ecografia e una mammografia per confermare la natura benigna del nodulo. I controlli regolari sono importanti per diagnosticare in tempo un eventuale tumore al seno e procedere con la cura. Il tumore al seno è infatti un killer silenzioso: la maggior parte delle volte non dà alcun sintomo. Nelle donne giovani sotto i quarant’ anni il carcinoma mammario (tumore maligno al seno) è una rarità. Il nodulo sospetto al seno è spesso un falso allarme che viene prontamente smentito dal ginecologo o dal senologo (lo specialista della mammella). Già alla palpazione fatta dal medico, infatti, il nodulo al seno benigno che prende il nome di cisti o di fibroadenoma, mostra delle caratteristiche inconfondibili: si muove sotto la pressione dei polpastrelli e presenta contorni lisci e regolari, come un nocciolino tutto tondo. Il nodulo maligno, invece, è fisso, rigido e dai bordi irregolari, come frastagliati. La scoperta di cisti e fibroadenomi è quindi frequente nelle donne giovani.

SINTOMI E CURA DEL FIBROADENOMA AL SENO (tumore benigno)
Il fibroadenoma √® un tumore benigno di tipo fibroso, molto frequente tra le donne sotto i 35 anni. Il fibroadenoma √® indolore, tende a formarsi e a crescere sotto l’ influsso di squilibri ormonali (come l’ eccesso di progesterone). Nel giro di pochi mesi il diametro del fibroadenoma pu√≤ passare da pochi millimetri a diversi centimetri, fino a dare fastidio, specie se si trova in prossimit√† del “ferretto” del reggiseno. Ecco perch√© si preferisce asportare il fibroadenoma con un mini intervento in day-hospital.

SINTOMI E CURA DELLE CISTI AL SENO
Le cisti al seno, invece, a differenza dei fibroadenomi, danno dolore alla palpazione e hanno una consistenza elastica diversa, che lo specialista riconosce toccando il seno. Le cisti al seno sono infatti piene di un liquido sieroso che, per fugare ogni dubbio di malignit√†, viene in genere esaminato tramite un esame chiamato agoaspirato. Con una siringa si buca la cisti e si aspira una piccola quantit√† di liquido, che verr√† sottoposta a esame istologico per confermare la natura benigna delle cellule. “Bucandola”, la cisti si svuota e si sgonfia da sola, ma occorre tenerla sotto controllo perch√© pu√≤ nuovamente riempirsi di contenuto liquido o corpuscolato.

Tag: , , , , ,
Di

1.678 Commenti al post “Noduli al seno: sintomi, diagnosi e cura della cisti al seno e del fibroadenoma al seno (tumore benigno)”


  1. GIUSY scrive:

    RAGAZZE MI POTETE DARE PER FAVORE DEI CHIARIMENTI SULL’ OMEOPATIA COME CURE PER I NODULI AL SENO ? HO UN DISPERATO BISOGNO DI AGGRAPPARMI A QUALCOSA… !

  2. Erica scrive:

    Ciao ragazze ! In tutti questi anni di controlli e interventi vari ho capito che nella medicina tradizionale non ci sono rimedi per “combattere” questi fibroadenomi al seno… solo l’ intervento chirurgico pu√≤ risolvere la cosa. Invece, in questi ultimi 2 anni sono in cura da un dottore che con una combinazione di pi√Ļ medicine omeopatiche e integratori √® riuscito inizialmente a ridurmi i fibroadenomi che avevo fino a farli scomparire del tutto.

    Per Agnese: non seguo nessuna alimentazione particolare

    Naturalmente il problema non potrà essere risolto definitivamente perchè il mio seno è predisposto allo sviluppo dei fibroadenomi (infatti ora se ne sono formati di nuovi piccolissimi) però al momento sono riuscita a evitare nuovi interventi chirurgici visto che anche i miei fibroadenomi erano capaci di rimanere stabili per un pò e poi crescere velocemente nel giro di pochissimo. Ai dottori che mi hanno fatto le ecografie di controllo ho spiegato che se i noduli erano spariti era perchè avevo fatto una cura omeopatica, ma loro non vogliono proprio sentire parlare di cure omeopatiche ! Pensate che mi sono sentita dire che se erano andati via era perchè erano delle cisti e non fibroadenomi !

  3. Arianna scrive:

    Ciao ragazze ! ho 23 anni e l’ altro giorno il mio ragazzo si √® accorto di un piccolo nodulo sull’ esterno del seno destro. Sono parzialmente “contenta” che questi fibroadenomi siano presenti in moltissime prersone in forma benigna. Prossimamente far√≤ l’ eco, ma dovrebbe essere tutto regolare ! Ma che spavento !

  4. cri scrive:

    Ciao ragazze, grazie tante ad Erica per avermi tranquillizzato. Leggendo i commenti mi accorgo sempre di pi√Ļ su quante di noi hanno questi problemi al seno e fortunatamente per la maggior parte delle volte sono tumori benigni.
    Volevo anche dire ad Erica che la cura omeopatica mi sembra molto interessante, i dottori sono sempre molto scettici, lo so bene anche io: mi curo con la medicina omeopatica. Sinceramente non ho ancora chiesto niente al mio medico omeopatico… magari ora lo far√≤.

  5. mary scrive:

    salve a tutti… ho 18 anni e un seno abbastanza prosperoso, una sesta… da un p√≤ di tempo sento degli elementi semi-rigidi nel seno, √® possibile che abbia qualcosa a questa et√† ? e poi i noduli al seno sono fattori ereditari ? rispondete… grazie mille in anticipo

  6. lucia scrive:

    ciao a tutte, tra pochi giorni verrò operata per un fibroadenoma, ho 38 anni, i medici mi hanno tranquillizzata ma ho un bimbo di 9 anni, questa è la mia unica paura. in boca al lupo a tutte, vi auguro di trovare come me dei medici molto sensibili e umani, a presto.

  7. Michela scrive:

    Ciao a tutte… io invece ho 18 anni… ad ottobre sono stata operata al seno sinistro, avevo un fibroadenoma di circa 2cm e mezzo. attualmente ne ho un altro al seno destro, di centimetri non al momento preoccupanti. ci√≤ che mi preoccupa pi√Ļ di tutto √® l’ assunzione che il ginecolo mi ha obbligato a fare della pillola contraccettiva, necessaria per diminuire i giorni del ciclo. da ci√≤ che ho letto su internet, non √® la pillola che li fa formare, ma contribuisce nel farli crescere. se non superano i 2 cm i chirurghi non esportano il fibroadenoma… ma se non crescono pi√Ļ nel corso degli anni ci sar√† comunque il rischio che diventino maligni. chi √® che pu√≤ vivere con questa paura ?! bho…

  8. GIU' scrive:

    BUONGIORNO A TUTTI ! OGNI VOLTA CHE ENTRO IN QUESTA PAGINA MI ACCORGO CHE SIAMO VERAMENTE TANTISSIME AD AVERE QUESTO PROBLEMA AL SENO ! MI RENDO CONTO CHE OGNI GIORNO CHE PASSA √® SEMPRE PI√Ļ DIFFICILE CONVIVERE CON QUESTI “PICCOLI AMICI” CHE DOBBIAMO PER FORZA PORTARCI DIETRO ! LA MIA ANSIA CRESCE SEMPRE E CI SONO DEI GIORNI CHE MI PALPO IL SENO IN CONTINUAZIONE ! NON √® DA TANTO CHE HO FATTO L’ ULTIMA ECOGAFIA, MA FOSSE PER ME LA FAREI OGNI SETTIMANA ! FORSE RIUSCITE A CAPIRE QUESTO MIO COMPORTAMENTO ! IL FATTO √® CHE MI SENTO VERAMENTE IMPOTENTE E NON RIESCO AD ACCETTARE IL FATTO CHE I NODULI AL SENO CI SONO, CI SARANNO E CHE NON POSSO FARLI SEMPLICEMENTE SCOMPARIRE… ! VORREI VIVERE LA MIA VITA IN MODO SPENSIERATO PENSANDO SOLO A CREARMI UNA FAMIGLIA E A COSTRUIRE IL NOSTRO FUTURO ! MA DELLE VOLTE PENSO ADDIRITTURA (QUANDO SONO MOLTO PI√Ļ DEPRESSA DEL SOLITO): CHISS√† SE IL MIO FUTURO SAR√† COME IO LO AVEVO SEMPRE IMMAGINATO ! VORREI AVERE UNO SPIRITO PI√Ļ POSITIVO E AFFRONTARE OGNI GIORNO NUOVO CON LA SPENSIERATEZZA DELLA MIA ET√† ! ECCO… MI SONO UN P√≤ SFOGATA, NON √® FACILE FARLO CON CHI MI STA VICINO PERCH√® NON VOGLIO ADDOSSARGLI LE MIE PAURE ! GRAZIE A TUTTE VOI PER AVERMI ASCOLTATO… ALLA PROX !

  9. paola scrive:

    Carissime Amiche, vi leggo sempre e mi rammarico per le vostre ansie riguardo il fibroadenoma. Vi ricordate chi sono vero ? sono paola la compagna di Luigi che scrisse la prima volta su queste pagine raccomandandovi di fare prevenzione per evitare che la cosa possa degenerare come purtroppo è successo a lui. Ebbene vorrei dire allcune cose a tutte quelle che stanno scrivendo manifestando ansie e paure.
    Il fibroadenoma al seno non √® l’ anticamera del tumore ma pu√≤ degenerare in esso, questo s√¨, appunto la prevenzione aiua moltissimo perch√® se diagnosticato in tempo e se necessario asportato la cosa si risolve facilmente e quasi indolore, se invece trattasi di tumore maligno ma sempre diagnosticato in tempo, al giorno d’ oggi la possibilit√† di risolvere senza nemmeno un’ operazione drastica e deturpante √® molto promettente. Quindi fatevi coraggio e affrontate il toro per le corna, fortunatamente si pu√≤ sconfiggere il tumore prevenendo e controllandosi anche semestralmente se necessario. Non nascondo che questi fastidi creeranno problemi a donne in et√† premenopausa, perch√® difficilmente gli verr√† data la TOS come terapia ormonale sostiitutiva in quanto favorirebbe la crescita dei fibroadenomi. La cosa sar√† comunque per quelle donne molto fastidiosa e aim√® veri rimedi per attenuare i sintomi non ce ne sono. Io stessa che ormai ho passato i 40 anni sto in trepidazione per quando accadr√†, avendo anch’ io sofferto di fibroadenoma. Ma per il momento continuo a non pensarci, faccio la veterinaria e mi dedico anima e corpo al mio lavoro che sento quasi come una missione, amo gli animali come del resto gli amava Luigi. beh coraggio quindi, un p√≤ di prevensione √® necessaria e non fa nemmeno male, fate finta di andare dall’ estetista annualmente a togliere i peli superflui. vi abbraccio tutte. Paola

  10. mena scrive:

    ciao a tutte, ho 21 anni e da un anno mi √® stato diagnosticato un fibroadenoma al seno destro di un centimetro e due, per i dottori insignificante… solo che da una decina di giorni avverto un p√≤ di dolore e da una visita fatta appena ieri mi √® stato detto nuovamente di stare tranquilla e non pensarci nonstante sia stato riscostrato un addensamento anche a sinistra. Ecografia di routine dovr√≤ farla all’ inzio di giugno, ieri hanno ritenuto fosse inutile, io non capisco perch√® i dottori (o almeno alcuni) prendano cos√¨ alla leggera la cosa, mi sto laureando in biologiamolecolare e so bene cosa vuol dire tumore benigno e cosa pu√≤ o non pu√≤ diventare… sapete cosa vi so dire, alcune volte √® meglio vivere nell’ ignoranza e stare alle parole dei medici “vivrei meglio”. Comunque la vita √® cos√¨, meglio non pensarci, esistono cose peggiori ! vorrei chiedervi solo una cosa: sapete qualcosa riguardo al dolore che si pu√≤ avvertire ?

  11. carmen scrive:

    ciao a tutte, ho 18 ani e da poco ho scoperto di avere dei fibroadenomi al seno tra cui uno di 19.8 mm a sinistra e altri tre a destra, uno di 17.00 mm, un altro di 5,6 mm e un altro di 7,00 mm ! il dottore che mi tiene in cura ha detto che quello pi√Ļ grande bisogner√† toglierlo perch√® potrebbe crearmi problemi un domani se dovessi allattare… e poi mi mi ha spiegato tutto il procedimento, e gli altri tre sono da tanere sotto controllo… ho tanta paura ! anche se ringrazio Dio perch√® sono benigni… per√≤ per me sono sempre dei tumori e solo la parola mi demoralizza un poco !

  12. marilena scrive:

    Salve a tutte, un saluto particolare e caloroso a Paola, la compagna di Luigi, che (pur non conoscendolo personalmente) mi ha aiutata con il suo essere forte e solare… ti sono vicina Paola. Venti giorni fa mia mamma si √® operata al seno in seguito ad una ecografia che gli aveva riscontrato un bel nodulo non definito, oggi abbiamo ricevuto il risultato dell’ esame istologico, √® un carcinoma… fortunatamente il linfonodo sentinella non √® stato infettato, ma ora quello che vi chiedo, se qualcuno mi s√† rispondere, cosa l’ aspetta ? Vorrei farle passare quell’ espressione dal volto cupa e preoccupata ma non ci riesco, mi dice che va tutto bene ma io la conosco, nasconde la paura per non farmi preoccupare. Il senologo mi ha detto che dovr√† fare una radioterapia e dovr√† forse prendere delle compresse per un p√≤… Qualcuna c’√® gi√† passata ? Mi pu√≤ dire a cosa va incontro e cosa l’ aspetta ? Luned√¨ avr√† la visita con l’ oncologo, ma fino ad allora io sto male. Scusatemi per lo sfogo, ma con lei devo essere sempre al massimo e in questo forum trovo la forza per combattere. Grazie.

  13. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Ciao Marilena, in caso di carcinoma mammario (tumore al seno), dopo l’ intervento chirurgico (a cui tua madre si √® gi√† sottoposta), viene di solito praticata la radioterapia per diminuire il rischio di recidive locali (cio√® per diminuire il rischio che si riformi il tumore al seno). Gli effetti collaterali della radioterapia sono estremamente limitati con le moderne apparecchiature.

    Altre terapie mediche hanno invece lo scopo di eliminare le cellule tumorali, ovunque si trovino nell’ organismo, per la prevenzione e la cura delle metastasi. Le terapie mediche includono la chemioterapia, l’ ormonoterapia e le terapie biologiche diversamente combinate o associate in rapporto allo stadio della malattia e alle caratteristiche del tumore. In un sempre maggior numero di casi queste terapie sono somministrate con l’ obiettivo di ridurre le probabilit√† di ricaduta.

    Le terapie di cura del tumore al seno vengono stabilite dal medico (oncologo) in base al singolo caso. Per tua mamma è evidentemente sufficiente la radioterapia post-intervento dato che il tumore al seno non è andato in metastasi.

    Puoi trovare comunque tutte le informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Campagna Nastro Rosa 2009 per la prevenzione del tumore al seno: sintomi, diagnosi, cura tumore al seno

    Se qulacun’ altro vorr√† scriverti la sua esperienza diretta, non mancheremo di pubblicarla. Ovviamente un tumore al seno (carcinoma mammario) √® ben diverso da un fibroadenoma (tumore benigno), ma anche il carcinoma √® curabile se scoperto in tempo, come nel caso della tua mamma che infatti si sta curando con successo dato che deve fare la radioterapia.
    Un abbraccio da tutta la redazione di IO Benessere Blog

  14. angela90 scrive:

    salve a tutte …anche io come voi mi ritrovo due noduli al seno sinistro: oggi √® arrivata la chaimata del dottore, domani mi dovr√≤ operare… ho troppo paura. non ho mai subito un intervento… qualcuno mi sa dire se si sente qualcosa, dolori o rumori ? avr√≤ un’ anestesia locale …rispondetemi in tempo …un bacione !

  15. Mary scrive:

    Ciao a tutte, so cosa si prova avere questi terribili fibroadenomi al seno. Ho 32 anni e da quando ne ho 16 mi sto controllando. Il mio seno ne √® pieno. 2 li ho fatti togliere, 1 √® da 10 anni che ce l’ ho, √® 2 cm. Da un controllo ecografico me ne hanno trovati altri 3. Vivo continuamente nel panico, con la paura che possano trasformarsi in qualcosa di maligno. Vorrei poi dire ad ANGELA di stare tranquilla per l’ intervento, viene praticata una anestesia locale, il dolore √® soggettivo, nel primo intervento non ho sentito nulla, con il secondo (forse per la posizione del fibroadenoma) ho provato un p√≤ di male… comunque si risolve tutto in fretta… In bocca al lupo a tutte…

  16. marilena scrive:

    Un grazie di vero cuore alla redazione di IO Benessere Blog, mi avete chiarito moltissimo le idee, grazie per le informazioni che mi avete dato, mi sento pi√Ļ tranquilla. Meno male che esiste questo forum ! Un forte abbraccio a tutti.
    :)

  17. serena scrive:

    ciao a tutte, ho 40 anni e luned√¨ mi verr√† tolto un fibroadenoma con classificazione in c3. qualcuno mi sa dire se dopo l’ intervento ha avuto bisogno di qualche terapia ? sono un p√≤ pensierosa… vi ringrazio anticipatamente. un bacio

  18. marilena scrive:

    Salve a tutti, io uso questo forum come sfogo personale. scusatemi in anticipo ma non posso farlo con altri… dopo l’ intervento al seno di mia mamma (carcinoma mammario) abbiamo fatto la visita con l’ oncologo, ma non mi aspettavo quello che mi ha detto …ero preparata al fatto che mamma dovesse fare la radioterapia e l’ ormonoterapia ma che dovesse fare anche la chemio no ! ed era proprio questo che mi ha spaventata fin dall’ inizio, perch√® conosco mia mamma e non √® un tipo molto forte. Per√≤ volevo chiedervi: √® normale che l’ oncologo faccia scegliere alla paziente se deve o meno fare la chemio ? Ci ha detto che con la radioterapia e l’ ormonoterapia lei verrebbe coperta per un eventuale riformazione del tumore al seno fino al 95%, una chemioterapia toglierebbe ogni dubbio di riformazione… ora non so cosa pensare …spero che tutte voi riusciate a risolvere i vostri problemi, e mi raccomando: prevenzione ! un bacio a tutti !

  19. cri scrive:

    Prima di tutto vorrei ringraziare Paola, perchè nonostante il momento difficile che sta passando continua a scrivere per rassicurare noi tutte.
    Mi ritengo una persona ottimista, che vede sempre il bicchiere mezzo pieno, ma le proccupazioni non sono sparite dopo l’ ultima visita dalla senologa; non so se vi ricordate ma a novembre dello scorso anno mi sono operata al seno dx per rimuovere 4 noduli, un’ operazione piuttosto complicata, ma mi sono ripresa velocemente. Dopo sei mesi mi √® spuntato un altro nodulo, e qualche settimana fa sono andata dalla senologa per la visita. Lei mi ha detto che per il momento devo aspettare, aspettare di fare una ecografia al seno fra 6 mesi e vedere se il nodulo √® cresciuto, se fosse cos√¨ ha detto che mi dovr√≤ rioperare. La cosa un p√≤ mi preoccupa perch√® non ho voglia di ricominciare tutto da capo, ma pi√Ļ che altro ultimamente mi sono venute un p√≤ di fobie e sto sempre a controllarmi, per paura che diventi un tumore maligno… vorrei quali sono i segni tangibili e ben manifesti che quello che hai non √® un tumore benigno ?

    Per Michela: non sono esperta e quindi da ignorante volevo dirti solo che per quanto riguarda la pillola contraccettiva, la mia ginecologa e la mia senologa mi hanno vivamente sconsigliato di prenderla, perchè potrabbe aumentare i fibroadenomi, magari senti anche altri pareri.
    Un bacio a tutti !

  20. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Cara Cri, il tumore maligno √® chiamato “killer silenzioso”. L’ unico modo per scoprire se si ha un tumore maligno al seno √® eseguire i controlli periodici di prevenzione.
    Nella maggior parte dei casi il tumore al seno si manifesta come un nodulo piuttosto duro alla palpazione; altri segni sono:
    – retrazione della pelle;
    – arrossamenti localizzati o diffusi;
    – retrazione o cambiamento del capezzolo;
    – secrezione dal capezzolo;
    – comparsa di un nodulo in sede ascellare.

    In genere il tumore maligno al seno non provoca dolore.
    Comunque è bene sapere che le alterazioni benigne della mammella (in particolare cisti e fibroadenomi che sono tumori benigni) non aumentano il rischio di sviluppare un tumore al seno.
    Contro il rischio di tumore maligno al seno (carcinoma mammario) è invece molto importante lo stile di vita: attività fisica, controllo del peso, un regime alimentare equilibrato con maggior consumo di frutta fresca e verdura, la lotta al tabagismo. Questi fattori sono correlati con la riduzione del rischio di tumore maligno al seno.

    I fattori di rischio che invece aumentano il tumore maligno al seno sono:
    – EREDITARIET√†: altri casi di tumore al seno o dell’ ovaio in familiari di primo grado, soprattutto se in et√† giovanile;
    – nessuna gravidanza (o prima gravidanza dopo i 35 anni d’ et√†);
    – ridotto allattamento;
    Рprima mestruazione in età precoce (prima degli 11 anni) o menopausa tardiva (oltre i 55 anni);
    Рobesità (dopo la menopausa);
    Рscarsa attività fisica;
    – errata alimentazione;
    – predisposizione genetica.

  21. serena scrive:

    ciao a tutte, sono ritornata dall’ ospedale ed √® andato tutto bene, salvo quache normale doloretto post-intervento. Ora devo solo aspettare l’ esito dell’ istologico. Spero poi di essere pi√Ļ tranquilla… Attraverso questo blog si possono condividere tante paure ed emozioni, non ti senti sola. Grazie di cuore. Un abbraccio a Paola, con le tue parole dai la forza a tutte noi. Sicuramente Luigi rimarr√† sempre nei nostri cuori. Ciao un bacio

  22. elena scrive:

    io mi chiamo elena e sono stata operata 3 volte a tutti e due i seni, ma i noduli mi sono ricoparsi, ne ho 5 nel seno destro e 4 nel seno sinistro e ho anche un nodulo alla gola…

  23. cri scrive:

    Grazie alla redazione di Io Benessere Blog, mi avete chiarito un pò le idee. Un bacio a tutti

  24. franci scrive:

    salve a tutte amiche… volevo lasciare la mia testimonianza. un anno fa ho scoperto di avere un fibroadenoma al seno sinistro di circa 2 cm, a ridosso del capezzolo. il dottore mi consigli√≤ di aportarlo poich√® mi portava un p√≤ di fastidio. l’ operazione √® stata una passeggiata, nessun dolore e nessuna cicatrice. dopo 6 mesi ho rifatto il controllo e non risultava nulla. improvvisamente, circa una settimana fa… ho sentito nuovamente “quella pallina”, sempre l√¨, allo stesso punto. sono tornata dal senologo che mi ha operata e mi ha detto che ci√≤ √® strano poich√® i fibroadenomi non “riescono” nello stesso punto. ora mi sono decisa di fare una risonanza magnetica ad entrambi i seni, per verificare se ce ne sono altri nascosti e talmente piccoli che l’ ecografia non riesce ad evidenziare. non sono preoccupata al pensiero di una nuova operazione, visto che la prima √® andata bene… solo che ogni tanto un brutto pensiero mi assale… un bacio

  25. mary scrive:

    salve a tutti… ho 22 anni, un anno fa ho scoperto di avere dei noduli al seno… 5 nella mammella di sinistra e 4 nella mammella di destra… ma non ci sto capendo nulla, c’√® chi mi dice che vanno tolti perch√® le dimensioni sono grandi… c’√® chi mi consiglia di fare l’ agospirato… alcuni noduli presentano morfologia ovalare, ecostruttura solida, ipoecogenea, omogenea… altri morfologia irregolare, cotorni lobulati ma defiiti, ipoecogenea disomogenea con discreta vascolarizzazione intranodulare… altri contorni marcatamente lobulati e le aree nodulari sono lesioni di tipo displastiche e verosimile fibroadomenose… bho, non so. qualche consiglio ? grazie…

  26. Carmen scrive:

    ciao, ho 18 anni e da poco ho scoperto di avere 4 fibradenomi al seno, 1 a sinistra e 3 a destra… il senologo che mi tiene sotto controllo ha detto che a luglio devo andare a controllo per rivedre questi 4 fibradenomi… tra cui quello a sinistra √® da stabilire la data di quando bisogna andare a toglierlo perch√® √® il pi√Ļ grande… e quindi bisogna toglierlo ! ho una gran paura… qualcuno potrebbe spiegarmi un p√≤ cosa succede quando si fa questo genere di intervento ? grazie a tutte… un forte bacio e 1 grande in bocca a lupo a tutte !

  27. serena scrive:

    Cara Carmen, di solito l’ intervento al seno avviene in anestesia locale con un giorno di ricovero, non avere paura, non sentirai nulla. Avrai qualche doloretto post-intervento ma sopportabilissimo. Io l’ ho appena fatto e ti posso assicurare che √® cosi. un abbraccio Serena

  28. Carmen scrive:

    grazie al tuo commento mi sento pi√Ļ tranquilla ! grazie Serena… abbracci !

  29. serena scrive:

    Ciao a tutte, mi √® stato tolto un fibroadenoma con classificazione in c3, ho 40 anni e forse anche l’ et√† √® importante, volevo sapere se qualcuno di voi mi sa dire se con questo tipo di classificazione (c3) si ha bisogno di qualche terapia dopo l’ intervento. Vi ringrazio di cuore

  30. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Ciao Serena, la classificazione del fibroadenoma si riferisce solo alla diagnosi medica dell’ esame istologico. Nel caso di fibroadenoma con classificazione C3 non sono di solito necessarie terapie successive, ma sono importanti i controlli periodici di prevenzione.

    Le classificazioni del fibroadenoma usate sono queste:
    C5: reperto positivo per cellule tumorali maligne (tappeto di cellule tumorali inequivocabilmente maligne, già riconoscibile a piccolo ingrandimento) con predittività positiva pressoché assoluta (> 99%);
    C4: reperto sospetto, con indicazione perentoria alla biopsia chirurgica;
    C3: reperto dubbio, lesione probabilmente benigna, ma presenza di atipie;
    C2: reperto negativo per cellule tumorali;
    C1: reperto inadeguato per un giudizio diagnostico (prelievo su focolaio di microcalcificazioni probabilmente benigne in mammella adiposa).

  31. serena scrive:

    grazie infinite a voi di IO Benessere Blog. Siete sempre molto precisi. un abbraccio serena

  32. ANNA scrive:

    CIAO A TUTTE, IO HO 25 ANNI E GI√† DAL 2002 MI SONO ACCORTA DI AVERE NODULI AL SENO. IL PRIMO CHE MI SONO TROVATA √® STATO ASPORTATO TRAMITE INTERVENTO, MA CON IL PASSARE DEGLI ANNI NE SONO CRESCIUTI ALTRI. IL MIO CONSIGLIO √®: NON PRENDETE LA PILLOLA ANTICONCEZIONALE, PERCH√® FAVORISCE LA CRESCITA DI QUESTI NODULI AL SENO, IO L’ HO DOVUTA ELIMINARE PERCH√® NEL GIRO DI UN ANNO DALL’ ULTIMA ECOGRAFIA FATTA ME NE SONO CRESCIUTI DUE IN UN SENO, E QUATTRO NELL’ ALTRO.
    ADESSO INFATTI ANZICH√® FARLA OGNI ANNO, L’ ECOGRAFIA LA DEVO FARE OGNI SEI MESI !
    CIAO A TUTTI

  33. Christine scrive:

    Io ho avuto inizialmente due noduli analizzati con ago aspirato, sono risultati al citologico C2 e C3. Mi hanno consigliato di togliere il C3 in quanto statisticamente dicono abbia una possibilit√† minima di trasformazione. Ho fatto l’ intervento in anestesia totale. Al controllo successivo me ne hanno trovato un altro (sempre C3) e ho fatto una cura omeopatica per le difese immunitarie. Ora all’ ultima visita il senologo me ne ha sentito un altro ! Attualmente sto facendo una cura per lo stress con degli integratori. Questa situazione mi fa star male, fra la rabbia e la sensazione d’ impotenza di fronte ad un problema che non so bene come affrontare. I medici consigliano l’ asportazione, anche se i rischi di trasformazione sono minimi, per avere la sicurezza totale. Ma se continuano a formarsi dovr√≤ continuare a fare interventi ? Sono stata molto male dopo l’ intervento, soprattutto psicologicamente. Io faccio regolarmente tutti i controlli e preferirei fare una cura preventiva, chi ne conosce qualcuna mi faccia sapere per favore ! Grazie !
    PER ERICA:
    Puoi dirmi per favore la cura che hai fatto tu ? I nomi dei medicinali omeopatici e degli integratori e dosaggio. Così ne parlo con la dottoressa dalla quale sono in cura e provo sperando che funzioni anche per me ! Grazie !

  34. antonella scrive:

    ciao a tutte ho scoperto da poco di avere un fibroadenoma al seno di 17mm tramite un ecografia, mi hanno consigliato una mammografia per un esame pi√Ļ accurato. Da circa due mesi prendo una pillola ogni giorno da quando ho scoperto che la mia tiroide √® un p√≤ pigra. Mi chiedo se ci√≤ pu√≤ essere la causa della comparsa del fibroadenoma. Grazie anticipatamente, ciao.

  35. serena scrive:

    cara Antonella, non so bene dirti se può essere stata quella pillola la causa della comparsa del fibroadenoma, ma di sicuro ti consiglio di approfondire meglio gli esami. Un abbraccio Serena

  36. Erica scrive:

    PER CHRISTINE:
    Ciao, di cure ne ho fatte tante… il mio dottore me le cambia ogni 2 mesi circa anche perch√® ho altri problemi da curare… Ti d√≤ alcuni nomi poi vedr√† la tua dottoressa cosa fare…
    In un ciclo di cura ho preso:
    – OVARIA COMP Wala 8-10 globuli da sciogliere in bocca mattina e sera
    РADENOMA MAMMAE fiale OTI (4-9-30 CH) 1 fiala il mattino a digiuno il lunedì e il giovedì
    Nel ciclo di cure successivo ho preso:
    РADENOMA MAMMAE fiale OTI (30-200CH-M) 1 fiala il lunedì e il giovedì
    РSUTOXOL fiale OTI (4-9-30 CH) 1 fiala il martedì e il venerdì (non mi ricordo se anche questa era x il seno)
    Come integratori prendo le sequenze della DINE ma ormai ne ho prese talmente tante che non mi ricordo pi√Ļ qual’ √® quella per il seno.
    Mi raccomando, prima parlane bene con la tua dottoressa anche perch√® ognuna di noi ha la sua situazione specifica… io ad esempio oltre ai fibroadenomi al seno ho anche un’ iperplasia molto diffusa al seno e problemi legati agli ormoni e alle ovaie.
    Un abbraccio. Erica

  37. Christine scrive:

    X Erica:
    Grazie mille Erica ! Certamente ne parler√≤ con la mia dottoressa e vedr√† lei se c’√® qualcosa che fa per me a livello di cure omeopatiche. Baci …e ancora grazie !

  38. antonella scrive:

    grazie serena per l’ accurato consiglio, infatti domani devo eseguire la mammografia. Spero in bene. Un’ eventuale fivet pu√≤ pregiudicare la mia situazione ? Ho sentito che alcuni ormoni se iperstimolati possono provocare dei fibroadenomi al seno. Due anni fa mi sono sottoposta ad un trattamento ormonale per una fecondazione assistita, sar√† stata la causa ? Ciao e grazie.

  39. serena scrive:

    Ciao antonella, spero in bene per la tua mammografia. Anche gli ormoni possono influire su questo tipo di problema al seno, ma le componenti possono essere anche altre. Ogni caso ha bisogno della propria valutazione. Io ho appena tolto un fibroadenoma e si è risolto tutto in bene. Attendo il risultato della tua mammografia. Anche se non ci conosciamo, attraverso questo Blog ci sentiamo tutte unite. ciao Serena

  40. Annalisa scrive:

    Ciao a tutte, sono Annalisa e ho 22 anni. Proprio oggi ho fatto un’ ecografia al seno ed √® stato riscontrato un fibroadenoma di 13×9 mm solo nella mammella destra. Il medico mi ha consigliato un esame cito-istologico per confermarne la natura… Sono molto preoccupata per la situazione ma mi preoccupo ancora di pi√Ļ perch√® ho letto che molte di voi, nonostante abbiano fatto l’ operazione per farsi togliere il fibroadenoma, hanno accusato la ricomparsa degli stessi dopo un p√≤ di mesi… mm… uffi…
    :(
    un bacio.

  41. Gianna scrive:

    Ciao a tutte, sono una ragazza di 22 anni ed ho gi√† 2 bambini… Nel mese di Dicembre ho scoperto di avere un fibroadenoma al seno ma in un primo momento non mi ero preoccupata non sapendo che era un tumore benigno… appena saputa questa notizia da una senologa, il mondo mi √® crollato a dosso anche perch√® ho la mia nonna paterna con un tumore maligno al seno e gli hanno dovuto asportare la mammella destra, e mio padre √® morto per un tumore al cervelletto… quindi potete capire come mi sento… tempo 1 mese e il mio fibroadenoma al seno √® cresciuto di 1 cm e quindi l’ ho dovuto togliere… adesso ne √® spuntato un altro di mezzo cm… stamane ho parlato con il mio medico e mi ha detto che si pu√≤ fare una cura per bocca (compresse). ma purtroppo non posso fare questa cura perch√® sono ancora una ragazza… e sopratutto noi donne che abbiamo un seno che riproduce di continuo noduli non possiamo pensare (almeno cos√¨ mi dicono i medici) ad alcuna gravidanza… comunque speriamo… che dio ce la mandi buona… un bacione a tutti e buona fortuna

  42. Gianna scrive:

    Ah ! un altro consiglio… non mangiate mai frutta e verdura fuori stagione e soprattutto cose che contengono ormoni… per esempio ancora non √® il tempo delle angurie ma gi√† sono nei supermercati. sono molto pericolosi per noi perch√® hanno tantissimi dosaggi ormonali… e poi NON PRENDETE LA COMPRESSA ANTICONCEZIONALE SOPRATUTTO NOI CHE ABBIAMO QUESTI “NEMICI” ADDOSSO, SONO UNA VERA BOMBA… ciao e tutte

  43. gina scrive:

    ciao ragazze, √® circa un mese che ho un problema al seno. inizialmente mi avevano diagnosticato una mastite, pur non avendo mai allattato. ho fatto una ecografia e non mi hanno saputo dire cosa avessi realmente, alla fine luned√¨ mi hanno eseguito un agoaspirato. ora ho veramente tanta paura, non vorrei che a soli 27 anni mi diagnosticano un tumore maligno. grazie mille. vi far√≤ sapere…

  44. roberta scrive:

    ciao sono roberta, ho 31 anni ed √® da un p√≤ di tempo che ho dolori al seno sinistro, dolori che vanno e vengono, a volte anche al braccio, la cosa che mi preoccupa √® che il capezzolo sinistro √® spesso rientrato, a volte esce ma il pi√Ļ delle volte √® rientrato. sono stata dal mio medico che mi ha detto che non ho niente, mi ha visitato ma dice di stare tranquilla… quello che mi chiedo √®: ma nel caso di cancro al seno il capezzolo sta sempre rientrato ? oppure capita che a volte sia normale ?

  45. paola scrive:

    Stai tranquilla Roberta, si tratta del classico capezzolo cieco, sta rientrato e un altro sta furi, vedrai che in determinati momenti saranno ben fuori entrambi ! Guarda ho pure io il tuo stesso problema, se così si vuol chiamare, ma non è proprio niente, immagino che il tuo medico ti avrà detto la solita cosa e magari gli avrai strappato un sorriso.

  46. anto 77 scrive:

    ho sempre avuto dei fibroadenomi al seno destro, ma di recente due di loro sono “impazziti” e sono aumentati di volume. il senologo che mi ha visitato mi ha fatto l’ ago aspirato per sapere di che natura fossero. morale della favola, mi hanno chiamato per darmi l’ esito e per prendere appuntamento con il chirurgo che deve togliere le cisti “impazzite”.

  47. serena scrive:

    x Roberta: magari non √® niente per√≤ per una maggiore tranquillit√† una controllatina da un senologo io la farei… ciao serena

  48. GIULIANA scrive:

    ciao ragazze, sono una ragazza di 25 anni e da un giorno all’ altro non avrei mai immaginato che con un seno cos√¨ piccolo poteva accadermi questo… nel mese di febbraio mi sono accorta di avere un enorme cisti al seno perch√® non ce la facevo nenche a parlare per il dolore ke mi provocava. andai dal dottore e mi diagnostic√≤ che la cisti mi portava quel tremendo dolore perch√® IL LIQUIDO CHE C’ERA DENTRO ERA INFETTO… era di ben 17mm, ma purtroppo non era solo quella: il seno sinistro era pieno. ma il senologo mi diede una settimana di cura con la speranza che qualcosa sarei riuscita a risolvere, in relat√† stanno sempre l√†. Il dott. mi disse di andare giugno al controllo, ma ora mi sto preoccupando visto che da una decina di giorno ho un dolore fisso al seno, anche la maglia appoggiata sopra mi causa dolore. ho parlato con una persona esperta e mi ha detto che questo dolore √® perch√® mi deve venire il ciclo, ma oggi √® il 25 maggio e io questo dolore gi√† ce l’ho dal 15 maggio e il ciclo dovrebbe arrivare verso il 4 giugno… per voi il dolore al seno √® solo perch√® mi deve venire il ciclo ? Sto vivendo in un incubo, ho paura che alla fine mi dovranno operare, e non so se saprei affrontare l’ intervento visto che l’ anno scorso ho gi√† subito altre 2 operazioni… GRAZIE E BUONA SERATA

  49. Monica scrive:

    ciao Giuliana,
    le cisti al seno provocano sempre dolore, soprattutto prima del ciclo e durante l’ ovulazione. Credo che nel tuo caso particolare si tratti di una o pi√Ļ cisti infiammate, probabilmente quella di 17 mm √® anche aumentata di volume ed √® tesa. La soluzione √® quella di effettuare al pi√Ļ presto una visita senologica, sar√† il tuo medico a decidere se prescriverti una curetta di antinfiammatori o eventualmente procedere allo svuotamento della cisti.
    Io ho il tuo stesso problema, un anno fa mi √® stata agoaspirata una cisti al seno sx di 23mm x 12mm, adesso sono sotto controllo ogni 6 mesi. L’ agoaspirazione √® una tecnica abbastanza indolore se eseguita correttamente, il peggio per me √® venuto dopo, tre mesi di dolore. Comunque stai tranquilla e sappi che le formazioni liquide sono preferibili a quelle solide.
    Con il dolore dovrai imparare pian pianino a conviverci come ho fatto anche io, in parole povere queste cisti te le devi tenere. Io ho 35 anni, sono piena di cisti e ho anche un fibroadenoma al seno, convivo con dei dolori qualche volta davvero insopportabili, il mio consiglio √® di essere tranquilla, di non arrabbiarti spesso, di stare serena, di non stressarti, di non mangiare troppa carne ma di abbuffarti di frutta e verdura, di fare attenzione a carni e pesce di allevamento perch√® contengono ormoni, insomma di correggere prima di tutto l’ alimentazione, ed infine di sorridere e goderti la vita !
    un caro abbraccio Monica.

  50. anna scrive:

    ciao sono anna, ho 28 anni. anche a me oggi facendo un’ ecografia mi √® stata riscontrata una cisti al seno. per il momento non so di cosa si tratti esattamente, vorrei mettermi in contatto con un buon senologo, abito a napoli. se conoscete uno in campania vi prego di aiutarmi. ciao.

  51. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Anna, a Napoli un’ ottima struttura √® la Divisione di senologia dell’ Istituto Nazionale dei tumori Fondazione G. Pascale di Napoli (Tel: 081-5903111).
    In questa struttura puoi effettuare tutti i controlli e gli esami necessari. Se qualche altro navigatore del nostro blog ha da consigliarti anche un altro centro specializzato di senologia a Napoli, non mancheremo di pubblicarlo.

    Alcuni dei migliori centri di senologia presenti in Italia (come quello sopra indicato di Napoli) sono presenti in questo articolo (Clicca Qui):
    Prevenzione del tumore al seno: gli esami per la diagnosi del tumore al seno e i centri di cura in Italia

    Un abbraccio dalla Redazione di IO Benessere Blog

  52. agnese scrive:

    per anna:
    mi chiamo agnese e sono della provincia di napoli… puoi provare anche ad andare all’ ospedale Cardarelli di napoli, al reparto di senologia… io mi sono trovata benissimo, ho tolto un fibroadenoma al seno e faccio i ripetuti controlli l√¨… un abbraccio

  53. genny scrive:

    ciao… ho 24 anni e da quando avevo 19 anni sono stata operata per un nodulo al seno di 3 cm… per√≤ ora ho altri tre noduli che tengo sotto controllo… vivo con la paura che ogni volta che vado a fare la visita il medico possa trovare qualcosa che non va… la settimana scorsa a mia zia hanno fatto la mamografia al seno e gli √® uscito con calcificazione, mi sapete dire se √® da preoccuparsi ?

  54. anna scrive:

    ciao sono anna, la cisti di cui vi avevo parlato √® un fibroadenoma al seno, devo ammettere che sono molto in ansia, a breve far√≤ una visita senologica e forse un agoaspirato, il nodulo √® di circa 15mm. Volevo sapere se a qualcuna √® capitato che un fibroadenoma sia scomparso da solo o si sia ridotto, e poi non so se fare o no l’ agoaspirato, scusate, ma sono molto agitata… grazie.

  55. ranma86 scrive:

    Salve sono una ragazza di 23 anni. Oggi sono andata a fare l’ ecografia perch√® √® da un p√≤ di tempo che toccandomi il seno mi fa male e il dottore visitandomi ha visto che ho 2 fibroadenomi adiacenti di mm 10 e mm 8. Microcisti bilaterali. E ha detto di ritornare fra un anno per vedere se sono cresciute. Non mi devo preoccupare vero ? perch√® il problema √® che quando mi tocco mi fa male, ma la mia amica mi dice di non preoccuparmi evidentemente perch√® ho il seno troppo piccolo e diciamo che sono minuta, per√≤ penso che se era qualcosa di grave il dottore me l’ avrebbe detto. Che pensate ?

  56. sonia75 scrive:

    ciao, ho 35 anni e da 1 mese ho scoperto di avere entrambi i seni pieni di fibroadenomi ! il senologo dopo l’ ecografia e la mammografia mi ha detto di fare la biopsia ma consultando un oncologo mi √® stato detto che non √® un cancro e che per esaminarli preferisce togliermi i 2 pi√Ļ grandi ! domani ho la visita con il chirurgo ! ciao

  57. Michela scrive:

    Ciao a tutte sono Michela. Luned√¨ vado a fare ecografia di controllo al seno perch√© a gennaio mi hanno trovato una piccola formazione ipoecogena di 6 mm. Sono terrorizzata perch√© penso a mia cugina scomparsa 2 anni fa per un tumore seno. Spero di tranquillizzarmi luned√¨ e di riuscire a chiedere due spiegazioni (l’ altra volta non ne ho avuto il coraggio). Scusate lo sfogo ciao !

  58. Rita scrive:

    Ciao a tutte sono Rita e sono entrata qua casualmente… stavo cercando informazioni inerenti alle controindicazioni che potrebbero darmi idromassaggio, bagno turco, sauna ecc… avendo avuto io l’ intervento al seno per l’ asportazione di un nodulo di oltre 2 cm, di cui ancora non ho l’ esito, posso solo dire che il mio nodulo era molto in profondit√† e che era attaccato bene, ci sono state un p√≤ di complicazioni, ma tutto ora √® passato… l’ unica cosa che ho adesso √® del dolore che si estende fin sotto al braccio, oltre al “durone” nella parte bassa della cicatrice… ora ho altri 2 noduli di 12 ed 11 cm nel dx ed uno nel seno sx, che da 9 cm √® arrivato a 14 in meno di un mese (tenendo conto che da quando l’ ho scoperto, mi hanno operato in 15 giorni, ed una settimana fa mi hanno tolto i punti) …quello tolto era sul fianco vicino l’ ascella, mentre gli altri sono tutti sotto ai capezzoli… uff, purtroppo noi donne abbiamo seno ed apparato riproduttivo (utero-ovaie-tube ecc.) che “viaggiano” insieme e vanno strettamente controllati entrambi, ESSENDO COLLEGATI ! …un abbraccio a tutte/i e pensate che PURTROPPO c’√® sempre di peggio !

  59. Bea scrive:

    Ciao a tutte, ho scoperto questo sito per caso… Sono Beatrice, ho 23 anni e fra pochi giorni mi sottoporr√≤ ad una operazione per togliere due fibroadenoma che ormai hanno raggiunto i 3 cm di diametro. Sono anni, ormai, che effettuo dei controlli periodici al seno; mi avevano avvertita della possibilit√† di un’ operazione nel caso in cui i fibroadenoma fossero cresciuti… Il momento √® arrivato ! Ho un p√≤ paura dell’ operazione, ma tutti mi hanno rassicurata dicendomi che ormai si tratta di un intervento di routine e che non c’√® nessun motivo di preoccuparsi. Ho letto dai vostri commenti una cosa che non sapevo… i fibroadenoma possono diventare dei tumori maligni… VERAMENTE ? il mio dottore non mi ha mai detto una cosa del genere.
    Baci
    Bea

  60. ivana scrive:

    ciao marilena, per tua madre devi stare tranquillissima ! anche mia madre ha avuto lo stesso problema 2 anni fa, le hanno asportato il nodulo al seno poi ha fatto un ciclo di radioterapia ed ha assunto per un anno alcune compresse. Ora sta bene, non ha avuto n√® effetti collaterali n√® recidivit√†, non c’√® stata nemmeno la perdita dei capelli. in bocca al lupo

  61. elena scrive:

    mi chiamo elena e ho al seno sinistro 5 fibroadenomi e altri 4 ce li ho al seno destro… sono stata operata gi√† tre volte e mi sono rispuntati, li devo tenere sotto controllo. Il dottore mi ha detto se c’ era qualcuno della mia famiglia che aveva fibroadenomi, ma nessuno di loro li ha e ora a settembre devo fare l’ ecografia per sapere se mi sono aumentati di volume. Ad un seno ho subito due interventi e uno all’ altro seno… io me ne sono accorta perch√® nel mezzo dei due seni mi era spuntata una pallina e il dottore mi ha detto che mi dovevo operare… e cos√¨ ho fatto, per√≤ poi mi sono ritornati…

  62. erica scrive:

    ciao… io domani mi opero al seno ed ho paura… che dio ce la mandi buona a tutte noi…

  63. Elisa scrive:

    Ciao ragazze, anch’ io mi opero domani… per un nodulo al seno in anestesia locale… devo dire che grazie ai vostri commenti mi sono molto tranquillizzita… speriamo vada tutto bene!
    :)
    in bocca al lupo a tutte !

  64. rossella scrive:

    Ciao a tutte ! Sono contenta di avere letto tutti i vostri commenti. un altra volta vi racconter√≤ la mia esperienza traumatica che mi ha portato alla menopausa precoce quando avevo 39 anni. ora ne ho 49 e da qualche anno ho anch’ io una cisti al seno sinistro di tre cm. mi faccio sempre i controlli. Purtroppo faccio la cura sostitutiva e ovviamente la cisti √® comparsa per quello ! Ciao a presto…

  65. anna scrive:

    sono anna, volevo dire a tutte voi giovanissime di non fermarvi ad una prima diagnosi e di sentire il parere di pi√Ļ di un medico e non allarmatevi troppo, ma raccomandatevi sempre in mani esperte.
    ciao

  66. patrizia scrive:

    Ciao, oggi ho fatto la mia prima mammografia (avendo compito 40 anni) e l’ ecografia. Da questa, la dottoressa ha riscontrato che uno dei fibroadenomi a cui vado soggetta, si √® ingrandito (mm. 1,90) e mi ha prescritto una risonanza magnetica al seno. Mi ha assicurato la natura benigna del nodulo al seno, ma mi chiedo perch√® √® quindi necessaria la risonanza. Non riesco a capire… inoltre prendo la pillola anticoncezionale da diversi anni, il mio ginecologo sostiene che le nuove pillole non sono controindicate, ma alla luce di questa diagnosi forse dovrei smettere ! Ho tanti dubbi, qualcuno di voi che ci √® gi√† passato pu√≤ aiutarmi a dissiparli ? Grazie a chi mi risponder√†.

  67. Gianna scrive:

    Ciao a tutte… per quanto ho visto e letto siamo in tante ad avere lo stesso problema… io a febbraio ho avuto il mio 3¬į intervento al seno: 2 per cisti sebacee e uno per un fibroadenoma. a maggio ho fatto un controllo e ne ho un altro di mezzo cm… ora mi dovrei rifare l’ ecografia… ma io non capisco una cosa: quando se ne riproducono pi√Ļ di uno come si deve intervenire ? non c’√® qualcosa per fermarli ? rispondetemi… un bacio a tutte

  68. anna scrive:

    …a me avevano detto che era un fibroadenoma al seno e addirittura mi hanno prescritto un agoaspirato… ma dopo essermi recata per farlo ho scoperto di non avere un fibroadenoma ma un addensamento ghiandolare da tenere comunque sottocontrollo e cos√¨ me ne sono tornata a casa felice e contenta… ciao a tutte e mettetevi sempre in mani esperte !

  69. maria rosaria scrive:

    salve a tutte… io ho quasi 43 anni e sono in menopausa da 3 anni, lo scorso anno mi avevano diagnosticato (in seguito ad una mammografia) un nodulo al seno. facendo altri controlli non c’era pi√Ļ, ma ora a distanza di un anno eccolo di nuovo… fatevi controllare sempre.
    ciao

  70. Anto scrive:

    Ciao a tutte, mi chiamo Antonella e ho 27 anni. Sono capitata in questo blog per caso, cercando informazioni sui fibroadenomi ed eventuali terapie e vedo che siamo davvero in tante a lottare contro questo problema al seno ! Io ho 3 fibroadenomi diagnosticati un paio di mesi fa, di cui uno al seno destro di 2,59 cm, quindi abbastanza grande. Finora ho fatto soltanto l’ ecografia e il medico mi ha detto che sar√† necessario toglierlo chirurgicamente se si ingrandisce. Per√≤ ho sentito anche che possono riformarsi e quindi mi chiedo: ma allora ci si deve operare ogni volta che ne nasce un altro ?
    :(
    Inoltre io spesso sento dolori e fastidio… infatti il mio medico curante mi ha dato una cura con antinfiammatori e sono stata meglio. Ho sentito che i fibroadenomi non provocano dolore, eppure io a volte non riesco neanche a mettermi una maglia e a muovermi, sento proprio delle fitte ! A qualcun’ altra √® mai successo ? Ora devo prenotare una visita da un senologo, so che c’ era un centro abbastanza rinomato nella mia zona (bari), ma ogni giorno provo a chiamare per prenotare e non mi risponde nessuno… qualcuno potrebbe indicarmi degli specialisti cui rivolgermi nella zona di Bari ?
    Ah dimenticavo ! Ho contattato on-line una dott.ssa di Roma e mi ha detto che esistono delle terapie farmacologiche e alimentari per non far peggiorare le cisti… ne sapete qualcosa ?
    Grazie e scusate se sono stata confusionaria !
    Ciao !

  71. Erika scrive:

    ciao a tutte… fra dieci giorni compio 20 anni, oggi stesso ho fatto un’ ecografia al seno per capire cosa fosse questa piccola “pallina” che a me provoca cos√¨ tanto fastidio. ho scoperto la sua grandezza di 2 cm e ho scoperto di avere altri fibroadenomi sia al seno destro sia al sinistro… da quello che mi √® stato detto sinceramente non so se √® grave o meno… evito di dar peso ai miei pensieri pi√Ļ brutti… per√≤ ora non so che fare, non so se √® il caso di toglierlo o meno, anche perch√® √® comunque una forma di tumore….
    20 anni e 0 esperienza riguardo queste cose.
    che fare ?
    :(

  72. anna scrive:

    Per erika: ti consiglio di fare una visita da un buon senologo che a sua volta ti rifar√† l’ ecografia
    ciao

  73. Letizia scrive:

    Ciao Antonella, anche io sono della provincia di bari e sono pi√Ļ o meno nella tua stessa situazione… ho gi√† un intervento alle spalle e devo controllarmi a settembre per un nuovo nodulo all’ altro seno che probabilmente se si √® ingrandito andr√† tolto. Anche io non ho ancora capito se sia possibile fare qualcosa per bloccare la formazione di nuovi noduli perch√© continuano a dirmi che non si pu√≤ fare niente e che mi devo solo controllare periodicamente… vorrei capire anch’ io se posso fare qualcosa anzich√© stare ad aspettare che me ne trovino altri ! Dato che sei di bari ti prego di tenermi informata se riesci a trovare qualcuno competente in zona… per il dolore che avverti credo che sia normale perch√© le fitte le ho avute e le ho tutt’ ora anch’ io, anche se di minore intensit√† e frequenza rispetto a quelle che descrivi tu.

  74. Michela scrive:

    ciao Maria Rosaria, ma hai approfondito il tuo nodulo ? io ho 38 anni, a ottobre ho fatto eco al seno e mi hanno trovato un piccolo nodulo consigliandomi agoaspirato. subito sono andata dal senologo al centro tumori e rifacendomi eco mi ha detto che non c’ era proprio nulla. a gennaio ho fatto eco pi√Ļ mammo (ho familiarit√†) e dall’ eco hanno visto ancora un nodulo piccolo. dalle caratteristiche mi hanno detto di fare solo un controllo ogni 6 mesi. ora ho rifatto il controllo e mi √® stato detto che non c’ √® nulla e di stare tranquilla. boh… e chi ci capisce qualcosa ! mi sento comunque tranquilla perch√© sono andata direttamente al centro tumori seno.

  75. Mariella scrive:

    Ciao a tutte, sono Mariella ho 46 anni e sono stata operata di fibroadenoma 5 anni fa, solo 1 cm perch√® mi dicevano che poi sarebbe cresciuto di pi√Ļ e quindi la cicatrice sarebbe stata pi√Ļ lunga. Dopo due anni dall’ intervento mi hanno diagnosticato con una ecografia altri due fibroadenomi al seno dx e al seno sx una ciste. Ho fatto anche la mammografia sei mesi fa e si deve rifare ogni anno. La settimana scorsa ho fatto l’ ecografia che faccio ogni sei mesi circa e i fibroadenoma sono aumentati di poco, ma la ciste ancora c’√® purtroppo ed √® pi√Ļ grossa, non so se si deve aspirare con l’ ago, il medico non mi ha detto niente, solo che fra tre mesi mi debbo rifare l’ ecografia e forse la mammografia. A volte ho anche dolori o fitte in tutte i due i seni.
    Ciao !

  76. luana scrive:

    ciao a tutti sono luana e ho 25 anni, curo i fibroadenomi ormai da diversi anni, l’ unico rimedio per ridurli o per eliminarli √® la pillola anticoncezionale, per me ha fatto tanto, un fibroadenoma abbastanza copromettente √® ritornato ghiandola mammaria, ma ci sono voluti 3 anni, ne ho un paio sia adx che a sx, a li sto combattendo cos√¨ senza intervento, anche perch√® mi stavano per operare ma poi si sono resi conto che erano pi√Ļ di uno.
    Ciao a tutti… buona guarigione

  77. gessica scrive:

    ciao a tutte, ho 14 anni e mi sono accorta di avere una ciste al seno. ho paura di dirlo a mia madre e non so come fare…

  78. Claudia scrive:

    Ciao a tutte, sono Claudia e ho 36 anni, ringrazio in anticipo chi mi possa aiutare. L’ anno scorso ho avuto una mastite. Quest’ anno ho fatto una ecografia e mi hanno trovato all’ incrocio dei quadranti inferiori di dx un nodulo ipoecogeno di aspetto benigno di 5mm e piccoli cisti bilaterali di 5mm.
    Ho fatto una visita senologica nell’ Istituto Nazionale dei Tumori a Milano, per√≤ in meno di 10 min. mi hanno detto soltanto di non preocuparmi. Non mi hanno spiegato niente.
    Ho trovato molta informazione grazie ai vostri post. Sono molto preoccupata, non vorrei che tra 6 mesi o un anno questo nodulo divente qualcos’ altro. Ho chiesto se c’√® qualche terapia per farlo riassorbire per√≤ mi hanno detto che non posso fare altro che una ecografia dopo magari 6 mesi.
    A questo punto, vorrei chiedere l’ opinione di un bravo omeopata.
    Qualquna di Voi è riuscita a far scomparire noduli con terapie omeopatiche ?
    Vi chiedo per cortesia di indicarmi un bravo omeopata a Milano se fosse possibile.
    Grazie mille !

  79. katia scrive:

    Ciao a tutti sono katia. Questa mattina dopo una mammografia e un esame citologico mi hanno diagnosticato un nodulo al seno di 0,8 fortunatamente benigno. Hanno detto di tenerlo sotto controllo ma siamo sicuri che poi non aumenti o diventi maligno ?

  80. giovanna scrive:

    ciao a tutte… volevo rispondere a katia… anche a me i dottori dicono di stare tranquilla perch√® basta solo tenerlo sotto controllo… ma io mi faccio le stesse domande tue, ho una bambina di due anni ma pi√Ļ la guardo e pi√Ļ mi fa male il pensare che mi possa succedere qualcosa mi distrugge… e poi l’ accettare che questa cosa stia succedendo proprio a me mi soffoca… aiuto ragazze sto impazzendo…

  81. anna scrive:

    volevo rispondere a Jessica di anni 14: perchè non vuoi dirlo alla mamma ? ti CONSIGLIO ASSOLUTAMENTE DI FARLO SUBITO ANCHE PERCHè NON è niente di grave, così andrete insieme da un medico. ciao

  82. Ornella scrive:

    Ciao… sono Ornella e ho 42 anni. 5 mesi fa dopo un’ ecografia (mio primo esame in assoluto al seno) mi hanno trovato un fibroadenoma di 7mm. Io sono sincera, non mi sono spaventata pi√Ļ di tanto, anzi fino a qulche giorno fa non ci pensavo proprio. Adesso si avvicina la data (met√† settembre) della mammografia, ma una cosa in particolare che ho letto mi preoccupa un p√≤. Leggo che questo tipo di nodulo √® tipico per le donne giovanissime che quindi non si devono preoccupare, diversamente se trovato dopo i 40 anni: ecco volevo sapere se qualcuna di voi mi pu√≤ dare qualche informazione, sopratutto le ragazze della mia stessa et√†. Grazie a tutte

  83. rita scrive:

    voglio rassicurare GIOVANNA: sono dieci anni che combatto questo problema al seno, ho avuto tanta paura perch√® ho due figli. li tengo sotto controllo e adesso sono molto pi√Ļ serena, credimi ho passato anche io momenti brutti, non riuscivo pi√Ļ a guardare la mia piccolina, piangevo perch√® allora aveva pocchi mesi. volevo dirti: sii sempre ottimista, aiuta molto. un bacio.

  84. Luisa scrive:

    Salve ragazze sono Luisa e ho 42 anni… circa 18 anni fa sono stata operata per dei fibroadenoma al seno bilaterali di circa 1,7 cm; l’ altro di 2 cm. Ad un successivo controllo ecografico si sono accorti che si erano riprodotti insieme a delle cisti, mi avevano detto comunque di fare dei controlli che in maniera saltuaria effettuavo pi√Ļ che altro per mancanza di tempo. Nel frattempo ho avuto due splendidi bimbi che hanno 12 e 7 anni. Da un bel p√≤ di tempo ho dei nuovi disturbi, sento dei noduli in posti diversi del seno. Avete presente quando allattevate i vostri bimbi che arrivava la montata lattea che vi irrigidiva il seno con un dolore atroce anche nel momento in cui sfilate il reggiseno ? ecco, questo √® quello che mi succede insieme al fatto che i miei capezzoli mi danno un prurito fastidiosissimo… comunque so di essere incosciente anche perch√® tutto questo non mi piace e mi preoccupa molto, ma appena riesco ad avere un p√≤ di tempo per me far√≤ subito dei controlli… dimenticavo di dirvi che avevo un seno piccolo e sodo mentre adesso √® cresciuto, quindi per questo motivo non ho potuto mai fare una mammografia. Comunque un abbraccio a tutte voi, vi dar√≤ notizie appena far√≤ dei controlli. ciao

  85. maria scrive:

    ciao, ieri mi hanno detto che ho un t1a al seno, ho una paura bestiale, mi devono operare ma prima di ci√≤ devo fare mammografia, scientografia, tac e altre cose. ho paura, datemi un consiglio, ho 2 bimbi…

  86. maria scrive:

    sono sempre maria. perch√® mi fanno fare tutti questi esami prima di operarmi ? non ho mai sentito che si fanno tutte queste cose… vi prego rispondetemi, ho bisogno di parlare con qualcuno

  87. Luisa scrive:

    PER MARIA
    Devi farti forza. Lo so… facile a dirsi. Io ho passato due mesi terribili quando non sapevo cosa avessi, poi alla fine ho scoperto che avevo solo degli accumuli di grasso. Vai nel panico, non capisci pi√Ļ niente. Ho una bimba di 5 anni e il primo pensiero va a lei.
    FATTI CORAGGIO. DEVI CREDERE CHE TUTTO ANDR√† BENE. Devi trovare la forza. Gli esami falli, √® sempre meglio avere pi√Ļ esiti da controllare bene. Se hai dei dubbi, cose che non ti convincono, rivolgiti ad altri dottori. Se ti informi su tutto quello che ti riguarda avrai le idee pi√Ļ chiare.
    Coraggio. In bocca al lupo.

  88. sandra scrive:

    ciao a tutte, ho 46 anni, poichè ci sono già passata, ho avuto un tumore al seno e ho dovuto fare la mastectomia, 5 anni fa, controllatevi sempre anche se vi dicono che avete solo una cisti, per non dover passare quello che ho passato io.

  89. cristina scrive:

    Ciao a tutte, sono cristina, vorrei raccontarvi la mia storia… due anni fa ho scoperto di avere un fibroadenoma al seno di 1.2 cm e un altro di 0.7 cm… l’ altro giorno ho fatto un’ ecografia di controllo, e sapete quanti me ne hanno trovati ? 3 noduli di 0,7 cm al seno dx, mentre sul sx, quello da 1.2 cm √® diventato 3.2 cm (credo per colpa dell’ agoaspirato che avevo fatto l’ anno scorso) poi uno da 1 cm e un altro da 0.7 cm. dovevo operarmi in aprile per togliere quello grande (che era di 2.5 cm) ma ho rinviato a maggio per colpa del lavoro, ma poi non mi hanno pi√Ļ chiamato, (li chiamer√≤ in settembre) ora non mi va di farmi altri aghi aspirati, non voglio che aumentino anche loro, io li lascerei li tranquilli… ma il mio pensiero √®: se a 26 anni ho gi√† sei noduli, a 30 anni quanti noduli avr√≤ ? e quelli che ho gi√† cresceranno ? quanti tagli mi dovranno fare ? si trasformeranno in maligni ?

  90. annabelle scrive:

    ciao a tutte, il mio migliore amico ha un nodulo al seno… che pericolo c’√® che si tramuti in maligno ?

  91. mara scrive:

    Ciao a tutte, sono figliia di una donna operata 4 volte alla stessa mammella di cui c’ erano rimozioni di 2 diversi tipi di tumore, il medico non ha voluto assolutamente effettuare la rimozione completa del seno e dopo radioterapia e antitumorali, oggi dopo 4 anni mia madre sta bene. Sono anche mamma di una ragazza di 25 anni che tiene sotto controllo 2 cisti al seno da 1 anno e io stessa sono stata operata 18 mese fa di fibroadenoma. Come potete notare siamo sotto stretto controllo familiare grazie all’ insistenza del chirurgo Dott. Ricci e sono sicura che la prevenzione sia l’ unico modo per evitare problemi irrimediabili. Mi sento anche di consigliarvi di non ripetere l’ errore che abbiamo fatto io e mia mamma e cio√® quello di limitarci ad effettuare periodicamente mammografie ed ecografia senza visita senologica. Per anni ci hanno diagnosticato “seno fibrocistico” anche se poi c’ era ben altro. La visita senologica e la cosa pi√Ļ semplice da fare ma forse √® la meno usata.
    Ciao a tutte

  92. marilena scrive:

    Salve a tutte, volevo ringraziare Ivana anche se con un p√≤ di ritardo… mia mamma ha fatto la chemioterapia, ora sta iniziando la radioterapia e volevo dire a tutte FORZA E CORAGGIO, tutto si supera, poi guarderemo indietro e tutto sar√† solo un duro ricordo. Un in bocca al lupo a tutte !

  93. gina scrive:

    Ciao a tutte, veramente non capisco pi√Ļ niente. L’ anno scorso mi hanno trovato un fibroadenoma di 1 cm, mi hanno fatto l’ agoaspirato, mi hanno detto che il tumore √® benigno. Ora √® di 2 cm… devo fare l’ ago tutte le volte che cresce per sapere se √® benigno ? Per favore fatemi sapere, √® meglio se me lo tolgo ? Grazie Gina ’69

  94. anna scrive:

    per gina: considerata l’ et√†, anche se sei giovane io lo toglierei
    ciao.

  95. ire scrive:

    ciao a tutti… sono irene e ho 17 anni… √® la prima volta che scrivo a questo sito. ci sono capitata perch√® volevo chiarimenti riguardo alle cisti al seno e quindi ai tumori benigni o maligni. l’ altra sera, in doccia, ho sentito attraverso una leggera palpazione un nodulino fastidioso nella parte inferiore del seno sinistro. mi sono un p√≤ preoccupata e non sapendo con chi parlare per chiedere consiglio e info (mio padre √® medico ma in vacanza all’ estero !!) ho deciso di guardare in internet e ora sono pi√Ļ tranquilla. il mio nodulino coincide con la descrizione del fibroadenoma: √® all’ altezza del ferretto del reggiseno, si muove un p√≤ se lo tocco con le dita e sembra fibroso. inoltre sono molto giovane quindi ho ancora meno ragioni per allarmarmi. Comunque, consulter√≤ i miei genitori e il mio genecologo a settembre, appena avr√≤ l’ appuntamento… CONSIGLIER√≤ QUESTO SITO ALLE AMICHE SE AVRANNO BISOGNO DI CONSULENZE… a me √® stato di grande aiuto come anche i commenti sottostanti… (non li ho letti tutti perch√© sono davvero tanti !!) grazie… Ire

  96. elisa scrive:

    ciao, sono molto contenta di aver trovato tante ragazze col mio stesso problema, ho letto molti commenti, e vorrei fare una domanda: √® scritto che il fibroadenoma non causa dolore, a me s√¨, lo tengo sotto controllo da ormai da circa 5 anni, e fa male, soprattutto durante il ciclo, ma il medico mi ha detto che √® normale… comunque ci convivo e sono abituata, per√≤ dall’ ultima ecografia al seno risulta essersi ingrandito abbastanza rispetto a prima, si √® anche spostato e mi fa un’ impressione che non vi dico ! ho letto che qualcuno ha trovato rimedio col la cura omeopatica, e visto che io ho una tremenda paura di andare sotto i ferri, anche se si tratta di un intervento da niente, vorrei sapere dove trovare informazioni ! grazie ciao !

  97. ele_20 scrive:

    ciao a tutte, √® da poco che mi sn imbattuta in questo forum e sinceramente avrei voluto scoprirlo prima… prima di operarmi ! infatti circa un anno fa mi sono operata per un fibroadenoma alla mammella sx di 3 cm, e mi avrebbe sollevato o comunque confortato leggere di altre persone con questo problema… devo dire la verit√†, per me l’ operazione non √® stata proprio una “passeggiata”, nel senso che mi hanno dovuto fare due siringhe di anestetico per l’ ansia che avevo e nonostante quelle continuavo ad avere un p√≤ di sensibilit√† (poi sentire solo le forbici che tagliano la pelle √® stato molto brutto) …comunque √® da quando mi sono operata che il seno mi fa male… ho un dolore che parte dal punto in cui mi √® stato asportato il fibroadenoma, un dolore perenne e diffuso in tutta la mammella… non posso sdraiarmi a pancia in gi√Ļ, mi d√† fastidio quando porto o meno il reggiseno… non dico che √® un dolore insopportabile o che non mi permette di fare qualcosa… ma √® continuo, fastidioso… mi fa stare nervosa, non ho neanche il coraggio di toccarmi il seno ! e tutto √® partito da quando mi sono operata (prima non avevo alcun dolore !), per caso anche a voi succede ? √® normale ? ma soprattutto durer√† secondo voi ?

  98. lucia scrive:

    ciao sono lucia, ho trentacinque anni e due bimbi. da un mese mi hanno scoperto un fibroadenoma al seno di 15 mm, mi devo operare ma leggendo delle altre esperienze ora sono pi√Ļ tranquilla, anche se sono stata malissimo: camomilla a tutto andare e pianti anche perch√® non sapevo cosa veramente fosse. speriamo bene anche poi nell’ esito dell’ esame e che si concluda tutto con l’ intervento… lo spero. grazie per tutte le testimonianze, aiutano veramente le persone

  99. mara scrive:

    ciao ragazze, io ho 19 anni e ho il seno sinistro pi√Ļ grande dell’ altro, sotto √® molto duro e a toccarlo mi fa male…
    :(
    anche quando corro mi fa male ! voi che dite ? devo fare inanzitutto un controllo ? ma cosa potrebbe essere ?

  100. valeria scrive:

    ciao a tutte, ho 21 anni… vi racconto in breve… l’ anno scorso dopo un’ ecografia mi trovarono un fibrolipoma al seno di 2,6 cm… dopo sei mesi era diventato di 2,8 cm ed ora ha superato i 3 cm e ne √® comparso un altro di 1,6 cm… mi hanno detto che prima o poi andranno tolti… ora rifaccio la visita tra 1 anno per poi decidere cosa fare… secondo voi posso stare tranquilla ? utilizzano l’ anestesia locale per l’ asportazione ? mi fa piacere la presenza di questo blog per sostenere le difficolt√† del mondo femminile…
    :)

Lascia un commento