Nordic walking e beack walking al mare: camminata veloce coi bastoncini. Istruttori qualificati

Per chi ama le passeggiate, con l’arrivo della bella stagione c’è il nordic walking che si pratica all’aperto: la camminata con i bastoncini fa bruciare dal 20% al 40% di calorie in più (in tutto circa 400 calorie l’ora) perché consente di mantenere un passo veloce.

Questa disciplina inoltre coinvolge il 90% della muscolatura e, grazie ai bastoncini, ha un ridotto impatto sulle articolazioni.

Nel nordic walking si procede muovendo in modo alternato la gamba e il braccio opposto, come nello sci di fondo.

Per apprendere la tecnica giusta è utile seguire qualche lezione, poi si può anche continuare da soli.
Sul sito internet www.anwi.it si trova l’elenco degli insegnanti specializzati in nordic walking (basta cliccare sulla sezione “Istruttori Certificati” e poi cliccare sul link “Albo istruttori certificati Anwi/Inwa”: troverete un elenco degli istruttori su tutta Italia e i relativi contatti telefonici).

Per l’ estate, esiste anche la versione acquatica al mare: si può praticare il beach walking, con bastoncini alla mano si cammina nell’ acqua bassa.
La foto qui di lato a destra è un esempio di beach walking a Senigallia, in provincia di Ancona, regione Marche: a Senigallia i fondali sono bassi, ideali per praticare walking in acqua.
Il beach walking sulla riva dà vantaggi in più per la circolazione dovuti all’azione dell’acqua di mare.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!