Percorso benessere del bagno romano all’ Aquae Calidae di Milano: benessere psicofisico

Il termine SPA è l’ acronimo di Salus Per Aquam. Proprio l’acqua è l’elemento base del termalismo, fin dalla sua origine. Scaldata a temperature ben definite, o sottoforma di vapore e ghiaccio, l’acqua regala benessere psicofisico, alleviando le tensioni muscolari e donando un piacevole stato di relax. Anche il semplice suono dell’acqua che scorre aiuta a cancellare lo stress.
I Romani la sapevano lunga su come cancellare lo stress: ancora oggi impariamo dal nostro passato e dall’ antica Roma il modo per ritrovare il benessere fisico e mentale, oltre a combattere la frenesia della vita urbana.
Il bagno romano ricrea infatti in un contesto contemporaneo e urbano l’antica usanza di ritagliarsi qualche ora da trascorrere in ozio, inteso come pausa costruttiva e rigenerante per il corpo e soprattutto per la mente. Lo stesso poeta latino Giovenale sottolineava il concetto di “mens sana in corpore sano”.
Anche l’ hammam, versione orientale e più recente rispetto alle terme romane, si basa su principi simili.

Il percorso benessere del bagno romano


Il bagno romano si suddivide in diversi ambienti, che sono le tappe fondamentali del percorso rigenerante, purificante e stimolante per corpo e mente. Il primo ambiente riscaldato è il Tepidarium: una stanza ampia con una temperatura costante di 38 gradi. Prima di passare al Calidarium, il corpo viene trattato con uno scrub. Solo quando la persona è pronta e rilassata, si sdraia su un piano di pietra riscaldata e viene massaggiata con un impasto di acqua madre e sale marino: l’acqua madre è salsobromoiodica, ricchissima di oligoetementi come potassio, magnesio, sodio e iodio. Questo trattamento è funzionale perché favorisce, grazie al principio dell’osmosi, la disintossicazione e il ricambio idrico-salino dell’organismo.
Il percorso prosegue poi nel Calidarium: un ambiente saturo di vapore dove il caldo si fa sentire grazie alla temperatura di circa 50 gradi. Qui si suda e ci si libera definitivamente dalle tossine.
Infine, la sferzata di energia: il Frigidarium è una vera e propria cascata di ghiaccio, da strofinare su tutto il corpo per stimolare la circolazione e dare origine a una ginnastica vascolare davvero piacevole, soprattutto alla fine del percorso.

Proprietà di miele e latte d’ asina per la bellezza della pelle

Le proprietà benefiche e cosmetiche di miele e latte d’asina sono note fin dai tempi degli antichi Romani. Oggi ne conosciamo il motivo: dal latte deriva l’acido lattico, noto in campo estetico per le capacità esfolianti, ma più delicato rispetto all’acido glicolico. Il miele è ricco di zuccheri dalle proprietà emollienti e purificanti.
In abbinamento, queste due delizie per la pelle sono alla base di maschere idratanti e nutrienti per viso e corpo, ma anche di impacchi rivitalizzanti per i capelli. Nel bagno romano sono ampiamente utilizzati, assieme a composti di erbe, agli oli essenziali profumati, ai prodotti utilizzati nella vinoterapia, proprio per riscoprire ciò che di buono e autentico era nelle abitudini cosmetiche dei nostri antenati.

Il bagno romano Aquae Calidae di Milano

Ciò che rende il bagno romano diverso da un centro estetico è l’attenzione rivolta al rilassamento mentale, oltre a quello fisico. L’ Aquae Calidae di Milano è un vero rifugio urbano: un luogo a portata di mano, in una zona centrale. L’uomo ha disimparato a oziare, la nostra vita è tutta incentrata sull’attività senza sosta. Non dimentichiamo però che il benessere vero nasce da dentro, proprio dalla mente: i muscoli vanno in tensione perché mossi dal pensiero. E soltanto se il pensiero dimentica le urgenze si riesce a distendere tutto l’organismo per liberare e fare circolare l’energia interiore.

Nel bagno romano convivono due coppie di elementi antitetici, ma in perfetta simbiosi: il vecchio e il nuovo. Il passato e la storia antica sono recuperati e portati nel presente utilizzando materiali puri e ricercati, fedeli all’ambiente termale romano: per i trattamenti si usano prodotti a base di sale marino, miele e latte d’asina. L’ Aquae Calidae è in centro a Milano, ma sembra di entrare in un’altra dimensione spazio-temporale, dove si perde la cognizione del tempo. E, ogni tanto, è proprio quello che ci vuole!

Aquae Calidae
Via Santa Sofia 14, Milano
tel 02-58430269
Sito internet: www.aquaecalidae.it





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!