Ricetta carpaccio di pesce spada con salse, rucola e mango: un piatto unico o un secondo piatto di pesce

Il pesce spada fresco può essere acquistato anche come carpaccio: tagliato sottilissimo, il pesce spada fresco è un ottimo secondo piatto da abbinare alle salse. In questa ricetta, il carpaccio di pesce spada non va cotto, ma va abbinato ad un piatto composto da 3 gustose salse diverse, rucola e mango (quando è stagione, potete anche inserire le fragole in questo piatto). La ricetta del carpaccio di pesce spada marinato con le salse, e abbinato alla rucola e al mango è un ottimo secondo piatto di pesce o piatto unico da 300 kilocalorie a porzione che abbina pesce, verdura e frutta in un unico piatto.

RICETTA CARPACCIO DI PESCE SPADA CON SALSE, RUCOLA E MANGO: piatto unico o secondo piatto da 300 kilocalorie a porzione

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 500 grammi di pesce spada già affettato sottilissimo, 1 mango, 1 cestino di fragole (facoltativo, solo quando è stagione), 1 mazzetto di rucola, prezzemolo fresco, erba cipollina, menta fresca, 1 limone, 1 arancia non trattata, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 20 grammi di uvetta sultanina, 1 cucchiaino di miele, salsa di soia, aceto balsamico, sale, pepe rosa.


PREPARAZIONE: per prima cosa occorre preparare le tre salse. Pelate il limone e l’ arancia ricavando solo la parte colorata dalla buccia e non la parte bianca che è ama­ra; tritate poi le bucce di arancia e limone separatamente e finissime. Spremete il succo di limone e di arancia sempre separatamente e filtratelo, senza mischiare i due succhi. Tritate separata­mente col coltello tutte le erbe fresche e tenetele da parte. Prendete tre ciotoline dove preparare i condimenti e in ognuna versate un cucchiaio d’ olio extravergine d’ oliva e 2 cucchiai di succo di limone filtrato. Emulsionate bene e ag­giungete nella prima ciotolina 2 cucchiai di succo d’ arancia, la scorza tritata di arancia e la menta fresca. Nella seconda ciotola aggiungete l’ uvetta sultanina, il prezzemolo tritato e il cucchiaino di miele. Nell’ ultima e terza ciotola aggiungete l’ erba cipol­lina e un cucchiaino di salsa di soia.

Affettate in modo sottile la rucola, conditela con 1 cucchiaio d’ olio, 1 cucchiaio d’ aceto balsami­co, sale e pepe. Tagliate in quarti le fragole (sono facoltative, usatele quando è stagione) e affettate il mango.

Componete i piatti: al centro mettete la rucola con qualche fragola (facoltativa) e i pezzetti di mango, intorno arro­tolate a forma di rosa le fette di pesce spada. Per servire bastano tre fette di pesce spada in ogni piatto, ognuna insaporita con una salsa diversa.





Una risposta

  1. angelo scrive:

    Questo piatto risulta essere eccezionale anche per chi pratica sport ! Infatti le proteine del pesce spada sono tra le più nobili e poi con la rucola si ha anche il giusto quantitativo di fibre. Il mango invece dà il giusto apporto di antiossidanti, soprattutto al pancreas, oltre ad essere un leggero diuretico. Grazie mille per questa ricetta !

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!