Ricetta pasta fredda caprese con pomodori, mozzarella, olive nere: 380 kcalorie a porzione

La pasta fredda d’estate è l’ ideale: è un primo piatto facile, veloce, fresco, dietetico e pratico.
Ecco la ricetta per preparare la pasta fredda caprese: un primo piatto light che apporta solo 380 kcalorie a porzione.
Questo è un primo piatto completo: apporta i carboidrati della pasta e le proteine della mozzarella, ideale a pranzo da abbinare ad un contorno di insalata o di verdure cotte.
La pasta fredda può inoltre essere conservata in frigo ed è anche pratica da portare in spiaggia per il pranzo. Le quantità della ricetta sono calcolate per 8 porzioni. Il piatto deve essere preparato con qualche ora di anticipo se va consumato in giornata.

Ricetta pasta fredda caprese con pomodori, mozzarella e olive nere: primo piatto di pasta da 380 kcalorie a porzione

INGREDIENTI per 8 persone (o per 8 porzioni da conservare in frigo): 600 grammi di pasta tipo fusilli, 8 pomodori maturi, 1 etto di olive nere snocciolate, 2 cucchiai di erba cipollina, 20 mozzarelline del tipo ciliegia, 12 foglie di basilico, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale.


PREPARAZIONE: cuoci in abbondante acqua salata la pasta e, mentre la pasta cuoce, prepara il condimento.
Butta in acqua bollente i pomodori per pochi minuti, per poterli sbucciare bene. Tagliane 6 a spicchi e privali dei semi, raccoglili in una ciotola, condisci con un pizzico abbondante di sale e 3 cucchiai d’olio.
Aggiungi le olive dopo averle tritate grossolanamente al coltello sul tagliere. Taglia in quarti anche le mozzarelline e uniscile a pomodori e olive, poi mescola tutti gli ingredienti.

Metti i rimanenti pomodori in un frullatore, aggiungi un pizzico di sale, qualche foglia di basilico fresco, l’erba cipollina e frulla.

Scola la pasta e passala sotto un getto d’acqua fredda per fermare la cottura, versala nella ciotola con il condimento già preparato e mescola accuratamente.
Aggiungi anche il frullato di pomodoro fresco e lascia insaporire.
Se conservi la portata in frigorifero, ricordati di lasciarla a temperatura ambiente per mezz’ora prima di servirla.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!