Ricetta piatto unico: ricetta del Kibbee (piatto etnico) con polpette di carne di agnello (o manzo) e bulgur

Il Kibbee è un piatto tradizionale tipico del Libano a base di carne di agnello e bulgur: si tratta di un piatto unico completo e dietetico che può essere preparato per un pranzo etnico alternativo. Preparare il Kibbee non è difficile. Il kibbee o kibbe è il piatto nazionale libanese, ma è diffuso anche in altri Paesi del Medio Oriente. Preparato con l’ agnello (in particolare nelle località lungo la fascia costiera) e bulgur (grano spezzettato precotto), questo piatto unico conosce numerose varianti: la carne può essere di capra (come accade di solito nella parte più intema e montuosa della nazione) oppure può essere sostituita con verdure o pesce. Al posto del bulgur, il cereale utilizzato a volte è il riso. Il kibbee viene di solito servito in forma di torta da cucinare al forno o con polpette allungate (i “siluri”, come venivano chiamate nella seconda guerra mondiale dai soldati britannici stanziati nell’ area medio orientale). Nella ricetta proposta sono presenti entrambi le versioni: torta e polpette. Il kibbee è un piatto unico gustoso, completo e arricchito di spezie o di erbe aromatiche e talvolta di frutti secchi. In Libano questo piatto unico viene in genere accompagnato da un’ insalata di cetrioli allo yogurt e da una crema di ceci detta hummus (una crema di ceci condita con tahin che è la crema di sesamo, speziata con paprica o peperoncino).


Per preparare il kibbee, al posto della carne di agnello macinata si può usare anche della carne di manzo macinata per chi la preferisce, oppure della fesa di tacchino macinata (carne bianca).

Ricetta del Kibbee (piatto etnico): piatto unico con carne macinata di agnello (oppure manzo o tacchino) e bulgur

Tempo di preparazione: 60 minuti
Cottura: 75 minuti
Calorie: 635 a porzione
Costo del piatto: circa €2,80 (a porzione)

INGREDIENTI per 6 persone: 1 kg di carne di agnello macinata (oppure carne macinata di manzo o tacchino), 400 grammi di bulgur pesati a crudo, 100 grammi di ceci bolliti pesati già lessati (vanno bene anche i ceci già cotti in barattolo), 20 grammi di pinoli, 50 grammi di foglie di coriandolo, 1 cucchiaio di tahin facoltativo (è la crema di sesamo e si trova nei negozi di alimenti etnici), 3 cipolle, 2 foglie di menta, 2 cucchiaini di cumino in polvere, 1 patata bollita, 60 grammi di cetriolo, 100 grammi di yogurt bianco magro, 1 cucchiaino di peperoncino in polvere, 1 cucchiaino di paprica in polvere, 1 peperoncino intero, 1 cucchiaio di succo di limone, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale.

NOTA: la preparazione del bulgur è rapida e semplice. Il bulgur deve soltanto essere messo in ammollo in acqua per 20-30 minuti per farlo reidratare e poi viene usato nelle varie ricette.

PREPARZIONE: fai appassire una cipolla affettata in una padella con un cucchiaio di olio e 2 cucchiai di acqua, aggiungi 300 grammi di carne di agnello macinata (oppure 300 grammi di macinato di manzo o tacchino) e lascia insaporire per 6-7 minuti. Poi sala, aggiungi i pinoli, un terzo di coriandolo tritato, mescola e spegni la fiamma. Intanto, in una ciotola, mescola il macinato di agnello rimasto con il bulgur, un’ altra cipolla tritata, la polvere di peperoncino, il cumino, poco sale, un pò d’ acqua e impasta fino ad ottenere un composto omogeneo.

Fodera con un foglio di carta da forno (bagnato e strizzato) una teglia rettangolare da forno, disponi un terzo del composto con il bulgur che hai già preparato in precedenza e livellalo in modo da formare uno strato regolare; aggiungi la carne già rosolata stendendola con cura, quindi completa con un altro terzo di composto, livellandolo. Con un coltello incidi la preparazione formando tante losanghe o rombi. Passa m forno a 180 gradi per 20 minuti, poi alza la temperatura a 200 gradi e prosegui la cottura per 10 minuti o fino a quando la carne sarà dorata.

Ricava dal composto di carne rimasto tante polpette a forma allungata, poi cuoci le polpette in forno a 190 gradi, per circa 20 minuti, in una teglia antiaderente.

Affetta il cetriolo, salalo leggermente, condiscilo con un cucchiaino di olio e aggiungi lo yogurt, quindi guarnisci con le foglie di menta. Frulla i ceci lessati, unisci un cucchiaio di tahin (crema di sesamo, facoltativo, la puoi anche evitare), il succo di limone, mescola, raccogli la preparazione in una ciotola e cospargila di paprica, guarniscila con il peperoncino e completala con una presa di coriandolo tritato.

Fai appassire l’ ultima cipolla affettata in un tegame con un cucchiaio d’ olio e due cucchiai d’ acqua; sbuccia la patata bollita, uniscila alla cipolla e lascia insaporire con poco sale e il coriandolo rimasto. Disponi in un piatto le polpette e la “torta” divisa a rombi e servi con la salsa e le verdure preparate.

NOTA: il bulgur usato in questa ricetta dietetica è un frumento ricco di fibre, vitamina B, fosforo e potassio che aiuta il senso di sazietà. Trovate le proprietà del bulgur e un’ altra ricetta che usa il bulgur per preparare delle polpette di manzo qui: Ricette Dietetiche Carne: ricetta delle Polpette di Manzo e Bulgur. Un secondo piatto di carne da 570 calorie





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!