Rimedi per le emorroidi: pomate e farmaci per le emorroidi. Attenzione ai lunghi viaggi in auto

Chi soffre di emorroidi, se deve affrontare lunghi viaggi in auto deve fare una pausa ogni tanto. Per prima cosa infatti occorre fare attenzione alle “concentrazioni” prolungate di calore, specie se nella posizione seduta (in auto oppure in ufficio). Guidare o viaggiare in pullman per ore, può peggiorare la situazione esponendo a due complicanze: la trombosi emorroidaria e lo “strangolamento” delle emorroidi. La trombosi emorroidaria comporta la formazione, all’ interno del canale anale, di una “pallina” bluastra di grandezza variabile dalla lenticchia al chicco d’ uva, che si presenta dura, dolente e facile al sanguinamento. Oltre al caldo prolungato, la trombasi emorroidaria è dovuta anche alla stitichezza e allo stress dei lunghi viaggi che provoca un ipertono anale. In questo caso occorre recarsi a un pronto soccorso per asportare il coagulo con un “taglietto”. Nell’ attesa di questo piccolo intervento, è possibile usare degli antinfiammatori non steroidei e le compresse da 100 mg di acetilsalicilico che, agendo da anticoagulante, evitano che la trombosi emorroidaria si estenda.

Il secondo rischio è quello del cosiddetto “strangolamento emorroidario”: i gavoccioli, gonfi e dolenti, fuoriescono all’ esterno e gli sfinteri, agendo da cappio, impediscono loro di rientrare nel canale anale. Frequenti, in questo caso, sono le perdite di sangue e di muco biancastro. E’ utile fare dei bidet di acqua appena tiepida, che aiuta a rilassare gli sfinteri. Localmente, si possono usare pomate a base di cortisone e anestetico locale, perchè le pomate contenenti ruscogenine (prescritte abitualmente per le emorroidi) in questo caso infatti non bastano. E se ciò non bastasse, si può prendere un antidolorifico per bocca fino alla cessazione dei sintomi.

Se, nonostante tutto, i sintomi delle emorroidi non passano, il medico può consigliare l’ intervento chirurgico. Trovate altre utili informazioni sui sintomi e sulla cura delle emorroidi qui: Sintomi e cura emorroidi, ragadi e fistola anale (l’ intervento chirurgico). Rimedi naturali stitichezza





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!