Saltare a corda: dimagrire e bruciare fino a 800 calorie in un’ ora

In un’ora saltare a corda ti fa consumare fino a 800 calorie.

Da bambini è stata una compagna di gioco, mentre oggi la corda è la perfetta alleata per dimagrire, ritrovare la linea e il peso forma, tonificare tutto il corpo.

Saltare è un’ attività che implica sollecitazioni costanti di tutti i distretti muscolari, compresi quelli non interessati direttamente: saltando a corda si allenano le gambe, le spalle, le braccia, gli addominali e i glutei.

Inoltre, durante l’ allenamento avviene un riscaldamento globale del tessuto sottocutaneo in cui sono immagazzinati gli acidi grassi che, se accumulati, si trasformano in grasso in eccesso. Per evitare la formazione di cuscinetti di grasso, occorre mobilizzare gli acidi grassi, rendendoli disponibili per l’ organismo che in questo modo può sfruttarli come “benzina” per le tue attività quotidiane, riducendo le riserve di grasso.

Ad aumentare il dispendio calorico con la corda (fino a 800 calorie all’ora), interviene anche la forza di gravità. A differenza di sport come la bicicletta (esclusivamente muscolare), saltare prevede un ulteriore sforzo contro la forza di gravità, per sollevare il corpo da terra.
Con la corda fai quindi un ottimo allenamento cardio che ti consente di dimagrire e tornare in peso forma in poco tempo: basta un allenamento costante per 3-5 volte la settimana, saltando a corda per 25-30 minuti a sessione con piccole pause.

Consigli per saltare a corda correttamente

Ecco 5 consigli utili per il tuo allenamento con la corda:

1- quando salti a corda non guardare mai i piedi, ma fissa un punto davanti a te;

2- cerca di mantenere i gomiti ben vicini al corpo;

3- cerca di far ruotare la corda solo con il movimento dei polsi;

4- devi saltare sulle punte dei piedi, utilizzando i muscoli del polpaccio;

5- quando hai acquisito scioltezza, puoi provare a saltare alternativamente su una gamba sola: in questo modo potenzerai ancora di più la muscolatura.

Abbina degli esercizi di ginnastica in casa per un allenamento completo

Saltare a corda per 25-30 minuti è un ottimo riscaldamento cardio. Dopo il tuo allenamento abbina anche degli esercizi di ginnastica mirati, clicca sulle schede di allenamento qui di seguito:

1- Esercizi addominali-fianchi

2- Esercizi addominali, cosce, glutei, braccia, pettorali

3- Esercizi pettorali
(nota utile: al posto dei pesi puoi usare anche delle bottiglie d’ acqua per eseguire gli esercizi)

4- Esercizi braccia, pettorali, spalle

5- Esercizi interno ed esterno coscia

6- Esercizi glutei

7- Esercizi addominali-pancia

Stampa le schede di allenamento con gli esercizi di ginnastica a casa ed alternale dopo il riscaldamento con la corda.

Buon allenamento!





Una risposta

  1. Enza scrive:

    non credevo che si potessero consumare così tante calorie saltando a corda per 25-30 minuti! un’ ottima alternativa alla corsa

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!