Salute donna: smettere di fumare, mantenere il peso-forma, limitare lo stress

Le “super-donne” di oggi, devono abilmente barcamenarsi tra la famiglia e il lavoro, hanno poco tempo e sempre più spesso seguono uno stile di vita poco sano, senza avere la giusta attenzione anche per se stesse.

Donne e dipendenza da fumo di sigaretta

La dipendenza da fumo di sigaretta è sempre più diffusa tra le donne, mentre gli uomini sempre più di frequente smettono di fumare. Il tumore al polmone, a differenza di quanto accadeva in passato, comincia ad essere comune tra le donne, mentre negli uomini è in diminuzione.

Donne e dipendenza da alcol

Anche sul fronte dell’ alcol sono diffuse le cattive abitudini: più della metà della popolazione femminile beve abitualmente, non di rado passando anche in modo significativo i limiti di sicurezza, che sono rappresentati da massimo un bicchiere di vino al giorno, durante i pasti.


L’ organismo femminile, per questioni strettamente genetiche, elimina l’ alcol più lentamente rispetto a quello maschile, e quindi è maggiormente vulnerabile ai danni che l’ alcol produce. In particolare, le donne vanno incontro molto più rapidamente dell’ uomo alle conseguenze negative che l’ abuso alcolico determina sul fegato e sul cervello (sui rischi per la salute dell’ abuso di alcol trovate maggiori informazioni qui: Rischi abuso d’ alcol-dipendenza, danni ai neuroni cerebrali, malattie del fegato).

In più l’ alcol favorisce gli accumuli di adipe sull’ addome, cioè la comparsa di quella “pancetta” che le donne detestano per ragioni estetiche, ignorandone spesso la pericolosità per la salute. Infatti il tessuto adiposo che si accumula nella zona della pancia apre la strada al rischio di aterosclerosi (formazione di placche sulle arterie), di diabete e di infarto del cuore.

Gli estrogeni e il progesterone, che sono i due ormoni prodotti dalle ovaie, svolgono un ruolo protettivo nei confronti delle malattie cardiovascolari (delle arterie e del cuore, come per esempio l’ ateriosclerosi e l’ infarto). Le statistiche dicono che prima dei 50 anni di età l’ infarto colpisce prevalentemente gli uomini. Dopo la menopausa però, le donne non possono più contare sulla protezione fornita dagli ormoni, per cui tutti i fattori che espongono al rischio di infarto assumono la stessa importanza che hanno sugli uomini. Fumo di sigaretta, accumulo di stress, mancanza di movimento e sovrappeso diventano a questo punto veri e propri killer anche per le donne.

Consigli per la salute della donna

Anche se l’ appellativo di “sesso forte” spetta ormai alle donne, è bene che anche le più rappresentative tra le “wonder woman” comincino il prima possibile a osservare le regole (semplici ma preziose) che possono limitare i danni di una vita segnata da ritmi frenetici e incalzanti e da un enorme carico di responsabilità.

Ecco 5 consigli utili per la salute e il benessere della donna:

  1. smettere di fumare (per chi ha iniziato)
  2. controllare la pressione del sangue con regolarità per scoprire tempestivamente un suo eventuale aumento anomalo e correre ai ripari
  3. recuperare o mantenere il peso-forma con dieta e attività fisica costante, e più in generale seguire un’ alimentazione povera di zuccheri semplici e di grassi animali, privilegiando il consumo di frutta e verdura (per una dieta sana è utile seguire lo schema della Dieta Dissociata che trovate qui: Dieta Dissociata-carboidrati a pranzo, proteine a cena, verdura in quantità libera e frutta lontano dai pasti)
  4. non bere più di un bicchiere di vino al giorno
  5. demandare ad altri tutto quello che non è strettamente necessario fare in prima persona, e fare il possibile per ritagliare uno spazio anche piccolo per se stesse, da occupare per svolgere un’ attività che diverte e rilassa (delegare è un verbo spesso sconosciuto alle “wonder woman”!)




Una risposta

  1. romeo scrive:

    Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l’uomo si sia mai costruito! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri.

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!