Scrub fai da te per viso e corpo: utile per la pelle secca

Quando la pelle è secca o spenta e presenta delle minuscole squamette, significa che è giunta l’ora di fare uno scrub.

Lo strato cellulare più superficiale dell’epidermide, infatti, muore e si rigenera continuamente e va aiutato in questo processo di esfoliazione.
Ci sono tre metodi estetici efficaci: lo scrub, il gommage e il peeling. Non si tratta, come molti pensano, di tre sinonimi. Infatti, mentre lo scrub viene effettuato tramite prodotti con granelli abrasivi o guanti che svolgono un’azione meccanica, il gommage si serve di prodotti più delicati e il peeling è una tecnica dermoestetica (da effettuare presso uno studio qualificato) che si serve spesso di sostanze chimiche per esfoliare più profondamente e che va dunque eseguito esclusivamente da professionisti del settore come il dermatologo o il medico estetico. Il peeling si basa sull’ applicazione di uno o più agenti chimici esfolianti (come acido glicolico, piruvico, salicilico). Il peeling è indicato soprattutto per risolvere problemi come l’invecchiamento cutaneo, macchie della pelle, acne grave e iperseborrea. Trovate maggiori informazioni in questi articoli (cliccare sui link qui sotto):


PEELING VISO DAL DERMATOLOGO O DAL MEDICO ESTETICO
Trattamenti estetici viso: peeling

CONSIGLI DI BELLEZZA PER LA PELLE SECCA: PEELING VISO
Prodotti cosmetici, peeling viso, maschere per pelle secca

Scrub fai-da-te a casa per la bellezza di viso e corpo

Lo scrub è il metodo più facilmente applicabile anche a casa, anche con ricette fai da te a base naturale. Ecco un esempio per lo scrub viso fai-da-te: mescolate 1 cucchiaino di zucchero con 3 cucchiai d’olio d’oliva o di mandorle dolci e 2 cucchiai di miele, massaggiate sulla pelle umida e sciacquate con acqua tiepida.
In alternativa, il miele può essere mescolato a due cucchiaini di farina di grano turco (quella per la polenta, per intenderci), ma questa ricetta è più adatta ad uno scrub corpo.
In generale: più piccoli sono i granelli usati e più lo scrub è delicato, quindi potete usare lo zucchero o il sale fino per lo scrub viso e il sale grosso per lo scrub corpo.

Gommage: ancora più delicato per viso e corpo

Il gommage esfolia invece con maggiore delicatezza, grazie ad una base idratante (con oli vegetali) combinata a microgranuli abrasivi naturali o chimici ed è per questo più indicato per il viso. Va generalmente massaggiato a lungo sulla zona interessata (evitando parti delicate come occhi, mucose e labbra) e poi sciacquato con acqua tiepida. Esistono prodotti specifici per ogni parte del corpo, anche per mani e piedi, e gli ingredienti base sono solitamente di origine naturale come ad esempio zucchero, bambù, riso, cocco, sali del Mar Morto, tè verde, betulla, rosmarino, oliva.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!