Seno più sodo con estratto di salvia e crema seno alla kigelia afri­cana: i rimedi naturali per la bellezza del seno

Per contrastare i cedimenti del seno e del décolleté, e per avere un seno più tonico, i rimedi naturali sono salvia e kigelia africana. La salvia è infatti una miniera di fitormoni e vitamine che conservano il seno tonico e sodo. Se dopo gravidanza e allattamento o in menopausa il décolleté e il seno iniziano a “sfiorire”, per avere un seno più sodo ci sono i rimedi naturali.

E’ ottimo bere la tintura madre di salvia (in erboristeria o in farmacia), ne bastano 30 gocce al giorno per cicli di trattamento di 2 mesi. La tintura madre di salvia contiene una sinergia di estrogeni vegetali che migliorano la sintesi del collagene e la resistenza dei tessuti di sostegno del seno, prevenendo anche le smagliature al seno.

Per aumentare il volume del seno e “alzarlo“, invece, è ottimo bere ogni sera una tisana preparata mettendo in infusione in una tazza d’ acqua un cucchiaino di semi di fieno greco (sempre in erboristeria o in farmacia).

È poi necessario stimolare il seno con un massaggio quotidiano con una crema alla kigelia afri­cana (in erboristeria): va spalmata sul décolleté e sul seno dal basso verso l’ alto, e massaggiata fino al totale assorbimento.





3 risposte

  1. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Valentina, i semi di fieno greco non comportano un aumento di peso e sono un rimedio naturale per aumentare il volume del seno. Nel tuo caso però, da quello che scrivi, il tuo seno presenta già problemi più accentuati che puoi risolvere rivolgendoti ad un medico estetico. Per quanto riguarda il problema del seno rilassato e svuotato infatti (soprattutto nel caso di una quarta misura e soprattutto a causa di un ingrassamento-dimagrimento), per rassodare il seno cadente c’è il nuovo trattamento laser di Criopass Laser Terapia; trovi maggiori informazioni in merito in questo articolo (Clicca Qui): Rassodare il seno con il laser e gli oli essenziali: la Criopass Laser Terapia per il seno cadente

    Se il trattamento laser non è sufficiente a risolvere il problema (questo è ovviamente valutato dal medico estetico solo a seguito di una visita medica), è possibile anche utilizzare il macrolane (filler, cioè microiniezioni, di acido ialuronico) per dare volume al seno svuotato e cadente. Trovi maggiori informazioni in merito a questo trattamento di medicina estetica in questo articolo (Clicca Qui): Macrolane: filler seno. Acido ialuronico per dare volume al seno svuotato dopo gravidanza e allattamento

    Solo nei casi più gravi si ricorre all’ intervento chirurgico vero e proprio di mastopessi per rialzare il seno cadente. La mastopessi serve a rialzare il seno cadente e ad eliminare chirurgicamente la pelle in eccesso.

    Per quanto riguarda invece il problema delle smagliature al seno già formate, anche in questo caso la soluzione è la medicina estetica. Esistono infatti diversi trattamenti di medicina estetica per eliminare le smagliature dal corpo, seno compreso. Trattamento laser e radiofrequenza sono ad esempio due soluzioni di medicina estetica per eliminare le smagliature: le smagliature di vecchia data, già bianche, si attenuano moltissimo (fino all’ 80%) con otto, dieci sedute. Trovi ulteriori informazioni in merito in questo articolo (Clicca Qui): Il laser per eliminare le borse sotto gli occhi, le rughe intorno agli occhi e le smagliature sul corpo

    Altri trattamenti per eliminare le smagliature sono presenti in questi articoli (Clicca Qui sotto):

    PEELING, RADIOFREQUENZA E BIOSTIMOLAZIONE PER ELIMINARE LE SMAGLIATURE
    Trattamenti antismagliature: peeling, radiofrequenza e biostimolazione per schiarire le smagliature

    BIODERMOGENESI PER ELIMINARE LE SMAGLIATURE
    Eliminare le smagliature su seno, fianchi, pancia e cosce con la Biodermogenesi – Medicina Estetica Corpo

    In ogni caso, per la scelta del trattamento più indicato al tuo caso, occorre una visita medica presso un medico estetico.

  2. Valentina scrive:

    la tintura madre di salvia vale la pena utilizzarla quando ormai si hanno già smagliature allo stato bianco cicatriziale ? Mi hanno detto che per quelle l’ unica soluzione sia tenere delle sedute di radiofrequenza… Spero di avere presto risposta
    :)
    Grazie

  3. Valentina scrive:

    Le spiego… io porto una quarta abbondante che purtroppo nella parte alta si è svuotata in seguito ad un ingrassamento e dimagrimento repentino per un brutto periodo emotivo… adesso la mia coppa è sempre di quarta abbondante ma ho smagliature, seno più sceso e rilassato e parte alta svuotata… I semi di fieno servono allo scopo ? comportano aumento di peso nel resto del corpo ? Grazie anticipatamente !

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!