Dieta del Carciofo: dieta da 1100-1200 calorie. Dieta per sgonfiare la pancia e per la ritenzione idrica

La Dieta del Carciofo è una dieta da 1100-1200 calorie al giorno contro la ritenzione idrica. I chili di troppo e i problemi di sovrappeso molto spesso sono dovuti ad una maggiore ritenzione di liquidi nei tessuti. Gli zuccheri e il sale hanno la proprietà di trattenere acqua e aumentano la ritenzione idrica. Quindi, più zuccheri e sale vengono mangiati nella dieta quotidiana (oltre agli zuccheri e al sale aggiunto, occorre contare anche quelli nascosti negli alimenti), più liquidi appesantiscono la linea. La Dieta del Carciofo è una dieta depurativa e sgonfiante che contrasta la ritenzione idrica. E’ una dieta da 1100-1200 calorie al giorno e quindi è piuttosto “rigida” e va seguita per 14 giorni (due settimane). Oltre al menù settimanale della dieta depurativa e sgonfiante, è proposta anche la ricetta di una tisana che serve a dare una mano al fegato, a bruciare i grassi (colesterolo e trigliceridi) e a liberare l’ organismo dalle tossine.

PROPRIETà DEL CARCIOFO NELLA DIETA: benefici del carciofo per il fegato e per l’ intestino, contro ritenzione idrica e colesterolo alto

Protagonista della dieta e delle tisane è il carciofo: un ortaggio dalle notevoli proprietà e benefici per la salute. Il carciofo è presente sulla nostra tavola soprattutto tra novembre e maggio. Le foglie del carciofo sono ricche di cinarina: una sostanza utile per proteggere, depurare e disintossicare il fegato. In particolare la cinarina rende più fluida e favorisce la secrezione della bile (che svolge un ruolo di primo piano nella digestione dei grassi), abbassa il tasso di colesterolo e trigliceridi e stimola la diuresi. Grazie alle proprietà del carciofo nella dieta, l’ organismo si libera delle “scorie”, la pancia si sgonfia e la pelle ritorna fresca e luminosa.


LE FIBRE CONTENUTE NEL CARCIOFO
Il carciofo aiuta anche a tenere il peso sotto controllo nei giorni successivi alla dieta perché è molto ricco di fibre: in un etto di carciofo ci sono circa 5,5 grammi di fibre, pari ad oltre la metà del fabbisogno giornaliero raccomandato che è di 7-10 grammi. Nel carciofo sono presenti sia fibre insolubili (le fibre che svegliano l’ intestino pigro e ostacolano l’ accumulo di tossine nel nostro organismo), sia fibre solubili, prime fra tutte l’ inulina, che sono indicatissime per fare pace con la bilancia e per dimagrire. Le fibre riempiono lo stomaco e danno un senso di sazietà: aiuta­no a mangiare di meno. Inoltre, una volta giunte nell’ intestino, le fibre rallentano l’ as­sorbimento dei grassi (che quindi forniscono un pò meno calorie di quelle indicate nelle tabelle nutrizionali) e degli zuccheri (la glicemia, cioè la concentrazione di zuccheri nel sangue). Quando la glicemia si abbassa, fa scattare l’ attacco di fame, con l’ aiuto delle fibre invece il valore della glicemia rimane stabile a lungo, permettendoci di resistere meglio alle tentazioni della gola tra un pasto e l’ altro.

I SALI MINERALI CONTENUTI NEL CARCIOFO
Il carciofo è inoltre ricco di alcuni minerali, in particolare di calcio, impor­tante per mantenere la robustezza delle ossa e dei denti, e di potassio che aiuta a regolarizzare la pressione sanguigna (la fa scendere quando è alta e la fa salire se è bassa) e a combattere la ritenzione idrica e la stanchezza psicologica e muscolare.

LA VITAMINA C CONTENUTA NEL CARCIOFO
E non è poi da trascurare nemmeno il contenuto di vitamina C presente nel carciofo: in un etto di carciofo ci sono circa 12 mg di vitamina C, pari ad un quinto del nostro fabbisogno giornaliero. Attenzione però: per fare il pieno di vitamina C, che viene distrutta dal calore, bisogna mangiare i carciofi crudi (ben puliti, tagliati a fettine sottili, conditi e serviti in insalata). Molti pensano che mangiare i carciofi crudi sia “indigesto”, ma non è così: basta provare i carciofi nelle insalate di formaggio o di pesce e nei car­pacci, come suggerisce la Dieta del Carciofo. Sono buonissimi !

CUORI DI CARCIOFO FRESCHI O SURGELATI PER LA DIETA

Al mercato o al supermercato è possibile trovare diverse varietà di carciofo: i carciofi con le spine (più saporiti e teneri, ottimi lessati o fatti consuma­re in padella) o i carciofi senza spine (come le mammole romane, da gustare ripiene). Nella Dieta del Carciofo, soprattut­to per le ricette più “elaborate”, vengono usati i cuori di carciofo, perché (oltre che freschi) si possono trovare anche surgelati: sono già pronti da mettere in padella e se ne possono fare delle grandi scorte senza occupare tut­to il freezer. Inoltre, i cuori di carciofo sono la parte più tenera, che cuo­ce in un attimo. Se si preferisce, è comunque possibile utilizzare sempre i car­ciofi interi freschi per seguire la Dieta del Carciofo: basta ricordarsi di togliere le foglie più esterne, fibrose e dure, e di aumentare di almeno una decina di mi­nuti i tempi di cottura indicati nella dieta.

RICETTE TISANE AL CARCIOFO CONTRO LA RITENZIONE IDRICA, PER IL FEGATO E PER BRUCIARE I GRASSI

Ecco le ricette di due tisane a base di carciofo da integrare nella dieta.

INGREDIENTI (in erboristeria): Crisantemo americano pianta taglio tisana 40 grammi, carciofo foglie taglio tisana 30 grammi, tè verde foglie 30 grammi.
PROPRIETà DELLA TISANA DEPURATIVA E PREPARAZIONE: il crisantemo americano favorisce l’ eliminazione di colesterolo e trigliceridi. La sua azione è rafforzata da quella depurativa del carciofo e del tè verde. Per la preparazione della tisana, mettere un cucchiaio di miscela in una tazza da tè, coprire con acqua bollente e lasciare in infusione 15 minuti prima di filtrare e bere. Vanno bevute due tazze di tisana al giorno, mattino e pomeriggio.

INGREDIENTI (in erboristeria): carciofo foglie taglio tisana 30 grammi, ortica foglie taglio tisana 25 grammi melissa foglie monde 15 grammi, menta piperita foglie monde 15 grammi, rosmarino foglie taglio tisana 15 grammi.
PROPRIETà DELLA TISANA DEPURATIVA E PREPARAZIONE: l’ ortica presente in questa tisana favorisce la depurazione del fegato. La melissa migliora la digestione. La menta piperita ha un’ azione rinfrescante e antifermentativa e il rosmarino stimola l’ azione drenante del carciofo sulle vie biliari. Per la preparazione della tisana, versare un cucchiaio di miscela in una tazza da tè, coprire con acqua bollente e lasciare in infusione 15 minuti prima di filtrare e bere. Ne va bevuta una tazza dopo mangiato, a mezzogiorno e la sera.

SCHEMA MENù SETTIMANALE DIETA DEL CARCIOFO: dieta depurativa da 1100-1200 calorie al giorno da seguire per 7-14 giorni per sgonfiare la pancia e contro la ritenzione idrica

REGOLE DA SEGUIRE TUTTI I GIORNI
COLAZIONE: latte parzialmente scremato (200 ml, 92 calorie), 2 fette biscottate integrali (20 grammi, 75 calorie)
SPUNTINO: a metà mattina, uno yogurt magro (125 grammi, 45 calorie)
MERENDA: a metà pomeriggio, una pera (150 grammi, 54 calorie)
PANE E CONDIMENTI: ogni giorno sono concessi 3 cucchiaini di olio d’ oliva (15 grammi, 135 calorie) e un panino integrale (50 grammi, 112 calorie).

LUNEDì
PRANZO
: tagliata con i carciofi preparata con 100 grammi di filetto e 100 grammi di carciofi mangiati crudi (se freschi) o lessati, oppure usare i cuori di carciofo surgelati (155 calorie); insalata di rucola e radicchio rosso (200 grammi, 30 calorie); un’ arancia (150 grammi, 51 calorie)
CENA: frittata di cuori di carciofo in padella preparata con un uovo, 150 grammi di cuori di carciofo (anche surgelati), 50 ml di latte, 1 cucchiaino d’ olio (165 calorie); patate lesse o cotte al vapore insaporite con prezzemolo (150 grammi, 115 calorie); 2 mandarini grossi (150 grammi, 108 calorie)

MARTEDì
PRANZO
: riso e carciofi preparato con 50 grammi di riso, 100 grammi di cuori di carciofo, succo di mezzo limone, 1 cucchiaino d’ olio, un cucchiaio di parmigiano (200 calorie); insalata di cuori di scarola (200 grammi, 30 calorie); un grappolino di uva bianca (200 grammi, 122 calorie)
CENA: insalata ricca preparata con 150 grammi di carciofi, 50 grammi di prosciutto cotto, 30 grammi di emmental, 100 grammi di insalata belga (230 calorie); finocchi in insalata (150 grammi, 15 calorie); una pera (150 grammi, 54 calorie)

MERCOLEDì
PRANZO
: spaghetti ai carciofi preparati con 60 grammi di spaghetti, 200 grammi di carciofi, 15 grammi di parmigiano (250 calorie); insalata di lattuga, pomodori e ravanelli (200 grammi, 35 calorie); 2 mandarini grossi (150 grammi, 108 calorie)
CENA: carciofi in bianco preparati con 300 grammi di cuori di carciofo, 2 cucchiai di parmigiano, 1 cucchiaino d’ olio (70 calorie); insalata verde e barbabietole (200 grammi, 36 calorie); macedonia di kiwi, mele e arance (200 grammi, 82 calorie)

GIOVEDì
PRANZO
: scaloppine di vitello coi carciofi in padella preparate con 150 grammi di fesa di vitello, 2 cucchiai di farina, 200 grammi di cuori di carciofo, 1 cucchiaino d’ olio, succo di un limone, prezzemolo (185 calorie); patate bollite (200 grammi, 154 calorie), una pera (150 grammi, 54 calorie)
CENA: carciofi al pomodoro preparati con 200 grammi di cuori di carciofo, 100 grammi di polpa di pomodoro, 1 cucchiaino d’ olio, basilico, un quarto di bicchiere di vino bianco, un bicchiere di brodo vegetale (100 calorie); insalata verde mista (200 grammi, 30 calorie); un grappolino di uva nera (200 grammi, 122 calorie)

VENERDì
PRANZO
: penne con tonno e carciofi preparate con 50 grammi di pasta, 60 grammi di tonno al naturale, 100 grammi di cuori di carciofo, 1 cucchiaio di parmigiano, 1 cucchiaino di olio (238 calorie); insalata di lattuga, peperoni e zucchine (200 grammi, 30 calorie); 2 kiwi (200 grammi, 88 calorie)
CENA: insalata di carciofi e gamberetti preparata con 200 grammi di gamberetti (freschi o surgelati), 250 grammi di carciofi freschi o surgelati (205 calorie); broccoli al vapore o bolliti (150 grammi, 33 calorie); macedonia di pere, arance e mandarini (200 grammi, 74 calorie)

SABATO
PRANZO
: carciofi al forno (vedi ricetta sotto), 170 calorie; insalata di fagiolini e barbabietole cotti al vapore o bolliti (200 grammi, 37 calorie); un grappolino di uva bianca (200 grammi, 122 calorie)
RICETTA CARCIOFI AL FORNO:
INGREDIANTI
: 150 grammi di cuori di carciofo (anche surgelati), un uovo, uno dei tre cucchiaini d’ olio extravergine d’ oliva che ti spettano nella giornata, sale, pepe nero.
PREPARAZIONE: battere l’ uovo in una scodella con un pizzico di sale, una macinata di pepe nero e l’ olio. Aggiungere i cuori di carciofo tagliati a rondelle sottili e mescolare bene. Foderare una picco­la pirofila con carta da forno, versare il composto e coprire con un foglio di alluminio. Mettere in forno già caldo a 200 gradi per circa 10 minuti. Quando i carciofi sono pronti, lasciare riposare alcuni minuti a temperatura ambiente, poi sformare su un piatto e servire. A piacere aggiungere un’ altra spolverata di pepe.
CENA: carpaccio con i carciofi preparato con 60 grammi di bresaola, 100 grammi di carciofi (preferibilmente freschi da mangiare crudi tagliati a fettine sottili), 20 grammi di grana (190 calorie); fagiolini cotti al vapore o bolliti (200 grammi, 50 calorie); 2 mandarini grossi (150 grammi, 108 calorie)

DOMENICA
PRANZO
: tagliata con i carciofi preparata con 100 grammi di carne di filetto magro, 100 grammi di carciofi (155 calorie); patate arrosto cotte al forno (100 grammi, 148 calorie); un grappolino di uva nera (100 grammi, 61 calorie)
CENA: carciofi con pangrattato cotti al forno preparati con 200 grammi di cuori di carciofo riempiti con un cucchiaio di formaggio pecorino, 2 cucchiai di pangrattato, il succo di un limone, 1 cucchiaino d’ olio (180 calorie); insalata scarola (200 grammi , 30 calorie); macedonia di uva, mele e kiwi (200 grammi, 85 calorie).





4 risposte

  1. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Una dieta molto semplice da seguire, tanto che è la dieta più seguita del nostro blog, è la Dieta delle Proteine che abbina carne, pesce e verdure riducendo i carboidrati. Trovi la Dieta delle Proteine in questo articolo (Clicca Qui): La Dieta delle Proteine per perdere 6 chili in un mese

    Per quanto riguarda invece altre diete con le verdure, puoi dare un’ occhiata anche a queste diete tra cui scegliere (Clicca qui sotto):

    DIETA DEGLI SPINACI DA 1300 CALORIE
    Dieta degli Spinaci: dieta per dimagrire da 1300 calorie ricca di ferro contro l’ anemia. Menù Settimanale Dieta

    DIETA DELL’ INSALATA DEPURATIVA DA 1300 CALORIE
    La Dieta dell’ Insalata: dieta depurativa da 1300 calorie al giorno per dimagrire e per la bellezza della pelle

    Per quanto riguarda infine la scelta dello sport, per rassodare e snellire cosce, gambe, glutei e fianchi i corsi di acquabike sono ottimi. Per tua informazione personale, trovi tutti i benefici dell’ acquabike in questo articolo (Clicca Qui): Corsi di Acquabike: l’ hydrospinning per dimagrire e rassodare glutei, gambe, addominali e braccia

  2. Sara scrive:

    Buongiorno… la ringrazio tanto per la sua gentile risposta. Lei per caso saprebbe consigliarmi una dieta a base di verdure o carne con dei piatti molto semplici ? perchè appunto ho degli orari di lavoro un pò sregolati e quindi mangiare alle 4 di pomeriggio o alle dieci di sera non sono degli orari molto adeguati… Per quanto riguarda lo sport al momento ho iniziato a pratticare acquabike perchè io ho il problema sui fianchi e cosce e mi sembrava più adeguato quel tipo di sport.
    Grazie mille e attendo una sua risposta

  3. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Sara, anche se lavori con i turni, spero tu abbia una pausa per il pranzo e per la cena. In questo caso puoi riuscire comunque ad essere regolare nella tua alimentazione quotidiana. In ogni dieta, come quella del carciofo, l’ alimentazione quotidiana va divisa in 5 pasti: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. Inoltre la dieta va sempre abbinata all’ attività fisica costante per dimagrire e tornare in forma (basta un allenamento di 30-40 minuti per 3-4 giorni a settimana perferibilmente a giorni alterni, cioè un giorno di allenamento e un giorno di riposo). In questo articolo trovi degli utili consigli per una sana alimentazione (Clicca Qui): Sana alimentazione, attività fisica e peso forma per salute e benessere. Consigli per la dieta quotidiana

    Sull’ importanza di abbinare sport e dieta per dimagrire trovi invece maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui): Dieta e Sport per dimagrire: mangiare meno non basta per perdere peso. Dieta, attività fisica e peso forma

    Nel tuo caso, nonostante i turni di lavoro, puoi comunque cercare di essere più regolare nella tua dieta e puoi anche trovare il tempo per fare attività fisica, iscrivendoti in palestra oppure praticando jogging (corsa all’ aperto). Detto questo, la scelta della dieta per dimagrire dipende dagli obiettivi che vuoi raggungere e dai tuoi gusti alimentari. Nel caso specifico della Dieta del Carciofo riportata sopra, si tratta di una dieta ipocalorica da 1100-1200 calorie al giorno che va seguita per due settimane o per 1 mese al massimo. La Dieta del Carciofo è molto utile per chi soffre di ritenzione idrica e ha il problema della pancia gonfia. Il carciofo ha infatti molte proprietà benefiche per il fegato e per l’ intestino, contro ritenzione idrica e colesterolo alto. Se soffri di ritenzione idrica e pancia gonfia, allora la dieta del carciofo fa al tuo caso. Dipende dal problema che vuoi risolvere, oltre al tuo stile di vita.

    Nel blog ci sono comunque molte altre diete messe a punto dai nostro dietologi tra cui puoi scegliere. Tutte le diete per dimagrire sono presenti qui:
    Diete per Dimagrire

  4. Sara scrive:

    Ciao sono Sara e avevo bisogno di aiuto per una buona dieta… Io non mangio tanto ma purtroppo faccio un lavoro sedentario e a turni quindi diciamo che per quanto io cerchi di stare attenta non ho un’ alimentazione molto regolare dato che lavoro dalle otto di mattina alle quattro di pomeriggio oppure dalle tre di pomeriggio alle dieci di sera. Potreste aiutarmi per favore ? Grazie

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!