Botulino + acido ialuronico: nuovo mix antirughe più efficace

Botulino o acido ialuronico per ringiovanire il viso?
Insieme è meglio: il mix di tossina botulinica e filler di acido ialuronico consente di ottenere risultati migliori per attenuare i segni del tempo sul viso.

botulino-acido ialuronico rughe

In medicina estetica, l’ azione combinata di botulino e filler contrasta i segni dell’ invecchiamento sul viso in modo migliore e più a lungo rispetto ai singoli trattamenti.
I risultati degli ultimi studi scientifici lo confermano: l’utilizzo combinato delle due sostanze offre risultati più duraturi e garantisce sicurezza ed efficacia del trattamento.

Il mix di botulino e filler consente infatti di sommare le rispettive proprietà positive delle due sostanze: il trattamento con tossina botulinica minimizza la contrazione muscolare, permettendo al filler di acido ialuronico (che corregge la perdita di volume) di rimanere in posizione per più tempo rispetto a quando è iniettato da solo.

Mix botulino + filler acido ialuronico: a cosa serve?

L’ azione combinata di filler e botulino contrasta in modo efficace i segni dell’ invecchiamento del viso. In particolare, il trattamento è indicato per:

  • eliminare le rughe della fronte
  • correggere le palpebre cadenti (“caduta” delle palpebre)
  • eliminare le rughe tra le sopracciglia
  • eliminare le rughe intorno agli occhi (“zampe di gallina”)
  • correggere la perdita di volume di guance e labbra
  • eliminare i solchi tra naso e labbra e borse palpebrali.

Con il passare degli anni, il processo di invecchiamento porta alla perdita di collagene ed elasticità della pelle.
Gli effetti della forza di gravità e la perdita di grasso sottocutaneo portano alla formazione delle cosiddette “rughe statiche”: sono quelle rughe visibili sul viso anche quando i muscoli della faccia non sono contratti, cioè quando il volto è del tutto inespressivo.
Mentre la trazione ripetitiva dei muscoli mimici, agendo su una pelle poco elastica, porta alla comparsa di “rughe dinamiche”: sono le rughe d’espressione.
L’ azione combinata di filler e botulino è efficace in entrambe i casi.


Per eseguire il trattamento, occorre sempre affidarsi a medici estetici con una comprovata esperienza
Sul sito dell’ AITEB (Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino) trovate l’elenco dei medici estetici qualificati:
www.aiteb.it


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!