Capelli corti: a quali donne stanno bene?


Il taglio corto da donna anche estremo, ad esempio rasato da un lato con ciuffo laterale, fa sempre tendenza. Ma prima di decidere di tagliarti i capelli corti pensaci bene. E valuta vantaggi e svantaggi.

Il taglio di capelli corti per le donne è pratico e fa risparmiare tempo

Se hai poco tempo a causa degli impegni familiari o di lavoro, oppure se sei sportiva e vai in palestra o in piscina, un taglio di capelli corti è pratico. Non dovrai più perdere tempo per avere la testa in ordine.
Un consiglio: quando ti lavi i capelli, tamponali delicatamente con l’asciugamano, senza strofinare troppo. Quando i capelli sono molto corti, le radici tendono ad indebolirsi più facilmente.

Il taglio corto sta bene sulle donne che hanno i capelli bianchi

I capelli corti, anche rasati ai lati, danno al viso carattere e grinta, soprattutto se hai i capelli bianchi. A patto, però, che i riflessi siano di un bell’argento lucido e brillante. Per mantenere il colore vivace, puoi usare uno shampoo antigiallo da alternare a quello delicato.

I capelli corti danno alle donne uno stile preciso

Una collana sofisticata, degli orecchini pendenti o dei maxi anelli: basta un bijou per definire il tuo look con i capelli corti. E se per una serata speciale vuoi qualcosa di clamoroso, indossa uno ear cuff: l’orecchino che decora l’orecchio e mette in risalto il taglio corto dei tuoi capelli.
“Ear cuff” letteralmente significa “gioielli per l’orecchio”. Sono creazioni preziose che si agganciano al padiglione, decorando e colorando l’orecchio.

Quando tagli i capelli molto corti non puoi pentirti

Valuta bene prima di optare per un taglio di capelli corto o per un buzz cut (taglio rasato). Una volta tagliati i capelli molto corti, cambiare idea è un bel pasticcio: devi aspettare almeno 5 mesi prima che i capelli ricrescano in modo da applicare eventuali extension o posticci.

A chi non stanno bene i capelli corti?

Il taglio di capelli corto non dona a tutte le donne.
Naso importante, orecchie a sventola, viso paffuto o troppo lungo: sono tutti casi in cui il taglio di capelli molto corto è sconsigliato.
C’è poi un altro particolare importante da valutare: la forma della testa deve essere molto regolare. La prova del nove per capire se il taglio corto o rasato laterale fa davvero per te è chiedere consiglio ad un bravo hair stylist: toccandoti semplicemente il capo saprà dirti se è il caso di osare per un taglio di capelli molto corto o estremo.

Il taglio corto di capelli esige spesso ritocchi

I capelli molto corti prevedono ritocchi dal tuo parrucchiere di fiducia. Soprattutto nel caso di un taglio rasato da un lato con riga e ciuffo più lungo, ogni due settimane occorre andare dal parrucchiere per rinfrescare il taglio, livellandolo prima con la macchinetta elettrica e sfumandolo poi ad hoc con le forbici.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!