Dieta da 1300 calorie al giorno per dimagrire: perdere peso con insalate e frutta. Schema settimanale Dieta

Per dimagrire e perdere peso, è importante fare attività fisica costante e seguire uno schema alimentare dietetico. Questa dieta da 1300 calorie al giorno va seguita per 1 mese ed è ricca di frutta e insalate per dimagrire e tornare in forma. Il consiglio principale per seguire correttamente la dieta è non saltare mai colazio­ne e spuntini, nei quali è prevista la frutta che contiene molte fibre solubili. A contatto coi liquidi, le fibre solubili si gonfiano e, oltre a garantire la regolarità intestinale, attenuano la fame e danno un senso di sazietà. Le fibre solubili tendono anche ad “inglo­bare” zuccheri e grassi e a ridurne l’ assorbimento. Un altro consiglio utile per seguire la dieta è iniziare i pasti principali (pranzo e cena) con un piatto abbondante di verdure: aiutano a raggiungere più in fretta il senso di sa­zietà e quindi a non esagerare col cibo, soprattutto con la pasta. Infine, un altro consiglio per seguire la dieta è bere molta acqua: è necessario per sfruttare appieno gli effetti delle fibre. In particolare, le fibre solubili contenute nella frutta e nella verdura hanno bisogno di liquidi per sciogliersi e solo a quel punto risultano davvero utili. Ricorda che la regola è prevenire la sete, bevendo almeno un litro e mezzo d’ acqua al giorno.

SCHEMA MENù SETTIMANALE DIETA DA 1300 AL GIORNO: FRUTTA E INSALATE PER DIMAGRIRE


REGOLE DA SEGUIRE TUTTI I GIORNI
COLAZIONE
: un kiwi, 2 biscotti secchi, una tazzina di caffè.
SPUNTINI A METà MATTINO E AL POMERIGGIO (MERENDA): un frutto di stagione a scelta.

PANE E CONDIMENTI: ogni giorno sono consentiti due cucchiai da minestra di olio extravergine di oliva per condire i piatti e per cucinare, un panino integrale di dimensioni ridotte.

LUNEDì
PRANZO
: insalata di lattuga e cetrioli; un toast con una sottiletta light e 50 grammi di prosciutto cotto; 2 albicocche (quando è stagione) oppure un frutto fresco di stagione.
CENA: insalata di carote e radicchio rosso; pasta integrale (50 grammi) con zucchine; sogliola al forno o in padella con erbe aromatiche (150 grammi).

MARTEDì
PRANZO
: insalata di rucola, lattuga e songino; caprese preparata con 150 grammi di pomodori e 60 grammi di mozzarella light; una fetta di ananas (quando è stagione) oppure un frutto fresco di stagione.
CENA: insalata mista con pomodori; zuppa con orzo perlato (80 grammi), vedi esempio ricetta (Clicca Qui): Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione; filetto di manzo (120 grammi).

MERCOLEDì
PRANZO
: insalata di lattuga e peperoni; pasta (50 grammi) al pomodoro e basilico; bresaola (70 grammi); due prugne fresche quando è stagione, oppure 2 prugne secche oppure un frutto fresco di stagione a piacere.
CENA: insalata verde; zuppa di orzo perlato (80 grammi), vedi esempio ricetta (Clicca Qui): Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione; branzino al forno (150 grammi)

GIOVEDì
PRANZO
: insalata di lattuga e sedano; pasta (50 grammi) con tonno al naturale (100 grammi), vedi ricetta sotto; una fetta di cocomero (quando è stagione) oppure un frutto fresco di stagione a piacere.
RICETTA PASTA CON IL TONNO
INGREDIENTI
: 50 grammi di pasta cono (tipo fusilli o penne), 100 grammi di tonno al naturale, 10 pomodorini a ciliegia, mezzo dei due cucchiai d’ olio che ti spettano nella giornata, sale, pepe bianco.
PREPARAZIONE: Fai lessare la pasta in acqua bollente salata. Scola la pasta al dente e trasferiscila in una padella antiaderente dove avrai fatto scaldare l’ olio. Unisci il tonno sgocciolato e spezzettato e i pomodorini, lavati, asciugati e tagliati a spicchi. Regola di sale e pepe e lascia sul fuoco, a fiam­ma alta, per un minuto, mescolando in continuazione. Se vuoi dare al piatto un tocco in più, spolverizza con un cucchiaino di origano o di prezzemolo tritato.
CENA: insalata di lattuga, finocchi e carote; farro (80 grammi) con pomodorini e basilico; fesa di tacchino ai ferri (100 grammi).

VENERDì
PRANZO
: insalata di verza bianca; un panino integrale con 60 grammi di prosciutto crudo; una ciotolina di ciliegie (quando è stagione) oppure un frutto a scelta.
CENA: spinaci al vapore o lessati; pasta (50 grammi) con melanzane in padella o grigliate; pesce spada (120 grammi) alla griglia o al forno.

SABATO
PRANZO
: insalata con fagiolini lessati e lattuga; pasta integrale (50 grammi) con zucchine in padella o grigliate; fiocchi di latte (80 grammi); una banana.
CENA: insalata mista a piacere; zuppa di orzo perlato (80 grammi), vedi esempio ricetta (Clicca Qui): Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione; due uova alla coque.

DOMENICA
PRANZO
: insalata di finocchi e radicchio; pasta (50 grammi) con carciofi; 100 grammi di petto di pollo ai ferri con prezzemolo.
CENA: insalata mista a piacere; zuppa di orzo perlato (80 grammi), vedi esempio ricetta (Clicca Qui): Ricette light primi piatti veloci: ricetta zuppa d’ orzo con solo 210 calorie a porzione; una fettina di formaggio groviera (40 grammi); fragole al limone (150 grammi) quando è stagione, oppure un frutto fresco a piacere.

NOTA BENE: la zuppa di orzo perlato può essere preparata una sola volta a settimana dato che gli ingredienti sono per 4 porzioni, e può essere anche surgelata e consumata nei 4 pasti previsti nella dieta.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!