Eliminare cicatrici da acne e rughe viso con laser e radiofrequenza-Medicina Estetica

Per eliminare i segni e le cicatrici lasciati dall’ acne giovanile e per eliminare le rughe del viso (rughe intorno agli occhi, alla bocca e sul collo), la medicina estetica oggi offre diversi trattamenti di bellezza senza bisturi.

Le cicatrici dell’ acne e le rughe del viso dovute al naturale processo di invecchiamento della pelle, possono essere eliminate con successo utilizzando una tecnica creata dall’ unione di due metodiche non chirurgiche della medicina estetica: laser + radiofrequenza. La tecnologia laser CO2 frazionata microablativa abbinata alla radiofrequenza unisce infatti gli effetti ablativi del laser all’ effetto liftante e tonificante della radiofrequenza.

Il laser è in grado di ridurre le cicatrici dell’ acne livellandone i margini e contrastando gli effetti del tempo come le rughe del viso e la lassità, agendo sulla rigenerazione dei tessuti e stimolando la produzione di nuovo collagene. La radiofrequenza completa e potenzia in profondità gli effetti più superficiali del laser, donando alla pelle nuova elasticità, tono e compattezza, riducendo
anche i tempi di guarigione post-trattamento e intervenendo sulle alterazioni della pelle.


Questa tecnica è ideale per trattare anche le aree considerate “proibite”, come il collo, il décolleté, le mani, l’ interno delle braccia e delle cosce. Inoltre, permette anche di effettuare un lifting mininvasivo dell’ area attorno agli occhi.

Il trattamento dura circa 30 minuti e va eseguito presso un medico estetico qualificato. Il numero di sedute da eseguire è variabile e cambia in base al grado di invecchiamento e al fototipo della pelle. Già dopo una sola seduta sono visibili risultati immediati. L’ effetto è cumulativo e duraturo. Dopo il trattamento, l’ unica precauzione che bisogna adottare è quella di utilizzare una fotoprotezione solare adeguata, possibilmente con un alto fattore di protezione. L’ unico inconveniente che è stato riscontrato è che, a volte, possono comparire un modesto rossore e un pò di gonfiore, che in ogni caso si risolvono spontaneamente nel giro di 2-3 giorni al massimo.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!