Eliminare i peli superflui: depilazione fai-da-te e depilazione permanente con il laser dal medico

Per la depilazione delle gambe e per eliminare i peli superflui dal corpo, anche i metodi fai-da-te a casa sono ormai collaudati, soprattutto se non si ha il tempo (o la possibilità) di andare dall’ estetista. Con rasoio, creme, ceretta o epilatori elettrici è comunque possibile eliminare i peli superflui anche a casa ed avere una pelle liscia in poco tempo. Per mantenere i risultati il più a lungo, oggi ci sono prodotti in crema “ritardanti” da applicare dopo la depi­lazione, per rallentare la crescita dei peli superflui (come ad esempio i prodotti cosmetici post-epilazione a base di papaia oppure di particolari sostanze farmacologiche come l’ eflornitina; per quest’ ultima, però, è necessa­ria la prescrizione del dermatologo). Per un buon risultato sono fondamentali anche le operazioni pre-depilazione: è bene infatti eseguire uno scrub settimanale per le gambe e applicare una-due volte al giorno (preferibilmente mattina e sera) delle creme emollienti per le gambe, per esempio creme a base di urea, bisabololo, sericina, olio di argan, che mantengono morbida la pelle e facilitano l’ eliminazione dei peli superflui. Per quanto riguarda la depilazione fai-da-te, è importante scegliere il metodo migliore che varia da donna a donna a seconda del tipo di pelle. Ecoo dei consigli per la depilazione fai-da-te.

EPILATORI ELETTRICI PER ELIMINARE I PELI SUPERFLUI

I nuovi modelli ergonomici di epilatori che si trovano in commercio per eliminare i peli superflui agiscono in modo preciso a seconda della zona del corpo, con accessori che diminuiscono il fasti­dio. Catturano ed estirpano anche i peli più corti, assicurando una pel­le liscia per almeno quindici giorni. Prima dell’ epilazione è bene fare una doccia calda e uno scrub leggero, asciugare, applicare una crema lenitiva e procedere lentamente tenendo la pelle tesa. Concludere poi con una crema idratante.

CERETTA FAI-DA-TE PER ELIMINARE I PELI SUPERFLUI ALLA RADICE

La ceretta assicura una pelle liscia per 3-4 settimane e, se utilizzata con costanza, nel tempo i peli s’ indeboliscono per effetto dei continui microtraumi procurati alla matrice. La ceretta a caldo (in vasetto o roll-on) è indicata per ascel­le, inguine e gambe, ma solo se non si soffre di fragilità capil­lare o vene varicose: in quest’ ultimo caso è bene scegliere la ceretta a freddo. Per gli accorgimenti pre o post trattamento, valgono le stesse mo­dalità degli epilatori elettrici. In più, se la depilazione viene eseguita con la ceretta (a caldo oppure a freddo, come con le strisce) è bene evitare di applicare sostanze profumate, alcoliche o deodoranti almeno per qualche giorno dopo la depilazione.

CREME, SAPONI, GEL E RASOI PER CHI SOFFRE DI FOLLICOLITI

Utilizzare creme depilatorie, saponi, gel e rasoio costituisce il sistema più veloce e “indolore” per eliminare i peli superflui. Questi metodi di depilazione sono inoltre adatti a chi tende a soffrire di follicoliti (infiammazione del follicolo con sintomi molto fastidiosi e simili all’ orticaria: puntini rossi e prurito durante la ricrescita del pelo dopo lo strappo). In caso di follicoliti è bene quindi evitare lo “strappo” dei peli superflui ed usare metodi che “tagliano” il pelo. I depilatori chimici (creme e saponi depilatori) sono oggi efficaci e gradevoli perché non contengono più solfuri (che irritano ed emanano un cattivo odore), ma sostanze più soft, come l’ acido tioglicolico. Per escludere irritazioni o reazioni allergiche è bene seguire accuratamente le istruzioni e non applicare creme e saponi depilatori se la pelle è arrossata, con eczema o eritema. Dopo la depilazione, è bene evitare per 24 ore saponi, deodoranti e pro­fumi. Se si preferisce il rasoio per la depilazione, è meglio sceglire un modello “femminile”, con lame sot­tili e testina arrotondata e oscillante. Dopo la depilazione col rasoio è bene applicare un latte addolcente.

DEPILAZIONE LASER O CON LUCE PULSATA IN AMBULATORIO MEDICO: DEPILAZIONE LASER PERMANENTE PER ELIMINARE I PELI SUPERFLUI

Per liberarsi definitivamente dei peli superflui su viso e corpo, oggi la soluzione più gettonata è l’ epilazione in ambulatorio medico con il laser o la luce pulsata, che bersagliando la melanina presente nel pelo, lo “carbonizzano” e ne inattivano la matrice. Per preparare la pelle e la peluria a ricevere il trattamento, il primo step è “accorciare” i peli: non utilizzare i depilateli chimici, ma i moderni rasoi, che sono più delicati nell’ azione, non irritano la pelle e non distruggono totalmente i peli, lasciandoli integri nella zona del bulge, dove sono custodite le cellule staminali “bersagliate” dal laser. Inoltre, prima delle sedute non utilizzare creme autoabbronzanti ed evitare i lettini solari, per impedire che laser e luce pulsata macchino la pelle. La sera prima, sulle zone che verranno epilate dal medico, applicare una crema lenitiva.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!