Il salice in fitoterapia per dolori articolari e reumatici. Adatto anche agli sportivi

Il salice (salix alba) è una pianta che cresce spontaneamente nei nostri climi.
Il salice è conosciuto da secoli nella fitoterapia per le proprietà analgesiche e antireumatiche degli estratti di corteccia, ed è proprio a partire da questi che -alla fine del 1800- la Bayer ha sintetizzato la molecola dell’ aspirina.

Le pomate e gli integratori alimentari a base di salice sono specifici per calmare i dolori articolari e reumatici: sono utili sia per gli sportivi sia per chi soffre di patologie reumatiche. Le sostanze attive del salice (i glucosidi salicilici) agiscono sull’ infiammazione e sul dolore: l’ effetto è quello di sgonfiare, raffreddare e togliere il dolore alla parte trattata.

Se utilizzati sotto forma di crema e integratore alimentare, i prodotti a base di salice agiscono su due fronti: sia localmente con la pomata, sia a livello più generale con le capsule. I benefici quindi sono più prolungati nel tempo.

In farmacia, il prodotto consigliato è Reumavit di Biosline con estratti di salice, boswellia, vitamine C ed E.
La confezione in pomata da 75 ml ha un costo di circa €10.
Potete richiedere anche l’ integratore alimentare sempre della stessa marca.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!