Macchie solari: come riconoscerle ed eliminarle


Se durante l’estate hai abusato dell’esposizione al sole, ora la tua pelle può risultare danneggiata. I danni causati da un’abbronzatura senza adeguata protezione sono, infatti, pelle secca (che tira) e la comparsa di macchie cutanee di grandezza variabile.
Per aiutare la pelle a tornare elastica e morbida possono bastare delle semplici creme idratanti. Per quanto riguarda invece le macchie della pelle, che sono inestetismi piuttosto diffusi, è possibile rimuoverle efficacemente. Vediamo come.

Macchie solari: come riconoscerle

Le macchie scure della pelle che si formano a causa di una non corretta esposizione al sole vengono definite “lentigo-solari“. Si sviluppano nelle zone del corpo più esposte al sole: viso, mani, braccia e spalle.
Le lentigo-solari sono iperpigmentazioni circoscritte, di dimensioni variabili. Presentano un colore che va dal marrone chiaro al nero. Si formano dopo un’esposizione prolungata e senza protezione ai raggi solari o alle lampade abbronzanti e sono più comuni nelle persone con carnagione chiara.

Macchie solari: come eliminarle

I trattamenti laser o la luce pulsata sono più efficaci per eliminare le macchie scure della pelle. Tutte le altre soluzioni risultano meno efficaci. I cosmetici hanno, infatti, solo un’azione schiarente e quindi non definitiva. Il ricorso ai peeling chimici non garantisce la precisione e la selettività che si ottengono con i sistemi laser o a luce pulsata.


Per eliminare in modo definitivo le lentigo-solari si può utilizzare sia il laser, sia la luce pulsata.
La luce pulsata, rispetto al laser, agisce più in superficie e consente di trattare più macchie della pelle contemporaneamente senza disagi post trattamento. Bastano poche sedute per avere ottimi risultati.

Il trattamento con laser o luce pulsata deve essere eseguito dopo l’estate, quando la pelle ha perso l’abbronzatura. Nelle settimane successive alle sedute è importante non utilizzare cosmetici aggressivi o prodotti esfolianti. Dopo il trattamento la pelle deve essere ben protetta con creme ad alta protezione, altrimenti la macchia cutanea si ripresenterà velocemente.
Bisogna poi proteggere sempre la pelle dal sole, anche quando tornerai al mare o andrai in montagna.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!