Mal di testa improvviso: sintomi emicrania e cura. Cefalea e mal di testa. Gli esami medici per la diagnosi

Se di colpo avverti un gran mal di testa con sintomi come una fitta improvvisa alla testa (da un lato o da entrambi del capo), seguita da un dolore pulsante, in 9 casi su dieci si tratta di emicrania: un tipo di mal di testa abbastanza diffuso (ne soffre circa il 10% della popolazione, soprattutto donne).

Il mal di testa può essere scatenato da uno squilibrio ormonale; l’ emicrania può colpire un lato o entrambi i lati del capo. È anche vero che un dolore acuto può segnalare in alcuni casi un problema più grave, come l’ ictus o un tumore al cervello, ma sono casi davvero rari.

In caso di attacchi di emicrania (mal di testa improvviso) abbastanza ricorrenti, è bene rivolgersi al medico per una diagnosi dell’ emicrania. Il medico può prescrivere farmaci specifici per la cura di questo tipo di cefalea; il medico può anche prescrivere degli esami clinici per escludere altre “complicazioni” (come tac e risonanza magnetica). Attenzione però: se l’ emicrania è seguita ad un colpo in testa recente, anche lieve, è bene in questo caso andare subito al Pronto Soccorso perchè potrebbe trattarsi di un’ iniziale emorragia da trauma.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!