Ricetta pasta 390 calorie: spaghetti al pesto di piselli

I legumi sono ricchi di proteine verdi (di origine vegetale) che servono per costruire le cellule.

Contengono anche carboidrati che danno energia.

Proprio grazie al loro contenuto in carboidrati e proteine, i legumi svolgono un’ importante azione energetica e plastica: da un lato forniscono carburante (energia) all’ organismo e dall’ altro favoriscono lo sviluppo della massa muscolare.

Un tempo considerati la carne dei poveri, i legumi sono un alimento sano ed utile anche per chi pratica attività fisica, contengono infatti:
– ferro, indispensabile per portare ossigeno alle cellule
– fibre che regolano l’ intestino e rallentano l’ assorbimento di grassi e zuccheri
– calcio per le ossa
– antiossidanti che combattono l’ invecchiamento.

Inserire i legumi nella dieta aiuta inoltre a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Prova la nostra ricetta light: apporta solo 390 calorie a porzione.
La ricetta proposta può anche essere inserita in una dieta vegetariana.

Ricetta spaghetti con pesto di piselli, ricotta e pinoli

Ingredienti per 4 persone:
– 260 grammi di spaghetti
– 200 grammi di piselli surgelati o in scatola (già lessati)
– 200 grammi di funghi freschi o surgelati
– 20 grammi di pinoli
– 100 grammi di ricotta magra
– 50 ml di brodo vegetale (anche liofilizzato ma senza glutammato di sodio: leggere l’ etichetta prima dell’ acquisto)
– 2 lime oppure 2 limoni
– 2 cucchiai di olio extravergine d’ oliva
– sale
– pepe

Nota utile: per la preparazione del pesto è necessario un frullatore; è ottimale anche un frullatore ad immersione.

Preparazione della ricetta:
Porta a bollore dell’ acqua con una manciata di sale grosso per lessare gli spaghetti. Nel frattempo fai tostare i pinoli in una padella antiaderente.
Se hai acquistato i piselli surgelati, scottali in acqua bollente salata. Se invece hai comprato i piselli in scatola, scolali.
Prepara il brodo. Tieni da parte un cucchiaio di ricotta, un cucchiaino di pinoli e una manciata di piselli per decorare i piatti e frulla il resto di questi 3 ingredienti (ricotta-pinoli-piselli) con il brodo, poco sale e pepe.

Se hai acquistato i funghi freschi, lavali e affettali; se invece hai comprato i funghi surgelati già puliti, falli saltare direttamente in una padella con un cucchiaio d’ olio, regolando di sale e pepe.

Grattugia e spremi i lime (o i limoni). Fai soffriggere la scorza grattugiata dei lime (o dei limoni) in un’altra padella con l’olio rimasto.
Unisci gli spaghetti che hai già lessato e scolato al dente e il succo degli agrumi.

Distribuisci la pasta in 4 piatti, aggiungi i funghi, una cucchiaiata di pesto, gli altri ingredienti tenuti da parte e servi.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una risposta

  1. Enza says:

    molto buona e salutare questa ricetta: la proverò di sicuro!

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!