Ricette detersivi naturali fai-da-te: aceto, acqua distillata e oli essenziali

Basta con ammoniaca e candeggina che fanno male all’ ambiente e irritano la pelle. Ecco le “ricette” per una casa pulita al naturale.

Per pulire i vetri: acqua, aceto e un vecchio quotidiano

Per i vetri l’ ideale sono i vecchi quotidiani: l’inchiostro infatti pulisce a fondo. Ecco come fare: prima si passa sui vetri una spugna imbevuta di acqua e aceto, poi si appallottola il foglio del quotidiano e si sfrega.

Per pulire lavello e fornelli: acqua e aceto

In cucina, per pulire il lavello e i fornelli basta un pò di aceto miscelato con l’acqua.
L’ aceto puro (non diluito) elimina invece il calcare dai rubinetti.

Contro gli acari: acqua distillata e oli essenziali

In camera da letto, contro gli acari che si annidano nel materasso, basta spruzzare 300 millilitri di acqua distillata diluita con 6 gocce di: olio essenziale di lavanda, olio essenziale di arancio amaro, olio essenziale di timo bianco e olio essenziale di melissa (gli oli essenziali si acquistano in erboristeria).


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!