Spray autoabbronzanti e rischi per i polmoni. Scegliere gli autoabbronzanti in crema

L’ uso di autoabbronzanti spray (la “spray-tan mania”) può nascondere qualche rischio.

A sollevare dubbi sulla tecnica spray, che consiste nell’ applicazione degli autoabbronzanti attraverso una sorta di pompa “spara-particelle”, è stao un team di ricercatori statunitensi. Il rischio non sarebbe tanto per la pelle quanto per i polmoni: le sostanze chimiche presenti nel prodotto spray possono essere inalate accidentalmente nel corso dell’ applicazione dell’ autoabbronzante e peggiorare condizioni critiche respiratorie, come l’ asma, soprattutto in chi ne è già soggetto.

Meglio quindi evitare l’ uso di autoabbronzanti spray e scegliere prodotti in crema.

Trovate diversi tipi di autoabbronzanti in questo articolo (cliccare qui): Autoabbronzanti viso, gambe e corpo: prodotti cosmetici autoabbronzanti


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!