Rosacea sul viso: terapia di cura con il laser

rosacea_viso_come_eliminarla
Avere il viso sempre arrossato, con macchie estese, è il sintomo principale della rosacea. In Italia molte persone soffrono di infiammazioni della pelle nelle aree centrali del viso. La rosacea è una patologia che spesso viene confusa con la couperose.
Se non curata, la rosacea può peggiorare nel tempo e passare da una forma lieve ad una forma più severa. Una diagnosi corretta è quindi di primaria importanza. E’ bene rivolgersi ad un medico specializzato in Dermatologia e Venereologia.

La rosacea è una reazione infiammatoria del viso che oggi può essere trattata e curata con il laser. La tecnologia laser permette infatti di risolvere la rosacea in modo indolore e non invasivo.

Rosacea sul viso: cause e sintomi

La rosacea del viso è causata da un’eccessiva dilatazione dei capillari sanguigni che, apportando più sangue alla pelle, provocano la comparsa di:

  • rossore;
  • edema (aumento del liquido sottocutaneo);
  • papule (lesioni della pelle);
  • pustole (piccoli rigonfiamenti della pelle a causa di una sottostante e modesta raccolta di pus).

Chi soffre di rosacea deve evitare bevande alcoliche e cibo troppo piccante. L’esposizione al sole, il fumo e l’alcol hanno infatti un ruolo fondamentale nello scatenare la rosacea in soggetti predisposti geneticamente.

Come eliminare la rosacea sul viso: trattamento con il laser

Oggi esistono rimedi molto efficaci per curare patologie ed inestetismi di natura vascolare. Uno dei più efficaci è sicuramente il laser, in grado di migliorare la rosacea e di rimuovere con successo le lesioni vascolari come i capillari.


Per i trattamenti vascolari dermatologici, viene utilizzato un particolare sistema laser chiamato Duetto MT. Attraverso due differenti lunghezze d’onda (Alessandrite 755 nm e Nd:YAG 1064 nm), questo sistema laser permette di eseguire trattamenti efficaci nella massima sicurezza e tollerabilità.
Il sistema laser Duetto MT è una tecnologia italiana sviluppata da Quanta System. Consente di miscelare due lunghezze d’onda in modalità sequenziale o simultanea (Mixed Technology), per adattarle alle caratteristiche del caso specifico da trattare.

Il laser è in grado di colpire il vaso sanguigno e generare un calore così elevato da provocarne la coagulazione e la successiva scomparsa della rosacea. In alcuni casi è necessario effettuare più sedute di trattamento, a distanza di tempo, per riuscire ad eliminare completamente un vaso sanguigno.
È importante, infine, che il paziente venga ben informato prima dei trattamenti, senza creare delle false aspettative. La tecnologia laser, in mani esperte, è totalmente sicura e rappresenta la soluzione ideale per curare diverse problematiche cutanee con successo.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!