Rughe viso: acido ialuronico, botulino e laser per eliminare le rughe del viso

L’ultima tendenza della medicina estetica è costituita da interventi minimi e in day hospital con le tecniche più nuove e indolori per cancellare rughe, stanchezza e piccoli difetti senza bisturi.

Tossina botulinica antirughe

Niente degenza, né cicatrici: il ritocco più richiesto è soft. Questa è la tendenza che va per la maggiore. Tra le tecniche proposte per un ringiovanimento rapido, sicuro e senza bisturi, spicca l’ormai nota tossina botulinica: una proteina naturale purificata che distende la muscolatura, responsabile della formazione delle rughe cosiddette “dinamiche”, levigando il viso. Per niente invasivo, il botox viene somministrato attraverso microiniezioni, offrendo risultati ottimi e naturali, che si evidenziano a pochi giorni di distanza dalla seduta. Il risultato dura dai 3 ai 6 mesi.

Filler con acido ialuronico antirughe

Contro le rughe statiche, dovute all’ invecchiamento cronologico o al “photo-aging” (radiazioni solari ed agenti climatici) si rivelano invece più efficaci i filler. Anche in questo caso, si tratta di microiniezioni di sostanze “riempitive” riassorbibili (del tutto o parzialmente) o permanenti. Quelli che si sono dimostrati più affidabili, perchè biocompatibili (dunque privi di effetti collaterali per la cute e per l’organismo) sono a base di acido ialuronico: un precursore del collagene, prodotto dai fibroblasti, che sono le cellule che costituiscono il derma e lo rendono elastico e resistente.
Con il passare degli anni, la concentrazione di acido ialuronico presente a livello cutaneo diminuisce progressivamente, con il conseguente rilassamento dei tessuti. Grazie all’ uso dei filler è possibile ripristinare il volume perduto riempiendo le sottili rughe o i solchi più profondi. La durata di questi prodotti è variabile dai 3 ai 6 mesi.

Laser CO2 frazionale per ringiovanire viso, collo e décolleté

Un’ altra metodica soft molto efficace è il laser CO2 frazionale che ringiovanisce viso, collo e décolleté grazie alla nuova tecnologia microfrazionale. Produce micro-fori profondi e invisibili in superficie che non aggrediscono i tessuti. Il derma si contrae, le cellule si rigenerano, stimolando la produzione di collagene ed elastina. Durante la guarigione, i tessuti danneggiati vengono via via sostituiti con altri nuovi e ritrovano luminosità e compattezza. Non richiede anestesia: il suo manipolo è dotato di un sistema di raffreddamento, che ripara la cute da un eccessivo surriscaldamento. Rossori e leggeri edemi possono durare dai 2 ai 5 giorni, ma il ritorno alle normali attività è immediato.

Per informazioni:
Ambulatorio Polispecialistico So.Med di Milano

Dotato di metodi e strumentazioni diagnostiche all’avanguardia e di tecniche di intervento innovative, dispone di specialisti qualificati nei settori della dermatologia, chirurgia plastica, laserterapia.
Tel. 02758311603
Sito internet: www.somed.mi.it


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!