Sintomi sindrome metabolica: sovrappeso, colesterolo, pressione alta, diabete. Sport e Dieta

Sovrappeso, colesterolo e pressione arteriosa alti sono i tipici sintomi della sindrome metabolica che si presenta soprattutto nelle persone che non hanno mai praticato sport.

L’ attività fisica costante è utile contro ogni fattore di rischio, compreso il sovrappeso. Praticare attività fisica è infatti la migliore difesa per evitare malattie come obesità, diabete e patologie cardiovascolari, che sono causate dalla vita sedentaria e che rappresentano la sindrome metabolica.

Soprattutto in caso di sindrome metabolica, prima di iniziare l’ attività fisica è opportuno e fondamentale sottoporsi ad un’ accurata visita medico-sportiva. E’ quindi utile rivolgersi ad un medico dello sport.

Se non si pratica sport da tanto tempo oppure se non lo si è mai fatto, è necessario iniziare gradualmente. L’ organismo ha infatti bisogno di tempo per adattarsi.
Una moderata attività fisica costante, 2-3 volte a settimana, è tollerata da tutti e a qualunque età. Per iniziare è opportuno indirizzarsi verso una disciplina di proprio gradimento in un centro fitness o all’aria aperta (dalla bici, alla corsa-jogging all’ allenamento in palestra), altrimenti si corre il rischio di non essere costanti e di abbandonare presto.


Sulle regole del jogging per iniziare a correre trovate informazioni qui:
Jogging-Correre per dimagrire
Altre utili informazioni per correre bene e in modo corretto sono presenti qui: Jogging-Come correre bene e dimagrire
Oltre che all’ aperto, la camminata veloce e la corsa possono essere praticate anche a casa con l’ uso di un tapis roulant. Così come la bici, oltre che all’ aperto, può essere praticata a casa grazie ad una cyclette.
Un altro attrezzo fitness molto utile per l’ allenamento a casa è l’ ellittica: ci sono modelli economici anche da Decathlon.

Oltre all’ attività fisica è inoltre importante seguire un’ alimentazione equilibrata, sana ed ipocalorica in caso di sovrappeso e sindrome metabolica. E’ utile seguire lo schema della dieta dissociata che trovate qui: Menù dieta dissociata da 1550 calorie al giorno

Per riattivare il metabolismo e perdere peso, è infatti importante abbinare sempre dieta e attività fisica costante. Sull’ importanza di abbinare dieta e sport trovate maggiori informazioni qui: Dieta e sport per dimagrire-Mangiare meno non basta


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!